Cerca

Under 17

Afforese-Cob91: Cristiano apre le marcature e Scaccabarozzi le chiude, gol e spettacolo tra le formazioni di Tosoni e Novellino

Un vero e proprio festival del gol tra gialloblù e rossoblù, che mettono in mostra le loro migliori qualità offensive, ma dietro si balla parecchio

Christian Tosoni Afforese Under 17

Il tecnico dell'Under 17 gialloblù, Christian Tosoni

É un risultato da capogiro quello maturato al Centro Sportivo Bovisasca, dove Afforese e Cob91 hanno dato vita a uno spettacolare 3-3. Da segnalare lo spirito di rimonta dei gialloblù, tre volte in svantaggio e per ben tre volte capace, con caparbietà, di andare a riprendere il risultato e strappare così un pareggio che da morale a tutto l'ambiente. Giornata di riflessione invece per Novellino e i suoi, incapaci di mettere la freccia ed effettuare il sorpasso definitivo.

Gol e spettacolo ad Affori. L'incontro si è giocato a ritmi altissimi dall'inizio alla fine, sbloccatosi al 10' quando il direttore di gara fischia un calcio di rigore in favore degli ospiti per un fallo di mano in area, al termine di un'asfissiante pressione esercitata sulla retroguardia casalinga: dal dischetto va Cristiano che realizza la rete dell'1-0. I gol però non smettono di piovere ne da una parte ne tantomeno dall'altra e sul finale del primo tempo Marino sfrutta una respinta corta di Contrafatto in seguito a un corner e scarica in porta il gol che livella il risultato. Nel secondo tempo il copione non cambia, le azioni continuano a fioccare per entrambe le squadre e proprio quando la Cob sembra averne di più Montagner si inventa il "gol della domenica" calciando dalla lunga distanza un pallone imparabile e che Cesati non può intercettare. L'Afforese però non ci sta e pareggia nuovamente al 20' con Marino che imbuca un pallone perfetto per Scaccabarozzi, il numero nove si presenta davanti al portiere ed è freddissimo nel fare 2-2. Non è però una gran giornata per le rispettive difese e la prova sta nel risultato definitivo, che si piazza sul 3-3 finale in seguito al secondo gol della partita per Montagner e Scaccabarozzi: il primo mette dentro il pallone dopo un inserimento fulmineo sul secondo palo, in seguito a un calcio di punizione, mentre il centravanti di Tosoni realizza un tiro dagli undici metri siglando la marcatura del pari definitivo. Al tramonto della partita Bailo ha la possibilità di regalare tre puti ai suoi, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa, al termine di una gara spettacolare dalle mille emozioni.

IL TABELLINO

Afforese-Cob 91 3-3
Reti: 10' rig. Cristiano (C), 40' Marino (A), 15' st Montagner (C), 20' st Scaccabarozzi (A), 25' st Montagner (C), 28' rig. st Scaccabarozzi (A).
Afforese: Cesati, Fava (1' st Eulogio), Bianchi (41' st Ruck), Bailo, Tomasoni, Rana, Piombino, Magarelli (10' st Cino), Scaccabarozzi, Villa (25' st Di Biase), Marino (20' st Meneghin). A disp. Spinola. All. Tosoni.
Cob91: Contrafatto, Fraschini, Contorno, Fusco, Livrieri, Cristiano, Faccioli (20' st Di Pietro), Messa (28' st Bonvini), Montagner, Righetti, Pop (19' st Pirovano). A disp. Zanulli, Vimercati, Sblendorio, Diop, Cava, Bushi. All. Novellino.
Arbitro: Sameh di Cinisello Balsamo.

L'INTERVISTA

Un punteggio pirotecnico, che è stato così commentato dal tecnico dell'Afforese, Christian Tosoni: «Abbiamo avuto un carattere e una voglia di rimanere aggrappati al risultato non da poco, considerando che siamo sempre stati in svantaggio e di conseguenza ci siamo trovati a rincorrere. Dobbiamo essere un pò più concreti ma è proprio questo spirito di rimonta che mi fa essere estremamente fiducioso per le prossime partite che dovremo affrontare».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400