Cerca

Under 17

Un ultimo atto da perdere il fiato eleva la Viscontini: ecco i Regionali!

Battuto l'undici di Pischetola, ora testa alla finale per il Titolo Provinciale

Viscontini Under 17

È gioia pura per la Viscontini, che festeggia la meritata promozione ai Regionali

Finisce ai rigori una partita che rimarrà, probabilmente, nella storia del calcio giovanile. Sì, perché Calvairate-Viscontini è stata più di una semplice partita. È stata soprattutto un esame, una prova di carattere che alla fine ha premiato la Viscontini, che è stata brava a rimanere concentrata fino alla fine e a portare a casa la finale, senza farsi prendere dal panico per i tanti colpi di scena successi in partita. Dopo il 2-2 che ha resistito sino alla fine, la squadra di Mariani la spunta ai rigori. Un trionfo che manda in visibilio i gialloneri, che andranno a giocarsi il Titolo Provinciale con ben in tasca la qualificazione ai prossimi campionati Regionali.

INIZIA LO SPETTACOLO

Le danze si aprono e la Calvairate parte subito forte ,con una punizione di Petrosino al 4' minuto che trova le mani sicure del portiere della Viscontini. Il numero 8 di casa sembra essere il più pimpante e, all'11', prova ancora a bucare Petrella(questa volta sulla sinistra) che risponde presente e smanaccia in angolo .Passano i minuti e la Calvairate è costantemente in attacco, ma improvvisamente, al 20esimo minuto, la Viscontini trova il gol con Montrasi su una perfetta imbucata di Scavone. Gli uomini di Mariani si riaffacciano in attacco ancora con Montrasi, che la mette dentro per Latella che, di testa, la spedisce a lato. Anche i biancorossoblù però non mollano, e al 38' ci prova con Petrosino che la mette fuori dopo un bel cross di Mannarà. Un botta e risposta continuo. Azione da una parte e subito dopo dall'altra. Sul finale del primo tempo la Viscontini trova il raddoppio: lancio di Bucciero in area per Scavone, la palla passa e il numero 8 riesce a fulminare il portiere per il 2-0. Fine primo tempo, le squadre tornano negli spogliatoi e gli spalti sono una bolgia.

TRIPUDIO GIALLONERO

Nel secondo tempo Pischetola modifica decisamente la sua squadra e mette dentro Rosetti e Shalbi al posto di Pia e Guarnieri. Dopo una ventina di minuti, i risultati cominciano a vedersi e al 33', dopo una ripresa di grande sforzo tecnico-tattico, la Calvairate riapre la partita con il subentrato Lentini. Gol contestato per una dubbia rimessa laterale, da cui poi arriva il 2-1. La Viscontini prova comunque a reagire , ma il gol della Calvairate ha riacceso gli animi, e tre minuti dopo il primo gol, i biancorossoblù trovano il pareggio con Rosetti, su assist di Lentini. 2-2, partita riaperta. E dopo ben 10 minuti di recupero, l'arbitro decide che saranno i rigori a decretare la vincitrice del match. Si parte dunque con i penalty, comincia la Viscontini ,con Canali che spiazza il portiere. Sbaglia i primi due rigori la Calvairate ,con Nicora che si fa ipnotizzare da Petrella e Ghiacci che spara il pallone sulla traversa. L'arbitro entra in difficoltà e decide di non convalidare due rigori che francamente sembravano validi. Si arriva al rigore decisivo, il settimo. Rosetti sbaglia e la Viscontini va meritatamente in finale, ma cosa ben più importante si aggiudica la partecipazione ai prossimi Campionati Regionali.

TABELLINO

CALVAIRATE-VISCONTINI 2-2
RETI (0-2, 2-2): 20' Montrasi (V), 41' Scavone (V), 33' st Lentini (C), 36' st Rosetti (C).
CALVAIRATE (4-2-3-1): Colombi 5.5, Fumagalli 7, Basini 7, Nicora T. 6.5, Bordoli 6 (43' Benevelli 6), Ghiacci 6, Iori 5.5 (32' st Lentini 7), Petrosino 6.5 (18' st Rovescala 6), Mannarà 5.5, Pia 6 (1' st Rosetti 7.5), Guarnieri 6 (1' st Shalbi sv). A disp. Gervasi, Alfieri, Del Soldà. All. Pischetola 6. Dir. Colombi.
VISCONTINI (4-3-3): Petrella 7.5, Moiraghi 6, Maullu 6.5, Ciaciulli 6, Canali 6.5, Raffuzzi 7, Rimini 6.5 (18' st Forestieri sv), Scavone 7.5, Bucciero 7, Montrasi 7 (40' st Peri 6), Latella 6. A disp. Fumarola, Carreri, Fumarola, Sorropago, Pitalieri. All. Mariani 7. Dir. Raffuzzi.
ARBITRO: Biffi di Milano 6.
ESPULSO: 16' sts Mannarà (C).
AMMONITI: Bucciero (V), Raffuzzi (V), Moiraghi (V), Pia (C), Petrosino (C), Basini (C).

LE PAGELLE 

CALVAIRATE
Colombi 5.5 Risponde bene ai primi assalti della Viscontini. Poi, però, non riesce a fare la differenza ai rigori.
Fumagalli 7 Sulla fascia è attento e anche in avanti si fa vedere.
Basini 7 È un pericolo costante. Il suo movimento a rientrare consente alla sua squadra di essere sempre in superiorità numerica.
Nicora T. 6.5 Mette ordine a centrocampo e si occupa delle punizioni.
Bordoli 6 In difficoltà. Non riesce a mettere una pezza sui gol.
43' pt Benevelli 6 Con lui la squadra soffre di meno. Ingresso positivo.
Ghiacci 6 Meglio del compagno di reparto. Attento e concentrato.
Iori 5.5 Prova a svariare sul fronte offensivo, ma non riesce a pungere.
32' st Lentini 7 Ha il merito di riaprire il match.
Petrosino 6.5 Buona gara la sua. A inizio partita è il più pericoloso e in generale è uno dei più grintosi.
18' st Rovescala 6 Viene messo in avanti da Pischetola ma non riesce ad iscriversi al match.
Mannara 5.5  Anche lui si impegna ma viene ingabbiato dalla retroguardia avversaria. Si fa anche espellere ai rigori.
Pia 6 Prova a inventare per Mannarà .
1' st Rosetti 7.5 Segna il gol del 2-1 che da nuova vitalità alla sua squadra.
Guarnieri 6 Corre molto e si impegna.
All. Pischetola 6 È bravo a rimescolare le carte in tavola, ma la sua difesa traballa molto.

VISCONTINI
Petrella 7.5 È l'assoluto protagonista dei rigori e anche nei tempi regolamentari tiene bene.
Moiraghi 6 È un po' timido sulla fascia , ma difensivamente è sufficiente.
Maullu 6.5 Propositivo in avanti.
Ciaciulli 6 Prestazione buona, ma i due gol presi gridano vendetta.
Canali 6.5 Grintoso in mezzo al campo, non molla mai.
Raffuzzi 7 Il migliore del pacchetto arretrato. Interventi da manuale per chiudere tutte le trame offensive della Calvairate.
Rimini 6.5 Dà qualità alla manovra.
Scavone 7.5 Pennella un assist per Montrasi e poi sigla il gol del 2-0.
Bucciero 7 Si fa vedere in modo costante in attacco e duetta bene con i compagni di reparto.
Montrasi 7 Apre il match con il gol dell'1-0 su assist di Scavone.
40' st Peri 6 Troppo poco tempo per incidere sul match.
Latella 6 Costantemente in proiezione offensiva. Non sfigura.
All. Mariani 7 Vince la gara con testa e intelligenza. Finale meritata.

ARBITRO
Biffi di Milano 6 È bravo nei tempi regolamentari, ma va un po' in bambola ai rigori sotto le grida del pubblico.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400