Cerca

Finali Monza: Quarti 2002. Super Pro Lissone contro la Concorezzese

pro-lissone
Pro Lissone 5-2 Concorezzese Reti(4-0; 4-1; 5-1; 5-2): 28' Caglio Alberto (P), 1'st Caglio Luca (P), 4' st Pagin (P), 10' st Caglio Alberto (P), 18' st Zannella (C), 37' st Giovanardi (P), 41' st Valsecchi (C). Pro Lissone (4-2-3-1): Mirandola 6, Quadri 6.5 (40'st Scopazzi sv), Brambilla 6, Viesti 6, Fundaci 6, Albanese 6, Rizzo 6 (19'st Giovanardi 6), Caglio Luca 7.5, Caglio Alberto 7.5, Pagin 7, Fabbro 6.5 (15'st Infantino 6). A disp. Milan, Racioppi. All. Mariani 6.5, Concorezzese (4-2-3-1): Corbetta 5 (12'st Kalaj 6), Cuoghi 6, Migliarisi 5, Biffi 6, Bordogna 5.5, Quaini 6, Zorzan 5 (12'st Quaini 6), Refano 6, Zannella 5.5, Savignano 6.5, Valsecchi 5.5. All. Voltan 5.5. Arbitro: Sig. Barbanti Christian sez. Seregno 6.5. Ammonizione: Bordogna (C). Buona la prima per la Pro Lissone del tecnico Mariani che nella gara d'apertura delle fasi finali provinciali annienta con un sonoro 5-2 la Concorezzese di Voltan. Primo tempo di parziale dominio dei padroni di casa con i biancorossi che faticano a macinare gioco e in fase difensiva commettono qualche errore di troppo che rischia di costare caro. Dopo una fase iniziale di studio è la Pro Lissone ad iscriversi per prima a referto con una conclusione poco precisa di Caglio che incrocia sul fondo al 7'. Ottima palla gol al 22' con Rizzo che è bravo ad allargare su Fabbro che conclude basso sul primo palo e trova la deviazione in corner di Corbetta. Apre le marcature al 28' Caglio che sfrutta il rimpallo vinto di Pagin e con un tiro preciso infila Corbetta sul primo palo. Si fa vedere la Concorezzese al 32' con Refano che su punizione impegna Mirandola che non trattiene, Quaini sulla ribattuta si fa parare in extremis la conclusione. Avvio di secondo tempo da film horror per i biancorossi che nei primi 10 minuti subiscono 3 gol che chiudono la pratica. Dopo soli 18' secondi Migliarisi in disimpegno gioca palla al centro servendo un assist per Caglio Luca che vede Corbetta fuori dai pali e trova il gol del 2-0. Si iscrive a referto anche Pagin: siamo al 4' della ripresa quando Brambilla trova sul limite il numero 10 che di prima incrocia a rete. Chiude la pratica al 10' ancora Caglio Alberto che sfrutta l'uscita di Corbetta e nel rimpallo riesce a spingere il pallone in rete. Riaccende le speranze per la Concorezzese Zannella quando al 18' riceve il passaggio di Valsecchi che anticipa Fundaci e spinge a rete il 4-1. Gloria anche per Giovanardi al 37' quando Caglio serve il fratello in profondità, conclusione che colpisce in pieno la traversa e arriva sulla testa del neo entrato che spinge dentro senza troppi problemi. Nel finale al 41' certifica il 5-2 il corner di Refano che trova in area Valsecchi, palla pericolosa in mischia che il numero 11 spinge dentro da pochi passi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400