Cerca

Bosto - Cinisello Under 17: spettacolare Tumiatti, Prina allunga

BOSTO CINISELLO UNDER 17 - TUMIATTI

Con 5 gol, il migliore in campo Jacopo Tumiatti

Grazie a un Tumiatti travolgente il Cinisello si impone per 1-6 in casa del Bosto, che rimane a digiuno di punti per la seconda domenica consecutiva. L’inizio di gara lascia presagire un finale molto più equilibrato. La squadra di Dario Melgrati può contare però sullo stato di grazia del suo numero 9, che riesce a fare la differenza con ben cinque gol. Nei primi dieci minuti le due squadre si studiano. I padroni di casa provano ad affondare sulla fascia con Debbech, ma tutte le iniziative dell’esterno varesino si concludono con un nulla di fatto. Da parte del Cinisello l’attacco si avvia direttamente dai piedi del portiere Cirillo con lanci lunghi a scavalcare il centro. Non si intuisce ancora un vero protagonista davanti. Il cambio di marcia è fulmineo. Al 11’ Tumiatti si inserisce in area su calcio piazzato e strappa lo 0-1. L formazione di casa tenta di reagire subito, con Debbech che spreca al 22’ un’uscita frettolosa dell’estremo difensore Cirillo. La goleada del Cinisello è tuttavia appena cominciata. La seconda rete giunge a distanza di una decina di minuti, al 26’, ancora su calcio d’angolo. Tumiatti in area non perdona. Poco dopo, al 32’ il numero 9, sfrutta un assist in velocità, servito da Baga sulla fascia destra, per segnare lo 0-3 con un bel tiro al limite dell’area. Occasioni per sigillare la partita si presentano anche prima del fischio dell’arbitro, ma solo nella ripresa il Cinisello riesce a mettere definitivamente fine alle speranze degli avversari. Qualche minuto dalla ripresa, Prina riesce a trasformare in oro un errore nelle retrovie del Bosto. Così al 3’ il tabellino segna 0-4. Non è però ancora detta l’ultima parola. Infatti i ragazzi di Sommaruga faticano ma non si danno ancora per vinti. Al 14’ un cross in area premia la perseveranza di Daverio, che accorcia le distanze di testa. La gioia è tuttavia breve. Il cronometro è infatti solo al 17’ quando Tumiatti ruba la palla dai piedi del portiere Verdina e incassa l’1-5. L’atto finale dello spettacolo rossoblu giunge prima dello scadere, con un inserimento in area del solito Tumiatti, su cross di Sartorato, che trasforma l’1-6. “Il risultato parla da solo. Sono punti utilissimi per mantenere la categoria ” commenta soddisfatto Melgrati, allenatore del Cinisello: «Anche se a livello tecnico la nostra partita non è stata chissà cosa, abbiamo concesso davvero poco”. Racconta poi “Il risultato è stato sempre in mano nostra, ma potevamo segnare anche di più e chiuderla prima. Siamo poi riusciti a far giocare anche due ragazzi del 2005, cambi molto utili in vista delle prossime partite ravvicinate”. Tra le file del Bosto c’è invece parecchio rammarico “La giornata è cominciata storta” racconta infatti Poloni, il massaggiatore, facendo da portavoce all’allenatore Sommaruga “Entrambi i portieri erano malati e abbiamo dovuto far giocare nel ruolo un centrocampista. Nel secondo tempo poi siamo calati”. Il limite più grande è stato però, come nella partita precedente “faticare a fare gol”.

IL TABELLINO DI BOSTO CINISELLO UNDER 17

Bosto – Cinisello: 1-6 RETI (0-4, 1-4,1-6): 11’ Tumiatti (C), 26’ Tumiatti (C), 32’ Tumiatti (C), 3’ st Prina (C), 14’ st Daverio (B), 17’ st Tumiatti (C), 41’ st Tumiatti (C) BOSTO (4-3-3) Verdina 6, Daverio 6.5 (21’ st Alberti sv), Crespi 6, Senaj 7 (14’ st De Nicola 6) , Giampaglia 7, Sola 6.5,  Doming 6, Poloni 6.5 (22’ st D’Amico sv), Debbech 6.5 (1’ st Loshaj 7), Moresco 6 (5’ st Malizia 6), Diop 6 (5’ st Bonetti 6.5). A disp. All. Sommaruga. Dir. Alberi. CINISELLO (4-3-3) Cirillo 7, Lavorgna 7.5 (33’ st Diterlizzi sv), Spagnuolo 7, Brambilla 7.5, Virga 7, Brentaro 7 (35’st Sforza sv), Baga 8 (1’ st Rainone 7), Maffeis 7.5 (30’ st Bertoni sv), Tumiatti 9, Rivellini 7.5 (7’ st Sforzin 7), Prina 7.5 (7’ st Sartorato 7). A disp. Pascale. All. Melgrati, Noris. Dir. Biscardi. ARBITRO: Lanzavecchia di  Varese 6.5 Gestione tranquilla, pochi cartellini. AMMONITI : 41’st Moresco (B), 25’ st Sartorato (C), 36‘ st Giampaglia (B)

LE PAGELLE DI BOSTO CINISELLO UNDER 17

BOSTO All. Sommaruga (4-3-3) 6.5 Dopo un’inizio di carattere, i suoi si lasciano scoraggiare davanti e faticano a chiudere i contropiede avversari. Verdina 6 Anche se non gioca nel suo ruolo naturale, è infatti un centrocampista, limita i danni con coraggio. Daverio 6.5 Ci crede fino alla fine e accorcia le distanze. Tanta grinta (21’ st Alberti sv). Crespi 6 Alti e bassi, a volte torna con troppo ritardo sui contropiedi avversari. Senaj 7 In difesa concede davvero poco. Tante respinte di testa e di piede e molte chiusure decisive (14’ st De Nicola 6) Giampaglia 7 È un lottatore. Gioca con grinta fino alla fine e recupera molti palloni al centro per ripartire. Sola 6.5 Insieme a Senaj argina molti dei contropiedi degli avversari. Doming 6 Buon primo tempo, governa bene le ripartenze. Nella ripresa si vede meno. Poloni 6.5  Bravo nei controlli, offre qualche bello spunto in avanti per i compagni (22’ st D’Amico sv). Debbech 6.5 Non riesce a penetrare il muro difensivo del Cinisello, ma si spende fino alla fine (1’ st Loshaj 7 Se ci avesse creduto di più, forse sarebbe riuscito a trasformare). Moresco 6 Preciso su punizione, consegna ai suoi qualche bel pallone. Un po’ timido davanti però (5’ st Malizia 6.5). Diop 6 Mai del tutto protagonista in attacco (5’ st Bonetti 6.5). CINISELLO All. Melgrati, Noris (4-3-3) 7.5 I suoi si impongono con ripartenza veloci e grinta in recupero, concedendo davvero poco. Cirillo 7 Quando chiamato in causa, non delude quasi mai. Lavorgna 7.5 Sulla fascia è rapidissimo, il suo intervento è fondamentale per alzare la squadra (33’ st Diterlizi sv). Spagnuolo 7 Chiude con perizia e recupera moltissimi palloni. Dalla sua parte si fatica a passare. Brambilla 7.5 Lotta su ogni pallone e intercetta spesso le iniziative del Bosto al centro. Virga 7 Guardia attentissima. Brentaro 7 Spazza di piedi e di testa, senza lasciare mai solo Cirillo (35’st Sforza sv). Baga 8 Padrone della fascia destra, gioca una partita di sacrificio. Le sue iniziative sono fondamentali per i gol di Tumiatti (1’ st Rainone 7). Maffeis 7.5  Coraggioso davanti, insieme a Rivellini è il ponte tra il centro e l’attacco (30’ st Bertoni sv). Tumiatti 9 Prestazione senza macchie. Gioca in stato di grazia e oltre ad alcune prodezze di tacco, consegna alla squadra 5 gol. Rivellini 7.5 Anticipa e ruba palla al centro, lanciando Tumiatti e Prina (7’ st Sforzin 7). Prina 7.5 Tante occasioni interessanti, qualche volta aspetta troppo a tirare (7’ st Sartorato 7). A disp. Pascale [caption id="attachment_229945" align="alignnone" width="900"] BOSTO CINISELLO UNDER 17 Dario Melgrati, allenatore del Cinisello[/caption]
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400