Cerca

Under 17

Barcanova, è Sabatino Ferrazzola il nuovo allenatore dei 2005 rossoblù

Ritorno in via Occimiano per l'ex Vanchiglia, nelle ultime tre stagioni ha guidato l'Ardor San Francesco in Seconda Categoria

Barcanova, è Sabatino Ferrazzola il nuovo allenatore dei 2005 rossoblù

Abbiamo scelto volutamente una foto in cui si vede tutto il suo carisma, erano i tempi in cui allenava la Juniores del Vanchiglia, con cui vinse la Coppa Piemonte grazie a un cammino che definire esaltante è poco: Sabatino Ferrazzola, classe '68, torna al Barcanova e sarà il nuovo tecnico della Under 17, impegnata a settembre nei campionati Regionali. La sfida è stimolante, perché il gruppo 2005 rossoblù arriva da due stralci di campionato provinciali con risultati modesti, prima con Gigi Serra e poi con Martino Gagliardi.

La squadra è dunque da rinforzare e Ferrazzola, insieme alla dirigenza rossoblù, si è messo subito al lavoro in questa direzione. Per lui si tratta di un ritorno in via Occimiano, avendo allenato il Barcanova in Prima Categoria dal 2009 al 2011, successivamente una stagione al San Maurizio Canavese, sempre in Prima, poi cinque stagioni filate con la Juniores del Vanchiglia con cui si è tolto parecchie soddisfazioni. Con i granata tre partecipazioni ai Regionali, due ai Provinciali, entrambe culminate con la vittoria del girone e, come detto, una Coppa Piemonte conquistata alla guida di una squadra che oltre ai risultati produceva gioco, gol e spettacolo. Dopo i granata, tre campionati di Seconda a San Francesco al Campo con l'Ardor, adesso dopo tanta Juniores e tante prime squadre, riecco Sabatino Ferrazzola sul settore giovanile in cui ha allenato ai tempi del mitico Madonna di Campagna: «Felice di aver scelto il Barcanova dopo la chiamata di Piergiorgio Trombini, lavoreremo insieme per rinforzare questo gruppo e arrivare pronti ai Regionali, abbiamo già fissato diversi incontri per la prossima settimana, incrociamo le dita».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400