Cerca

Under 17

Fair Play Cup: Palumbo-Buffone, il Lucento va di destro e sinistro, 2-0 al Fossano

Seconda vittoria al torneo per la squadra di Pierro, ottima prova di Caruso nei tre di difesa

Nicolò Palumbo e Tommaso Buffone

Lucento, Nicolò Palumbo e Tommaso Buffone, gli autori dei gol del 2-0

Nel segno di Palumbo. Così si potrebbe definire la prestazione del Lucento nel match contro il Fossano, autore comunque di una buona prestazione nel complesso. Rossoblù che si confermano in campo con il 3-5-2, marchio di fabbrica al torneo del tecnico Alessandro Pierro ma, rispetto al match precedente, la sorpresa è il numero 10 schierato in attacco in tandem con Corcione. E la scelta tattica paga. Ritmi subito alti, con buona pressione iniziale del Fossano che mette paura ai padroni di casa in un paio di occasioni: al minuto numero 4 è Delmastro a creare un pericolo mettendo in mezzo dalla trequarti una buona palla, ma nello specifico è stato bravo e sicuro il l'estremo difensore lucentino a bloccare; al 10' ci provano ancora gli azzurri con una buona punizione di Kevin Shita che termina di poco a lato della porta difesa da Perrone. Passato il momento iniziale, i ragazzi di Pierro vengono fuori, iniziando a prendere sempre più padronanza del campo. E al minuto numero 18 il risultato si sblocca, grazie soprattutto all'innovazione tattica del tecnico di casa: Borgotallo vince un contrasto con Shita, accelera e mette dentro per Corcione che di petto fa la sponda per la corrente Palumbo che si coordina e con un gran tiro al volo la insacca all'angolino destro alle spalle di Patrese. Subiscono il colpo gli ospiti che, ad eccezione di qualche cross dentro l'area avversario ben risolto però da Caruso, nella prima non si rendono pericolosi. E prima dello scoccare del minuto numero 25 è ancora Palumbo ad andare vicino al raddoppio: palla profonda sulla corsia di destra per il 10, che accelera ma calcia mettendo sull'esterno della rete. 

Nella ripresa la musica non cambia, con i torinesi che continuano a produrre gioco (pur non essendo brillantissimi sotto porta) e con il Fossano in difficoltà nel pressing. Non trascorre molto che il Lucento raddoppia (9' st): scatto del solito Palumbo sulla corsia di sinistra, palla filtrante per Buffone che di destro calcia e non lascia scampo al portiere. Forte del doppio vantaggio, e dei numerosi cambi apportati alle formazione, gli undici di casa abbassano leggermente il baricentro e i ragazzi di Chiapella provano a creare un paio di pericoli senza però riuscire mai ad impensierire veramente gli avversari. Buona mole di gioco creata, con numerosi palloni messi dentro l'area di rigore che sono però sempre stati allontanati dal solito Caruso, uno dei migliori in campo. Alla fine però, l'unica occasione degna di nota arriva per i rossoblù al minuto numero 20 della ripresa: su una mezza palla arriva il nuovo entrato Virelli, si coordina con il destro e calcia forte trovando però l'ottimo intervento dell'estremo difensore azzurro (coadiuvato dalla deviazione del palo). Partita dunque che si chiude con la vittoria del Lucento, grazie alla sontuosa prestazione del fantasista Palumbo; ospiti che, in campo con dall'inizio con il tridente offensivo Actis - Viglietta-Orlando, hanno faticato soprattutto in mezzo al campo e che non sono riusciti a portare grossi pericoli per gli avversari. 

IL TABELLINO 

LUCENTO-FOSSANO 2-0

RETI: 18' Palumbo, 9' st Buffone.

LUCENTO (3-5-2): Perrone 6; Lupo 6.5 (16' st Sofian 6.5), Rigatto 6, Caruso 7; Palermo 6 (6' st Virelli 6), Borgotallo 7, Buffone 7,5 (18' st Angelotti 6), Igbinakenuza 7, Occhiogrosso 6.5 (10' st Dino 6); Corcione 7 (10' st Lam 6), Palumbo 8 (16' st Burei 6). A disp. Mattiello, Tucci, Fabozzi. All. Pierro 7.5. Dir. Buffone, Palermo.

FOSSANO (4-3-3): Patrese 6; Giordano 6 (1' st Cabutto 6), Fantini 6, Formagnana 6, Delmastro 6.5; Crosetti 6 (6' st Roilo 6), Shita 6, Rinaldi 6.5; Orlando 6, Viglietta 6, Actis 6 (12' Parola 6). A disp. Berone. All. Chiapella 6. Dir. Raimondi

ARBITRO: Sanam Shirvani di Torino 7

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400