Cerca

Under 17

SuperOscar: Gol Mammarella e Buda in finale, ai rigori il Chieri è campione

Battuto un gran Lucento, decisivi ancora una volta i tiri dagli 11 metri, Diego Castagna premiato come miglior giocatore

Chieri Under 17

Il Chieri 2005 di Simone Loria, vince il SuperOscar per categoria Under 17

Chieri regina del SuperOscar. La squadra di Simone Loria nella finale di Vinovo si conferma infallibile dal dischetto: dopo aver eliminato dagli 11 metri Lascaris e Bsr Grugliasco, la spunta anche con il Lucento nella gara che vale il titolo Under 17 dopo l'1-1 nei tempi regolamentari firmato da Vincenzo Mammarella e dal 2006 rossoblù Alexandru Buda.

Il Lucento parte con il 3-5-2 collaudato al torneo, solito 4-3-3 per il Chieri. Spingono i collinari nel primo tempo, gli attacchi di Ciociola e Castagna dal lato destro e Sussetto dal centrosinistra impegnano la difesa del Lucento. Prima occasione Chieri proprio con un assist di Ciociola per Castagna respinta da Mattiello, al 18' un'accelerazione di Sussetto che manda Re in aerea, sinistro in corso e palla sull'esterno, illusione del gol. Ancora una girata alta di Re all'altezza del dischetto, sempre su azione di Sussetto. Nella ripresa Pierro inserisce Virelli e passa alla difesa a 4, un pasticcio tra Lupo e Rigatto però porta subito al rigre per il Chieri, trasformato da Mammarella che spiazza Mattiello. Tra i subentrati del Lucento c'è anche Burei che lancia Tucci, controllo perfetto e conclusione ravvicinata respinta da Ciquera, arriva in corsa Buda che piazza il gol dell'1-1, esplode la tifoseria lucentina. C'è ancora tempo per una traversa colpita da Sofian su punizione per il Lucento, poi il consueto cambio dei portieri rossoblù (in divisa interamente bianca): dentro il para rigori Federico Perrone che riesce a respingere solo il tiro dagli 11 metri di Bianco, il Chieri segna tutti gli altri e si laurea campione, Diego Castagna premiato come miglior giocatore della finale.

IL TABELLINO

CHIERI-LUCENTO 5-4 dcr

RETI (1-0, 1-1): 3' st rig. Mammarella (C), 7' st Buda (L).

SEQUENZA RIGORI: Occhiogrosso (L) fuori, Giachino (C) gol, Sofian (L) gol, Castagna (C) gol, Burei (L) palo, Bianco (C) parato, Borgotallo (L) gol, Mammarella (C) gol, Tucci (L) gol, Desopo (C) gol.

CHIERI (4-3-3): Ciquera 6.5; Ciociola 7, Giachino 6.5, Bianco 6.5, Cortese 6.5; Mammarella 7, Barbero 6.5, Sussetto 7.5; Castagna 8, Re 6.5, Desopo 6.5. A disp. Gagliardi, Magrì, Gallone, Cotti, Campagnoli, D'Avolio, Mellace, Biondo, Mongelluzzi. All. Loria 7. Vice: Amateis. Dir. Belloni, Mellace.

LUCENTO (3-5-2): Mattiello 7 (26' st Perrone 7); Marchiorlatti 6 (1' st Virelli 6.5), Rigatto 6.5, Lupo 6 (26' st Caruso sv); Sofian 7, Trevor 6 (1' st Buda 7), Borraccino 6, Borgotallo 7, Occhiogrosso 6.5; Tucci 6.5, Trombini 6 (4' st Burei 6.5). A disp. Palermo, Angellotti, Dino, Corcione. All. Pierro 7. Vice: Balma. Dir. Borgotallo, Buffone, Palermo.

ARBITRO: Novara di Torino 7.

AMMONITI: 6' Borraccino (L), 2' st Rigatto (L), 9' st Occhiogrosso (L).

ANGOLI: 4-0.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400