Cerca

Under 17

Crescentinese-Alicese Orizzonti: Tosatti e Mudaro ribaltano Bonadonna

Al vantaggio degli ospiti rispondono i ragazzi di Finati e Garavaglia che passano nel finale

Crescentinese-Alicese Orizzonti: Tosatti e Mudaro ribaltano Bonadonna

Tosatti e Mudaro

L'altalena premia la Crescentinese. Grazie ad una ripresa decisamente più convincente dei primi 45' la squadra di Edoardo Finati opera un doppio controsorpasso sull'Alicese Orizzonti e soprattutto la distanzia ora di 6 punti in classifica. Tanta amarezza per gli ospiti, dal momento che sembrava alla portata anche il bottino pieno ad un certo punto del match. E per salvarsi ora è davvero dura.

BONADONNA RISOLVE.
Pronti via e l'Alicese Orizzonti è subito intraprendente. L'unica conclusione verso la porta è comunque un colpo di testa di Dhaffar al 13', oltre la traversa. La Crescentinese risponde al 15' con una botta da sinistra di Davin ben parata da Braiato. In difesa però la squadra di Finati è troppo molle e al 19' Dhaffar fa saltare il banco servendo spalle alla porta Bonadonna che si presenta a tu per tu con Reale e lo infila con un preciso diagonale mancino. 0-1. Ora deve rincorrere la Crescentinese e ad ispirare le prime occasioni per il pareggio è il propositivo Guarascio. Al 21' batte una punizione sulla destra servendo al centro Ghannay che gira benissimo in porta di destro ma manca di un soffio la rete con la palla che si allarga troppo. Copione simile al 27', quando ad essere servito dal numero 11 di casa è capitan Mudaro: il tiro è di potenza ma la sfera è ancora fuori. Chi ha la chance maggiore per segnare nei minuti successivi è però l'Alicese Orizzonti. Al 38' Dhaffar sfrutta un'altra dormita degli avversari, arriva a due passi dalla porta da sinistra ma in diagonale allarga troppo e la sfera sfila lemme lemme sul fondo. Qualche brivido dalla parte opposta al 42' quando Guarascio calcia diretto in porta una punizione dalla destra e la palla picchia sulla traversa per poi scorrere sul fondo.
BOTTA E RISPOSTA. Il primo tempo termina qui e nella ripresa i ruoli si invertono quasi. Al 3' su un cross da destra di De Lorenzis la difesa dell'Alicese Orizzonti pasticcia e con un tocco un po' fortuito Tosatti insacca a due passi dalla linea di porta. 1-1. Il gioco riprende e ripartenza della Crescentinese che sfrutta un'altra indecisione di Iancu a sinistra, recupera palla Aissous che avanza e calcia ma Braiato è attento e respinge. Gli ospiti tornano a farsi pericolosi da calcio piazzato. Al 7' un tiro diretto di Bonadonna sorvola non di molto la traversa. Passano 3' e Prevelato con una gran botta costringe Reale alla deviazione volante. Al terzo tentativo l'Alicese Orizzonti ripassa: corner da destra, respinta fuori dove c'è Peric che con un tiro molto dritto e a pelo d'erba infila nell'angolino. 1-2.
SCATTO CRESCENTINESE. Nei minuti successivi la partita perde di intensità ma la riacquista al 24': sugli sviluppi di un corner colpo di testa di capitan Mudaro che con una bella torsione la fa finire sul palo lontano. 2-2. La Crescentinese ora ha più morale e va a cercarsi anche il tris. Al 33' Ghannay va al tiro da fuori ma la palla è deviata in corner. Ma dietro ci sono ancora erroracci e al 35' a Faraudello viene regalato un pallone sulla destra, tocco in mezzo dove c'è solo Nicolosi che calcia subito ma incredibilmente non inquadra la porta a tu per tu con Reale. La partita trova il suo punto fermo al 40': cross da destra di De Lorenzis e altro colpo di testa, questa volta di Tosatti, che Braiato vede sfilare in porta. 3-2. La Crescentinese esulta per un successo che ad un certo punto pareva insperato, mentre l'Alicese Orizzonti non trova il modo di uscire da una pesante crisi di risultati.

IL TABELLINO

Crescentinese 3
Alicese Orizzonti 2
RETI:
19' Bonadonna (A), 3' st Tosatti (C), 12' st Peric (A), 24' st Mudaro (C), 39' st Tosatti (C).
CRESCENTINESE (4-2-3-1):
Reale 6.5, Srithon 5.5 (38' Aissous 7), Vezzoli 6, Ghannay 6.5 (45' st Zago sv), Cavallotti 6 (16' st Cadoni 6.5), Tosatti 8, De Lorenzis 7.5, Guarascio 7, Davin 6 (52' st El Hainouni sv), Bellini 6, Mudaro 7. A disp. Fanicchia, El Hajibi . All. Finati 6.5. 
ALICESE ORIZZONTI (4-4-2):
Braiato Marco 6.5, Kabli 5.5, Iancu 5.5, Peric 6, Nicolotti 6.5, Prevelato 6, Franco 6, Cadau 6, Dhaffar 7, Bonadonna 7 (12' st Nicolosi 5), Faraudello 6. A disp. Bokhri. All. Aimone 6. 
ARBITRO:
Audino di Casale Monferrato  6.
AMMONITI:
Mudaro, Tosatti (C), Dhaffar, Franco (A).

LE PAGELLE

CRESCENTINESE
Reale 6.5 Fa il massimo quando gli arrivano di fronte.
Srithon 5.5 Avvio non convincente, poi si infortuna.
38' Aissous 7 Si mette centralmente e rivitalizza l’attacco.
Vezzoli 6 fasi alterne al centro della difesa.
Ghannay 6.5 Si danna l'anima a centrocampo andando anche al tiro. (45' st Zago sv).
Cavallotti 6 Largo in fascia non incide molto.
16' st Cadoni 6.5 Voglia di fare in più sul campo.
Tosatti 8 Molto abile a farsi trovare al posto giusto al momento giusto sui 2 gol. Basta questo.
De Lorenzis 7.5 Mette il suo zampino sulle reti della Crescentinese. Grande faticatore sulla tre quarti.
Guarascio 7 Pungolo sulla destra nel primo tempo, poi arretra e perde ritmo.
Davin 6 Viaggia a tratti sulla sinistra. (52’ st El Hainouni sv).
Bellini 6 Giornata complicata in difesa, ma qualcosa di buono fa.
Mudaro 7 Bella torsione per il provvisorio 2-2, si fa così perdonare altri errori maturati a centrocampo.
All. Finati 6.5 Bene il risultato, ma in difesa si è ballato troppo per tutti i 90’.

ALICESE ORIZZONTI
Braiato 6.5 Sempre molto attento sui tiri che subisce da distanza ravvicinata con l’avversario a tu per tu.
Iancu 5.5 Troppe incertezze nella ripresa in fase di controllo.
Kabli 5.5 Sulla sinistra De Lorenzis quando si allarga gli è letale.
Peric 6 Scivola un po’ troppo per tutta la partita, bravo comunque sulla rete del provvisorio 2-1.
Nicolotti 6.5 Non sbaglia chissachè in difesa. Molto solido.
Prevelato 6 Qualche errorino che però non pregiudica una buona prova.
Franco 6 Molto accorto sulla linea di centrocampo.
Cadau 6 Pochi inserimenti, ma neppure sbaglia da matita rossa.
Dhaffar 7 A tratti imprevedibile sul fronte offensivo. Potrebbe anche segnare il provvisorio 2-0 ma angola troppo.
Bonadonna 7 Freddo sul primo vantaggio. Ha qualità importanti a livello tecnico.
12' st Nicolosi 5 Si divora il 3-2 solo a tu per tu con il portiere. Errore molto grave perchè aveva tutto il tempo per scegliere una soluzione migliore che non tirare sul fondo.
Faraudello 6 Qualche buono spunto più in fase di suggeritore che non di finalizzatore.
All. Aimone 6 La squadra se la gioca e capitola quando perde un attimo le distanze. Chiaro che le poche forze a disposizione demoralizzano ma al momento la musica è questa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400