Cerca

Under 17

Franco Scarioni-Città di Vigevano: tutto da rimandare per la squadra di casa, che cuore gli ospiti, prestazione da vera squadra

I padroni di casa partono alla grande con la rete di Ferraloro, poi viene fuori il Vigevano che ribalta tutto con Faye e Piccioli

Mouhamed Faye, Città di Vigevano

Mouhamed Faye, migliore in campo della Città di Vigevano

Finisce 1-2 la gara tra Franco Scarioni e Città di Vigevano, al vantaggio della squadra di casa con Ferraloro, rispondono Faye e Piccioli. Tre punti molto importanti per gli ospiti che fanno un balzo al nono posto in classifica, risultato ottenuto grazie ad una prestazione di sacrificio anche se con qualche errore tecnico. Per il Franco Scarioni partita da dimenticare, alterna cose buone a cose meno buona, sconfitta che manda la squadra al penultimo posto in classifica. Un primo tempo molto equilibrato tra le due formazioni mentre il secondo prende una piega totalmente diversa. Oggi sorride la Città di Vigevano, mai da entrambe le parti c'è ancora molto da migliorare. 

Equilibrio. Si capisce subito come hanno impostato il match i due mister: la Scarioni è scesa in campo effettuando un pressing alto costante a differenza della Città di Vigevano che ha preferito impostare la gara sul possesso palla e il gioco da dietro. Al primo minuto si faccia subito il Vigevano che, in virtù di un calcio d’angolo, si ritrova al tiro con Mura che però si vede negato il gol da un ottimo intervento di Paoletti. I primi 20 minuti sono una totale fase di studio tra le due formazioni, questo fino al 22' quando Carnevale perde palla dopo il pressing di Russo, la sfera finisce a Ferraloro che mette a segno il gol del vantaggio. Pochi minuti dopo è ancora il numero 9 protagonista: dopo una palla fantastica di Russo, Ferrarolo si trova davanti al portiere ma prende il palo. Al 27' è ancora la Scarioni protagonista con un gran tiro da fuori di Spera che però Carnevale respinge con una grande parata. I padroni di casa sembrano avere il controllo della partita e al 31' vanno vicino al raddoppio con Scaramozzino che, dopo una grande palla di Ferrarolo, si trova davanti al portiere che però gli nega la gioia del gol. Si riaffaccia in avanti il Vigevano che riesce a trovare il gol del pari: dopo un retro passaggio sbagliato di Galli, ecco che Faye si trova davanti al portiere, si defila e insacca il gol dell’1-1. La Scarioni continua però come stava facendo prima della rete del pari, e ancora una volta Ferrarolo si trova davanti a Carnevale ma quest’ultimo effettua una grande parata. Al 37' ecco che il Vigevano va vicino al gol deL 1-2: dopo una palla meravigliosa di Mohamed Mahmoud per Piccioli, quest’ultimo mette giù il pallone con un tocco sublime, tira ad incrociare ma sfiora la rete. Il primo tempo si chiude così sul 1-1, con una gara molto equilibrata.

Si ribalta tutto. Il secondo tempo inizia con un Vigevano più aggressivo che trova il sorpasso al 8': dopo un Cross di Infantino arriva la spizzicata di Faye che manda sul secondo palo e arriva Piccioli ad insaccare il gol del 2-1. Dopo soli due minuti arriva la risposta della Scarioni con Galli che si trova davanti a Carnevale ma il pallone esce di poco. Al 20' arriva una gran botta da fuori di Infantino ma il pallone accarezza il palo. Si va da una parte all’altra e al 26' Russo, dopo una grande azione in solitaria, si porta il pallone sul sinistro e sfodera un tiro che finisce sulla traversa, il pallone torna in possesso della Scarioni con Ghiglione (entrato ad inizio ripresa) che arriva il tiro ma spara alto. Al 37' dopo una punizione sbagliata della squadra di casa, arriva il contropiede degli ospiti che porta al tiro di Piccioli che sfiora il colpo del K.O. Ancora protagonista la squadra in trasferta con Mohamed Mahmoud che va vicino al gran gol ma trova il miracolo di Paoletti che tocca il pallone quanto basta per mandarlo sulla traversa. Negli ultimi minuti è assedio totale della squadra di casa, ma il Vigevano tiene fino alla fine e si porta a casa i tre punti. Una Scarioni irriconoscibile nel secondo tempo si fa rimontare, il cuore del Vigevano ha dato i suoi frutti.

IL TABELLINO

FRANCO SCARIONI-CITTÀ DI VIGEVANO 1-2
RETI
(1-0, 1-2): 22' Ferraloro (F), 33' Faye (C), 8' st Piccioli (C).
FRANCO SCARIONI (4-4-2): Paoletti 6.5, Scovino 6 (1' st Caso 5.5), Galli 6, Fulvi 6, Vecchio 6.5 (28' st Pastore sv), Mattaboni 6, Scaramozzino 6, Spera 6.5, Ferraloro 6.5 (1' st Manfredi 5.5), Russo 7, De Rosa 6 (1' st Ghiglione sv). A disp. Nicosia, Compagni. All. Riva 6. Dir. Russo.
CITTÀ DI VIGEVANO (4-3-3): Carnevale 6.5, Giorgianni 6 (31' st Magaletto sv), Brunello 6 (45' st Faye sv), Fiori 6, Mura 6, Depaoli 6, Mohamed 7.5, Galbiati 6.5 (36' st Gardin sv), Faye 8, Infantino 6.5, Piccioli 7. All. Falzone 7. Dir. Magaletto.
ARBITRO: Caretto di Milano  6.

LE PAGELLE

FRANCO SCARIONI
Paoletti 6.5
Nel primo tempo non viene quasi mai chiamato in causa, mentre nel secondo si rende protagonista di ottime parate. Non può nulla nei due gol presi. 
Scovino 6 Partita senza infamia e senza lode, si limita a fare il suo. Non si rende mai pericoloso, spingendo poche volte sulla fascia ma tiene bene la posizione in difesa.
1’st Caso 5.5 Entra per dare quel qualcosa in più sul lato sinistro ma non ci riesce. Insicuro in fase difensiva e quasi assente in fase offensiva. Ci aspetta di più da lui perché ha qualità importanti.
Galli 6 Gara da Dottor Jekyll e Mister Hyde per lui. nel primo tempo sembra totalmente spaesato ed effettua un errore che regala la rete del pari agli ospiti. Nel secondo tempo si sposta in avanti e si dimostra più volte pericoloso, andando in molte occasioni vicino alla rete.
Fulvi 6 Chiamato ad impostare e lo fa discretamente bene, pochi errori anche se potrebbe fare molto di più. 
Vecchio 6.5 Comanda la difesa e chiude tutto il possibile. Primo tempo praticamente perfetto, cala un pò nel secondo come tutta la squadra. 
Mattaboni 6 Attento per tutta la gara ma con qualche sbavatura qua e là, ha bisogno di più sicurezza in alcuni interventi. 
Scaramozzino 6 Lotta finché in campo ma un giocatore con le sue caratteristiche deve fare la differenza sempre, perché è in grado di farla.
Spera 6.5 Recupera molti palloni e e arriva alla conclusione in molteplici occasioni, qualche errorino nell'ultimo passaggio ma buona gara.
Ferraloro 6.5 Svaria su tutto il fronte d'attacco e va vicino alla rete in più occasioni oltre che trovarla. Inspegabile la sua sostituzione a fine primo tempo.
1’st Manfredi 5.5 Secondo tempo quasi anonimo da parte sua, entra per trovare la via del gol ma non arriva quasi mai al tiro. Non era in giornata.
Russo 7 Migliore in campo dei suoi. Lotta, corre e tira. Grazie al suo pressing nasce il gol del vantaggio ed è l'ultimo a mollare.
De Rosa 6 Torna sempre ad aiutare in difesa, ma in fase offensiva è praticamente nullo. 
1’st Ghiglione 6 Entra e mette fisico e centimetri a centrocampo andando vicino anche alla rete, qualche errore tecnico banale ma ha doti importanti.
All. Riva 6 I suoi iniziano molto bene ma vanno piano piano a spegnersi, nel secondo tempo non dà quella carica che serviva ed effettua cambi un pò inspiegabili per l'andato del primo tempo. Da notare però che sul piano fisico ha preparato una gara eccellente. 

VIGEVANO
Carnevale 6.5 Deve fare un grande mea culpa sul vantaggio dei padroni di casa ma riesce ad alzarsi dopo l'errore e da lì in poi inizia a parare quasi tutto. Sempre protagonista del gioco palla a terra ma quell'errore non deve capitare mai più. 
Giorgianni 6 Molto bene in fase di copertura ma quasi assente in avanti, buona gara ma può fare meglio. 
Brunello 6 La fotocopia del suo compagno. Leggermente meglio in avanti piuttosto che dietro ma molto attento per tutto il match.
Fiori 6 Chiude molto bene le manovre offensive dei padroni di casa, ma rischia troppe volte di perdere palloni che risulterebbero fatali. 
Mura 6 Gara discreta. Qualche ottimo intervento e qualche errore superficiale, si fa vedere molte volte in avanti ma deve essere più sicuro dietro.
Depaoli 6 Recupera molti palloni ma ne perde altrettanti, in sua difesa si può dire che è stato chiamato a giocare la palla costantemente ma anche in virtù di questo non può permettersi un attimo di distrazione.
Mohamed Mahmoud 7.5 Gara molto buona. Difende molti palloni e gioca molto bene su tutta la fascia. Ottima visione di gioco, riuscendo a scovare ogni inserimento dei compagni.
Galbiati 6.5 Partita di sacrificio per lui, lotta su tute le seconde palle vincendo molti duelli. Anche per questo fatto, è un pò impreciso in fase d'attacco. 
Faye M. 8 Grandissima partita da parte del numero 9. Trova un gol ed effettua mezzo assist. Non gioca bene solo spalle alla porta, ma è anche bravo negli inserimenti e ogni tanto lo troviamo anche sulla fascia. È ovunque.
Infantino 6.5 Primo tempo anonimo mentre nel secondo è molto più nel vivo del gioco. Da lui nasce il cross che porta al vantaggio il Vigevano. 
Piccioli 7 Fin dall'inizio della gara, più passa il tempo e più cresce.Il gol partita è suo, facendosi trovare al posto giusto nel molto giusto. 
All. Falzone 7 Continua con la sua idea di impostazione da dietro per tutta la gara e porta i suoi benefici. Nel primo tempo la squadra è molto insicura, ma negli spogliatoi dà la carica necessaria per portare i suoi alla vittoria.

ARBITRO
Caretto di Milano 6 Non c'è nulla di eclatante da fischiare o meno, partita gestita nel contesto in modo discreto. 

L'INTERVISTA

Riva commenta così la sconfitta dei suoi: «I ragazzi non hanno giocato bene. Non abbiamo concretizzato le occasioni avute, molto bene solo sul piano fisico ma su quello del gioco dobbiamo lavorare». Falzone sembra molto soddisfatto della vittoria, ecco le sue dichiarazioni: «Siamo partiti male, ma poi abbiamo trovato più coraggio e siamo usciti fuori».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400