Cerca

Under 17

G.Centallo-Pinerolo: De Giorgi risponde a Bertola, gli ospiti strappano un punto grazie anche a un monumentale Cain

I padroni di casa passano avanti al 21'. La squadra di Barberis, in piena emergenza, la riagguanta sette minuti più tardi. Le tante occasioni create non bastano ai rossoblù per portare a casa i tre punti

Alexandru Cain, Pinerolo

Alexandru Cain, numero uno del Pinerolo, il migliore in campo

Non va oltre l'1-1 la sfida tra il Centallo di Silvestro e il Pinerolo di Barberis. I padroni di casa partono forte fin da subito e già al 5' hanno la chance di sbloccare la partita. I rossoblù devono fare più volte i conti con il portiere blu Alexandru Cain, autore di una prestazione maiuscola, ma intorno al ventesimo minuto di gioco trovano il guizzo vincente con Bertola. Gli ospiti trovano il pareggio dopo pochi minuti grazie a De Giorgi, abile a sfruttare la prima vera occasione dei torinesi. Nella ripresa, i centallesi guadagnano campo costringendo gli avversari a difendersi e creando varie opportunità per tornare in vantaggio. Il risultato finale rimane però invariato.

Bertola chiama, De Giorgi risponde Il Centallo ottavo in classifica affronta un Pinerolo seconda forza del girone ma in piena emergenza per via delle diverse assenze, tra squalifica e infortuni. Silvestro convoca due 2006 (Mistretta e Vizzini) e si affida al 3-5-2, mentre Barberis opta per un classico 4-4-2. L'avvio migliore è dei rossoblù: al 3' Parola mette un ottimo pallone in mezzo da calcio di punizione, Scanavino prova a colpire di testa ma invano. Poi, al quinto minuto Minini calcia di poco alto da distanza invitante. Per quanto riguarda il Pinerolo, si segnala al 10' un tentativo dalla trequarti da parte di Piano, ma il pallone finisce alto. I padroni si rendono pericolosi qualche minuto più tardi: il numero 9 Paino si coordina bene all'interno dell'area e fa partire un tiro a incrociare, ma il portiere Cain si oppone con una gran respinta. La squadra centallese insiste: Corino mette un ottimo pallone in mezzo, Paino calcia ma la difesa riesce a deviare. Al 21' il Centallo si porta in vantaggio: Minini serve un pallone rasoterra in mezzo all'area, ci arriva Mattia Bertola che non può sbagliare e porta in vantaggio i suoi. Al 28' il Pinerolo pareggia subito i conti: da un'azione nata da rimessa laterale, Marco De Giorgi si trova spalle alla porta ma riesce comunque a girarsi indirizzando la palla in rete. Tre minuti dopo, Donati si trova a tu per tu con Ghivarello, ma quest'ultimo blocca. Al 38' Cain compie un grande intervento sulla conclusione da parte di Paino. Il primo tempo termina sul risultato di parità.

Centallo padrone del campo L'inizio di secondo tempo da parte dei ragazzi di Silvestro non è diverso dall'avvio di gara: ci prova subito Bertola dalla distanza, ma la palla finisce a lato. Poco dopo, è Risso a provare a scardinare la porta pinerolese con un tiro da fuori area. Al quarto d'ora, Paino serve un ottimo pallone che manda in porta Risso. Quest'ultimo calcia in porta, ma Cain compie un intervento prodigioso salvando la sua squadra. Al 20' prova a uscire la formazione ospite: in occasione di un tiro dalla bandierina, Cruciani colpisce al volo senza però inquadrare lo specchio della porta. Il Centallo palleggia piuttosto bene, mentre i biancoblu soffrono ma resistono. Al 22' i rossoblù vanno vicinissimo al gol del 2-1 con Minini che colpisce la traversa da calcio di punizione. La formazione casalinga continua a spingere e prova diverse volte la conclusione da fuori, con Corino prima e con Girello poi. Alla mezz'ora, gli ospiti si riaffacciano nell'area di rigore avversaria: De Giorgi calcia ma sbaglia a indirizzare. Al 44' i centallesi hanno un'ultima grande occasione: da calcio d'angolo, il pallone carambola sui piedi di Corino che nell'area piccola calcia sopra la traversa. La sfida finisce 1-1, questo risultato lascia qualche rammarico ai padroni di casa e non scontenta un Pinerolo rimaneggiato dagli infortuni.

IL TABELLINO

G.CENTALLO - PINEROLO 1-1

Reti (1-0, 1-1): 21' Bertola (C), 28' De Giorgi (P)

G.CENTALLO (3-5-2): Ghivarello 6.5, Barbero 6.5, Bertola 7.5, Parola 7 (25' st Bruno 6), Girello 6.5, Minini 7.5, Scanavino 6.5, Mogavero 6.5 (32' st Mistretta sv), Paino 6.5, Corino 6.5, Risso 6.5 (34' st Bergesio sv). All. Silvestro 7. A disposizione: Bottero, Guarino, Olivero, Vizzini.

PINEROLO (4-4-2): Cain 8, Giordano 6, Cruciani 6.5, El Kassab 6.5, Maulucci 6.5, Donati 6, Raimondi 6 (15' st Bongiovanni 6), Piano 6.5, De Giorgi 7.5, Gaido 6, Pipoli 6 (37' st De Dominicis sv). All. Barberis 6.5. A disposizione: Vallarelli

ARBITRO: Giulio Castello di Bra 6

AMMONIZIONI: 13' Gaido (P), 13'st Piano (P), 42'st Bongiovanni (P)

LE PAGELLE

G.CENTALLO

Ghivarello 6.5 Compie un buon intervento su Donati nel primo tempo. Nel complesso, disputa una gara attenta senza particolari errori.

Barbero 6.5 Nel primo tempo prova a mettere un buon pallone in mezzo, ma viene intercettato. Nella retroguardia sbaglia poco o nulla.

Bertola 7.5 Bravo a sfruttare l'assist da parte di Minini sbloccando così il risultato. Non si accontenta e prova a colpire di nuovo nella ripresa, questa volta però non ha successo.

Parola 7 Crea gioco offrendo con ottimi lanci palloni potenzialmente pericolosi. Fa un ottimo lavoro anche in fase di interdizione. Partita di alto livello.

25'st Bruno 6 Fa il suo senza brillare particolarmente. Partita attenta e senza grandi errori.

Girello 6.5 In difesa non sbaglia praticamente nulla e difficilmente si fa superare. Nel secondo tempo prova un ambizioso tiro in porta da centrocampo con la palla che finisce tra le braccia del portiere.

Minini 7.5 Un assist, una traversa e un gol sfiorato a inizio gara. La sua è stata una gara decisamente positiva. Prestazione maiuscola.

Scanavino 6.5 In mezzo al campo vince alcuni contrasti e serve qualche buon pallone. Prestazione positiva.

Mogavero 6.5 Come Scanavino, vince alcuni duelli a centrocampo e prova  fornire qualche spunto interessante ai suoi.

Paino 6.5 Ha le sue chance per poter far male, ma deve fare i conti con un Cain in grande forma. Nella ripresa manda Risso in porta con un gran pallone.

Corino 6.5 Ha due occasioni per far male: prima con un tiro da fuori area, poi calciando alto nell'area piccola in occasione di un calcio d'angolo. 

Risso 6.5 Si rende pericoloso sotto porta solo nel secondo tempo con una conclusione da fuori, poi con un tiro in area respinto da Cain. Nel complesso, si mette a disposizione della squadra. 

All. Silvestro 7 La squadra disputa un'ottima partita, creando diverse occasioni per vincerla. Il risultato finale sta stretto ai rossoblù, ma l'atteggiamento mostrato dai giocatori è dei migliori.

PINEROLO

Cain 8 Disputa una partita monumentale, rendendosi protagonista di diversi interventi che evitano la sconfitta alla sua squadra. Il migliore in campo.

Giordano 6 Buon prestazione in fase difensiva, davanti ha pochi spazi per provare a far male.

Cruciani 6.5 Nel secondo tempo prova una difficilissima conclusione al volo, ci riesce ma senza inquadrare lo specchio della porta. In fase difensiva non concede grandi sbavature.

El Kassab 6.5 In difesa difficilmente si fa superare e respinge diverse potenziali minacce. Prestazione in generale attenta.

Maulucci 6.5 Come il compagno di reparto, difende bene senza commettere grandi errori. Prova anche a un tiro da posizione proibitiva senza grande successo.

Donati 6 A centrocampo gli avversari non gli rendono vita facile, ma riesce a vincere qualche contrasto. In generale, non eccelle.

Raimondi 6 Si fa notare poco in fase offensiva, da una mano ai suoi nella retroguardia.

15'st Bongiovanni 6 Non si segnalano particolari sussulti da parte sua, ma da comunque una mano alla squadra.

Piano 6.5 Prova un tiro da fuori a inizio gara e in mezzo al campo lotta e vince diversi duelli.

De Giorgi 7.5 Bravo a girarsi e a smarcarsi dai difensori per calciare in porta segnando il gol che riporta in partita i suoi.

Gaido 6 A parte un tiro finito a lato, non crea grandi particolari in fase offensiva. Da una mano ai suoi dietro.

Pipoli 6 Si mette al servizio della squadra, ma non si rende mai pericoloso nei pressi dell'area centallese.

All. Barberis 6.5 Le numerose assenze non rendono le cose facili al Pinerolo, ma la squadra riesce comunque a strappare un punto contro un avversario ostico e a tenere il risultato fino alla fine.

LE INTERVISTE

ROBERTO SILVESTRO, G.CENTALLO

«I ragazzi hanno disputato una buona gara» ha commentato Roberto Silvestro in seguito al pareggio casalingo ottenuto contro il Pinerolo. «Abbiamo avuto le occasioni migliori, siamo stati superiori» ha aggiunto il tecnico del Centallo, pur sottolineando alcune defezioni. Infine, l'allenatore rossoblù ha riconosciuto la grande prestazione disputata dal portiere del Pinerolo Cain: «Ha fatto una grande gara, tanto di cappello».

CARLO BARBERIS, PINEROLO

Caro Barberis è apparso tutto sommato soddisfatto dopo la partita odierna disputata dai suoi: «Devo fare i complimenti ai ragazzi. Nonostante le assenze, chi c'è da sempre il massimo». «Abbiamo giocato in un campo ostico contro un avversario difficile» ha ammesso il tecnico. In conclusione, Barberis ha indicato l'obiettivo della sua squadra: «Dobbiamo fare la corsa sul secondo posto, poi vedremo».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400