Cerca

Under 17

Villapizzone-Assago: i gialloviola ottengono 3 punti importantissimi grazie ai gol di Meloni e Ramirez

Santoriello protagonista nel finale con un rigore parato a Turetti che nega agli ospiti il pareggio

Daniele Ramirez e Andrea Santoriello

Daniele Ramirez (a sinistra) autore del gol vittoria e Andrea Santoriello (a destra) protagonista con un rigore parato

Dodicesima giornata di campionato, il Villapizzone ospita l'Assago: entrambe le squadre viaggiano in zona playoff, con l'obiettivo di rimanerci fino alla fine della stagione. I padroni di casa, reduci da 3 successi consecutivi, sono alla ricerca di punti per continuare la striscia positiva di vittorie, mentre gli ospiti hanno l'obiettivo di dare continuità al netto 7-1 di settimana scorsa contro la Città di Vigevano. I gialloviola possono vantare della terza difesa meno battuta del girone, mentre l'Assago del secondo miglior attacco, una sfida nella sfida dunque tra reparti che stanno dando garanzie alle rispettive squadre.

L'equilibrio. La gara è stata fin da subito bella, combattuta ma soprattutto entrambe le squadre hanno dato prova di fair play: al primo minuto infatti l'arbitro ha assegnato una punizione al Villapizzone nei pressi del limite dell'area avversario per un presunto fallo di mano. I ragazzi però, nonostante la ghiotta occasione di passare subito in vantaggio, hanno restituito palla all'Assago, ammettendo che non c'è stata nessuna irregolarità da parte degli avversari, che hanno applaudito il gesto dei gialloviola. Il primo tempo è stato giocato molto a centrocampo, con le difese che hanno dato il meglio chiudendo gli spazi. Il primo tiro in porta è arrivato al 12' con l'Assago, quando Schiavone ha allargato verso El Fadile, che ha concluso sul primo palo trovando la pronta risposta di Santoriello. A sbloccare il risultato è stato però il Villapizzone: al 17' rimessa laterale battuta verso l'area di rigore e, dopo che Zaffelli ha prolungato di testa, Meloni si è fatto trovare pronto al centro dell'area siglando l'1-0. L'Assago ha provato a trovare il pareggio, ma senza riuscire a centrare lo specchio della porta, bensì perdendo spesso palla nella trequarti avversaria: è proprio in una di queste occasioni che il Villapizzone ha sfiorato il raddoppio, ripartenza di Meloni e tiro a giro dal limite di Zaffelli terminato di poco a lato. La prima frazione di gioco si è conclusa dunque sul risultato di 1-0.

Le occasioni. Nel secondo tempo il tecnico dell'Assago ha optato per un cambio modulo: fuori Pallai, dentro Turetti e squadra in campo con il 4-2-3-1 a discapito dell'iniziale 4-3-3. L'impatto sulla gara di Turetti è stato ottimo, tanti dribbling che hanno creato superiorità numerica e tante giocate interessanti che hanno innescato importanti occasioni da gol: la prima dopo 8 minuti, quando Cordova ha stoppato un pallone non semplice e ha servito poi proprio il nuovo entrato, che dopo un dribbling secco ha calciato forte con il mancino, trovando però l'attenta parata di Santoriello. Dopo appena due minuti Turetti ha tirato fuori dal cilindro una palla in profondità incredibile per lo scatto di Schiavone, che ha poi calciato con un pallonetto che si è spento di pochi centimetri a lato dopo aver scavalcato il portiere. Il Villapizzone ha poi cercato il raddoppio con Calì sugli sviluppi di corner ma senza fortuna. Il pressing alto dell'Assago ha portato i suoi frutti al 22', quando uno scatenato Turetti, dopo aver recuperato palla, è stato steso al limite dell'area: sul punto di battuta si è presentato Cordova, che ha disegnato una traiettoria che si è insaccata all'angolino basso dopo aver superato la barriera, 1-1. Quando la partita sembrava destinata a dover finire in parità ecco l'episodio decisivo: al 34' calcio di punizione sulla trequarti per il Villapizzone affidato a Lila, cross in mezzo e nella mischia Ramirez è stato il più svelto ad avventarsi sul pallone colpendolo al volo, imparabile per Nassuato, 2-1. Dopo soli 3 minuti però c'è stato un altro episodio decisivo: Bareggi è finito a terra dopo aver subito un fallo in area del Villapizzone, l'arbitro non ha dubbi, calcio di rigore. Dagli undici metri si è presentato Turetti, che ha calciato rasoterra verso l'angolo sinistro, ma Santoriello ha intuito e parato il tiro dal dischetto negando agli ospiti il gol del pareggio. Triplice fischio, trionfo gialloviola per 2-1, partita piena di emozioni e colpi di scena tra due squadre di ottimo livello.

TABELLINO

VILLAPIZZONE-ASSAGO 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1):
17' Meloni (V), 22' st Cordova (A), 34' st Ramírez (V).
VILLAPIZZONE (4-3-3):
Santoriello 7.5, Strignano 6.5 (40' st Correa sv), Schembri 6.5 (11' st Pootaren 6.5), Cortazzo 6.5 (1' st Ramírez 7, 45' st Bonelli sv), Cerutti 7, Zaffelli 7.5, Riunno 7, Lila 6.5, Calì 6.5 (17' st Rampoldi 6.5), Graziano 6.5, Meloni 7. A disp. Morelli, Martinelli. All. Fragale 7.
ASSAGO (4-3-3):
Nassuato 6.5, Guerzoni 6, Portochese 6.5, Gencarelli 6, Greco 7, Zampieri 6.5, Schiavone 6.5 (27' st Bareggi 6), Terrini 6.5, Cordova 7.5, Pallai 6 (1' st Turetti 7), El Fadile 6.5 (24' st Pasqualone 6). A disp. Siani, Zangrossi, Constant, Strazzera. All. Fortunato 6.5.
ARBITRO
: Lobascio di Milano 6.5.
NOTE:
Rigore fallito 37' st Turetti (A).

LE PAGELLE

VILLAPIZZONE

Santoriello 7.5 Si fa trovare sempre pronto con delle ottime parate e non può far niente sul gol subito. Bravo anche a leggere le situazioni e a uscire in anticipo sugli avversari. Decisivo nel finale con il rigore parato salva risultato, una saracinesca tra i pali.

Strignano 6.5 Copre bene la sua fascia, ha un avversario non facile come El Fadile ma è sempre preciso negli interventi.

40' st Correa SV Entra nel finale per dare manforte alla difesa sostituendo il compagno che aveva finito le energie.

Schembri 6.5 Partita prettamente difensiva la sua, mantiene bene la posizione e non sfigura.

11' st Pootaren 6.5 Prestazione di sacrificio, come Schembri ha il compito di contenere gli esterni avversari e lo fa bene.

Cortazzo 6.5 Amministra bene in mezzo al campo, prestazione di quantità e precisione nei passaggi.

1' st Ramirez 7 Un jolly per Fragale, inizialmente copre una posizione a centrocampo, poi si sposta più avanti. Bravo e caparbio in occasione del gol che ha poi deciso il match.

45' st Bonomelli SV Entra nel recupero per mantenere il riusultato, gestisce bene il pallone.

Cerutti 7 Contrasti perfetti e anticipi decisivi per il centrale, salva la squadra in più di un occasione.

Zaffelli 7.5 Tanta grinta e determinazione, il perno del centrocampo gialloviola. Tanti contrasti vinti, i duelli in mezzo al campo sono tutti suoi. Intelligente nello spizzare di testa la palla in occasione del gol del vantaggio, sfiora anche la gloria personale nel primo tempo con un destro da fuori area. Un leader in mezzo al campo.

Riunno 7 Altra ottima prestazione per il capitano del Villapizzone, qualità in mezzo al campo e passaggi sempre perfetti, ottima visione di gioco.

Lila 6.5 Completa il reparto difensivo con una buona lettura difensiva e degli ottimi passaggi giocando sempre a testa alta. Suo il cross in area di rigore in occasione del gol del 2-1

Calì 6.5 Partita non facile per lui, ha un avversario scomodo come Greco ma quando è chiamato in causa fa bene. Sfiora il gol in un occasione da calcio d’angolo.

17' st Rampoldi 6.5 Stesso discorso del suo compagno di reparto, tanta grinta per provare a mantenere l’attacco contro difensori rocciosi, si impegna molto e non sfigura.

Graziano 6.5 Nel primo tempo tra i più vivaci, poi deve cambiare tipologia di prestazione e sacrificarsi in fase di ripiegamento per aiutare i compagni.

Meloni 7 Accelerazioni importanti sulla corsia sinistra, sblocca la partita con una zampata dall’area piccola e non si ferma mai, ha un polmone in più degli altri.

All. Fragale 7 Prepara bene la partita e fa i giusti cambi che permettono alla squadra di portare a casa la vittoria.

ASSAGO

Naussato 6.5 Può ben poco sui gol subiti, bravo e attento quando chiamato in causa.

Guerzoni 6 Soffre un po' le cavalcate sulla fascia di Meloni, ma resta comunque sempre attento ed è intelligente con le diagonali difensive.

Portochese 6.5 Contiene il più delle volte gli spunti offensivi di Graziano, fase difensiva ottima.

Gencarelli 6 Fa il suo in mezzo al campo, passaggi sempre ordinati e poche palle perse.

Greco 7 Il capitano è il faro difensivo dell'Assago, un centrale forte fisicamente e bravo nei contrasti, chiamato spesso in causa dai suoi compagni sbaglia praticamente zero passaggi corti.

Zampieri 6.5 Completa il pacchetto dei centrali, ottimi anticipi sempre puntuali, gli attaccanti non hanno vita facile.

Schiavone 6.5 Imprevedibile e pericoloso, sforna buoni passaggi in avanti e sfiora il gol ad inizio ripresa con un pallonetto.

27' st Bareggi 6 Prova a rendersi pericoloso ma senza creare troppi grattacapi alla difesa, molto meglio in fase di palleggio dove è sempre preciso.

Terrini 6.5 Lotta in mezzo al campo, e offre una prestazione molto fisica che permette ai suoi di recuperare molti palloni a centrocampo.

Cordova 7.5 Il migliore dei suoi, tante giocate interessanti nel primo tempo e controllo palla sublime, nella ripresa duetta alla grande con Turetti e realizza un bellissimo calcio di punizione.

Pallai 6 Bravo in fase di possesso e di recupero palla a centrocampo, un po' timido in fase offensiva.

1' st Turetti 7 Entra e cambia la partita, sulla trequarti prova sempre la giocata trovando dribbling di qualità e passaggi illuminanti, sarebbe stato sicuramente il migliore dei suoi ma l'errore dal dischetto pesa sul risultato finale.

El Fadile 6.5 Nel primo tempo uno dei migliori senza dubbio, sfiora il gol ed è un pericolo costante per la difesa.

24' st Pasqualone 6 Ci mette un po' ad entrare in partita ma quando lo fa si rende pericoloso, sfiora il gol su calcio di punizione nel finale.

All. Fortunato 6.5 La scelta del 4-3-3 non paga, bravissimo però con i cambi nella ripresa che stavano per garantire di portare a casa almeno un punto.

ARBITRO

Lobascio di Milano 6.5 Sbaglia poco o nulla, bravo in situazioni delicate in area di rigore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400