Cerca

Under 17

Prima sbaglia il rigore, poi ne segna due: Cordova è imprendibile e firma la rimonta

L'Assago vince in rimonta e rimane saldamente agganciato alla zona playoff

Turetti, Cordova, Schiavone, Pasqualone, Assago Under 17

I protagonisti della rimonta per l'Assago: da sinistra verso destra Turetti, Cordova, Schiavone e Pasqualone

Prova di forza dell'Assago che supera per 5-1 il Villapizzone. Gli ospiti chiudono la prima frazione in vantaggio grazie alla bordata di Zaffelli e le parate di Santoriello, che respinge un rigore di Cordova. Nella ripresa la squadra di Fortunato riesce a scardinare la difesa avversaria e portare a casa i tre punti. Cordova riscatta l'errore dal dischetto segnando il pareggio e il gol del 3-1. In mezzo, la rete del sorpasso segnata da un immarcabile Turetti. Nel finale arrivano anche i gol di Schiavone e Pasqualone. Con la vittoria di oggi, l'Assago rafforza il 6° posto in classifica.

SANTORIELLO EROICO

La partita la fa l’Assago giocando con la costruzione dal basso, il Villapizzone si chiude cercando di sfruttare le ripartenze. Prima occasione per i padroni di casa al 10’: Turetti compie uno slalom tra due avversari entrando in area, il tiro rasoterra viene però respinto di piede da Santoriello. L'Assago spinge continuando a cercare di sbloccare la gara ma ancora una volta l'estremo difensore ospite si supera: splendida parata sul tiro al volo di Bareggi. Il Villapizzone non riesce a rendersi pericoloso: l'unico squillo un tiro da fuori impreciso di Zaffelli. L’Assago si accende ancora con un’invenzione di Turetti: lancio per Schiavone che salta con un sombrero Santoriello ma non riesce a metterla in porta grazie all’intervento di un difensore. La difesa del Villapizzone sembra sul punto di cedere ma al 25’ arriva l’episodio che cambia volto alla gara: Cordova viene atterrato in area e conquista un calcio di rigore. È proprio lui a presentarsi dal dischetto. Il tiro è rasoterra e angolato, ma Santoriello vola e compie una splendida parata. È un duro colpo per l'Assago che abbassa il proprio baricentro lasciando l'iniziativa agli avversari. Passano solo due minuti e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Zaffelli calcia da fuori una bordata imprendibile che si insacca sotto la traversa. I padroni di casa si scuotono e provano a riaprirla: ancora Turetti si destreggia in area, calcia di punta ma Santoriello gli nega di nuovo il gol respingendo di piede. L’ultimo squillo è al 39’ per il Villapizzone: Rampoldi arriva per primo in area su un lancio lungo, calcia ma Andreoni riesce a pararla.

RIBALTONE ASSAGO

I padroni di casa partono fortissimo, assediando l'area avversaria alla ricerca del pari. La porta sembra però stregata per i ragazzi di Fortunato: Schiavone colpisce la traversa con una splendida conclusione a giro da fuori area. La maledizione viene infine spezzata da Cordova al 12': l'attaccante si fa perdonare il rigore sbagliato e con un ottimo inserimento in area batte Santariello. Gli ospiti accusano il colpo, l'Assago non si ferma e va a caccia del vantaggio. Il raddoppio arriva dopo soli due minuti:ennesima serpentina in area di Turetti, il tiro rasoterra viene deviato e il portiere viene messo fuori causa. Il Villapizzone subisce il duro colpo senza più riuscire a reagire, mentre l'Assago continua a fare gioco e creare occasioni da gol. Al 21' la rete del ko: ancora una volta Cordova è imprendibile in velocità e riesce ad anticipare Pootaren e battere Santoriello calciando rapidamente di punta. Il Villapizzone non esce più dalla propria metà campo, l'unica conclusione verso la porta dell'Assago è una punizione di Riunno che non impensierisce Andreoni. La squadra inizia a sbilanciarsi in avanti esponendosi troppo a potenziali contropiedi. Ad approfittarne è Schiavone che al 37' trova la rete del 4-1 involandosi sulla sinistra e spiazzando Santoriello. Nel finale c'è spazio anche per splendida rete del subentrato Pasqualone, che prima dribbla il diretto marcatore poi con una finta salta anche Santoriello depositando il pallone in porta.

IL TABELLINO

ASSAGO-VILLAPIZZONE 5-1
RETI (0-1, 5-1): 27' Zaffelli (V), 12' st Cordova (A), 14' st Turetti (A), 21' st Cordova (A), 37' st Schiavone (A), 42' st Pasqualone (A).
ASSAGO (4-3-1-2): Andreoni 6.5, Guerzoni 6, Pedroni 6.5 (39' st Mannori sv), Esposito 6 (41' st Zangrossi sv), Greco 6.5, Zampieri 6, Schiavone 7 (39' st Pasqualone 7), Bareggi 6.5, Cordova 8 (33' st Pallai sv), Turetti 7.5 (25' st Ferraiuolo 6), Terrini 6.5 (41' st Constant sv). A disp. Amiranda. All. Fortunato 7. Dir. Pedroni - Greco Alfredo.
VILLAPIZZONE (4-3-3): Santoriello 7, Strignano 6, Pootaren 6, Zaffelli 7, Groppo sv (9' Cortazzo 6, 20' st Ramirez Zepeda Daniele Adofo sv), De Fino 6, Riunno 6.5, Lila 6, Rampoldi 6, Graziano 6.5 (25' st Sioli sv), Meloni 6 (43' st Roman Sebastian Liviu sv). A disp. Martinelli, Moukhannat, Correa. All. Fragale 6. Dir. Martinelli.
ARBITRO: Caminiti di Pavia  7.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400