Cerca

Under 17

Fossano Campione! Incontenibile Viglietta, trascina i Blues al traguardo

Complice la vittoria della Cheraschese sul Bra, arriva la matematica per Luca Chiapella

Samuele Orlando, Matteo Viglietta e Kevin Shita

Samuele Orlando, Matteo Viglietta e Kevin Shita

È finita, il Fossano è campione! Un testa a testa che ha tenuto con il fiato sospeso, ma la matematica è arrivata. A due giornate dalla fine i Blues di Luca Chiapella possono festeggiare un campionato perfetto. Complice anche la vittoria della Cheraschese sul Chisola che ha definitivamente messo fine alle speranze dei vinovesi. 

Pinerolo che si schiera con un 5-3-2 iniziale che muta in fase offensiva in un 3-5-2 con gli esterni a fare la doppia fase. Fossano che scende in campo con un 4-3-3 a trazione anteriore per provare a trovare il gol nel minor tempo possibile. 

In 10' il Fossano si prende la partita. Al via il match della ventiquattresima giornata tra Pinerolo e Fossano. Dopo soli 3' gli ospiti si fanno pericolosi con Shita che dalla sinistra crossa per i compagni in area dopo aver dribblato un paio di difensori, il traversone è insidioso ma nessun giocatore in maglia azzurra riesce ad intervenire. Il gol è nell'aria e difatti all'8' Viglietta servito splendidamente in area dalla sinistra controlla e calcia col destro insaccando per l'1-0 nulla da fare per Nistor che non può arrivarci, doccia fredda per i padroni di casa che dopo soli 8' sono sotto di un gol. Passano due minuti e il Fossano guadagna un angolo dalla destra, Nistor va per intervenire con i pugni ma sbaglia e regala il pallone al Delmastro che è il più scaltro di tutti ad arrivare sulla palla ed ad insaccarla da due passi facendo 2-0 per gli ospiti, che in 10' si sono presi campo e risultato. Fossanesi che nonostante il doppio vantaggio trovato in 10' continuano a pressare alto e a giocare come se il risultato fosse sullo 0-0 merito anche dell'allenatore Luca Chiapella che dalla panchina continua a dare indicazioni e a tenere alta la concentrazione dei suoi calciatori. Padroni di casa che invece subiscono il colpo e non riescono a reagire ai due gol presi in 10', complice anche il pressing asfissiante che i centrocampisti devono subire ogni qual volta ricevono palla. Pinerolesi pericolosi al 18', buon giro palla del centrocampo biancoblu che innesca Giordano, il numero 2 va al tiro di destro dal limite dell'area ma il pallone è debole e Patrese può controllare facilmente. Al 21' arriva l'azione più pericolosa per il Pinerolo, punizione dalla destra, sul pallone va Cruciani che va direttamente in porta colpendo la traversa, il pallone rimbalza e finisce sulla testa di un giocatore del Pinerolo che colpisce con decisione ma la sfera sbatte ancora una volta sulla traversa per poi spegnersi sul fondo, occasione d'oro per il Pinerolo per riaprire la partita. Match che si appiattisce un po', gli ospiti cercano di gestire il pallone senza buttarlo via e senza forzare la giocata, Pinerolo che invece cerca di pressare il portatore di palla per poter ripartire. Il pressing funziona e al 34' i padroni di casa hanno un'altra chanche, cross dalla destra di Benigno per Bongiovanni, l'attaccante Pinerolese si coordina e va in rovesciata, la palla sarebbe indirizzata verso lo specchio di porta ma Rinaldi la devia quel tanto che basta per concedere l'angolo, brivido per Patrese tra i pali. Dopo lo spavento il Fossano torna ad essere padrone del campo in toto. Al 39' una bella combinazione sulla sinistra tra Orlando e Shita mette nelle condizioni di tirare a rete Delmastro, ma il terzino Fossanese calcia a lato. Il Fossano ha la partita in pugno e continua ad attaccare con decisione ma anche con cervello, senza mai buttare via la palla. Viglietta al 40' si mette in proprio, dribbla due difensori e va al tiro ma stavolta Nistor si supera e para col piedone, salvando così il risultato e tenendo a galla la sua squadra. Pinerolo che ha la chanche al 45' di ridurre le distanze con Cruciani, ma il numero 3 in maglia biancoblu calcia altro dal limite sprecando un'ottima occasione. Primo tempo che si conclude sul 2-0 per il Fossano. 

Orlando e Rinaldi la chiudono definitivamente. Ripresa che rincomincia sulla falsa linea del primo tempo, con un Fossano molto aggressivo e pressante alla ricerca del terzo gol e un Pinerolo che vuole provare a tornare in partita. Passano soli 3' e le speranze dei padroni di casa si infrangono sulla grande azione di Orlando che di forza e velocità supera Giordano e lascia partire una mina di sinistro che sbatte sulla traversa e si insacca per il 3-0 Fossano, da sottolineare l'ottimo gira palla della squadra di Luca Chiapella per uscire dal pressing avversario. Pinerolo che nonostante il terzo gol subito prova a giocare e a trovare quanto meno la rete del 3-1, al 7' Gaido si mette in proprio e calcia da dentro l'area defilato sulla sinistra, ma Patrese para splendidamente col piede, mantenendo inviolata la sua porta. Partita che inizia a calare di intensità, ospiti che fanno girare la palla senza strafare, per provare addormentare la gara. Pinerolo che si fa vedere solo in rari casi in attacco, tutte le azioni offensive arrivano da punizione, spesso per Maulucci che però di testa non inquadra mai la porta. Fossano che si riporta in avanti al 26' con un calcio d'angolo, che viene sfruttato alla perfezione da Rinaldi che svetta più in alto di tutti e insacca per il 4-0. Match che si spegne piano piano, Pinerolo che comunque ci prova a trovare il gol della bandiera con le seconde linee. Partita che finisce qua, 4-0 per il Fossano che si laurea campione del girone D ed accede direttamente alle fasi finali, gioia incontenibile per i ragazzi di Luca Chiapella. 

IL TABELLINO

PINEROLO-FOSSANO 0-4
RETI: 8' Viglietta (F), 10' Del Mastro (F), 3' st Orlando (F), 26' st Rinaldi (F).
PINEROLO (3-5-2): Nistor 5.5 (26' st Degennaro 6), Giordano 6 (21' st Malinverni 6), Cruciani 5.5, El Kassab 6, Maulucci 6, Donati 6 (22' st Laveglia 6), Benigno 6 (18' st De Dominicis 6), Vallarelli 6 (26' st Andreello 6), Bongiovanni 6.5, Gaido 6.5 (31' st Pussetto 6), Pipoli 6. A disp. Scatena, Piano, Maltese. All. Barberis 6. Dir. Piano.
FOSSANO (4-3-3): Patrese 7, Del Mastro 6.5 (38' st Roilo sv), Fantini 6.5, Gerbaudo 6 (18' st Crosetti 6), Formagnana 6.5, Rinaldi 7 (37' st Giordano 6), Actis 6 (30' st Parola 6), Shita 7.5, Viglietta 8 (33' st Giordano Filippo 6), Tallone L. 6.5 (36' st Tallone T. 6), Orlando 7.5. A disp. Cabutto, Vinai. All. Chiapella 7.5. Dir. Raimondi.
AMMONITI: 25' Vallarelli (P), 41' Viglietta (F), 41' st Pussetto (P).

LE PAGELLE

PINEROLO

Nistor 5.5 Fa il possibile per difendere la sua porta, non ha responsabilità su 3 dei 4 gol, ma sul secondo sbaglia l'uscita sul calcio d'angolo concedendo Delmastro una facile rete. 
26' st De Gennaro 6 Effettua un paio di buone parate, non gioca molto ma non si scompone e fa del suo meglio. 
Giordano 6 Partita di sofferenza la sua , viene costantemente superato da Orlando, ma ci prova con tutto se stesso pressando e lottando. 
21' st Malinverni 6  Entra a partita sostanzialmente chiusa, gioca in maniera pulita, pressa e recupera alcuni buoni palloni però la gara  già indirizzata. 
Cruciani 5.5 Oggi non è la sua giornata, spesso in ritardo sui contrasti commette troppi falli, viene spesso messo 1vs2 e va in difficoltà. 
El Kassab 6 Lotta come un leone per tutti i 90', difende bene e recupera spesso buoni palloni, ma da solo è difficile difendere. 
Maulucci 6 Nella ripresa ha svariate occasioni per segnare il gol della bandiera, ma non riesce mai a centrare la porta. Nel primo tempo soffre le incursioni di Viglietta. 
Donati 6 Partita di grande sofferenza la sua, viene spesso raddoppiato e pressato a centrocampo, non riesce mai ad innescare gli attaccanti, viene sempre costretto a giocare semplice. 
22' st Laveglia 6 Entra sul 3-0, si sacrifica, lotta e ci prova con tutto se stesso, buon atteggiamento. 
Benigno 6 Nel primo tempo spinge tanto sulla fascia, creando qualche pericolo alla difesa avversaria, nella riprese deve sacrificarsi di più dietro compromettendo la sua partita. 
18' st De Dominicis 6 soffre come tutta la squadra, da tutto quando entra in campo, lotta a centrocampo recuperando alcuni palloni. 
Vallarelli 6 Anche per lui partita difficile, recupera alcuni buoni palloni, ma spesso viene raddoppiato e non ha spazi per servire i compagni.
26' st Andrello 6 Entra sul 4-0 ma non si da per vinto, lotta corre e va in contrasto come se fosse appena iniziata la partita, buon atteggiamento. 
Bongiovanni 6.5 Da tutto se stesso per tutti i 90', ha una super occasione nel primo tempo con la rovesciata deviata da Rinaldi, fa fatica a crearsi occasioni anche perchè poco supportato dai compagni. 
Gaido 6.5 Cerca in tutti i modi di servire i suoi attaccanti, ci riesce poche volte perchè costantemente pressato dalla difesa, buona partita per intensità. 
Pipoli 6 Anche lui soffre il pressing alto della difesa, fatica in fase offensiva ma si sacrifica in difesa aiutando la squadra. 
31' st Pussetto 6 Entra con voglia, lotta come un leone, prende un giallo dalla foga, prova il tiro più volte, ma non riesce mai ad impensierire Patrese, ottimo atteggiamento. 
All. Carlo Barberis 6 Oggi la squadra ha provato a giocarsela, i suoi ragazzi però hanno sofferto il pressing asfissiante avversario, bene le seconde linee che entrano in campo con voglia e un atteggiamento positivo nonostante il pesante passivo. 

FOSSANO 

Patrese 7 Clean sheet per lui, ottime parate poche ma buone, gestisce bene la sua difesa con personalità, oggi muro.
Delmastro 6.5  Il gol del 2-0 porta la sua firma, è il più scaltro a lanciarsi sul pallone mal rinviato di Nistor. Gioca anche una super partita, coperture difensive ottime e sovrapposizioni perfette, ottima partita la sua. 38'st Roilo sv
Fantini 6.5 Anche per lui un'ottima partita, più difensivo di Dalmastro, ma stessa qualità, da copertura e sicurezza alla squadra, aiuta anche in fase di impostazione. 
Gerbaudo 6 Partita di gestione la sua, gioca bene, si sacrifica per la squadra lasciandoci anche una spalla, al 18' della ripresa cade male dopo un colpo di testa e gli si lussa una spalla, costretto ad uscire il il dolore. Nonostante ciò ha giocato una buonissima partita. 
18' st Crosetti 6 Entra in fase di gestione, si adatta al gioco della squadra, fa il compitino. 
Formagnana 6.5 Ottima prova la sua oggi, difende in maniera fantastica assieme a Rinaldi, insuperabili i due difensori del Fossano. Recupera tanti palloni e non si fa mai anticipare. 
Rinaldi 7 Prova superba la sua, trova il gol del 4-0, ma gioca tutta la partita in maniera decisa e pulita, anticipa chiunque e non si fa intimidire.
Actis 6 Forse il meno in vista dei suoi, ma è lui a fare il lavoro sporco, recupera tanti palloni in fase offensiva, bene i suoi cross.
30' st Parola 6 
Entra a partita chiusa, si adatta al giro palla della sua squadra aiutando in fase di copertura. 
Shita 7.5 Grande prestazione la sua, non segna ma fa segnare con le sue giocate, qualità, tecnica e velocità le sue armi migliori, assieme ad Orlando e Viglietta fa il panico nella difesa avversaria. 
Viglietta 8 Super prestazione del capocannoniere del girone, è lui a sbloccare la partita dopo soli 8'. Continua poi a giocare e a creare occasioni importanti per se stesso e per i compagni, tecnica e velocità sono le sue migliori doti e oggi le ha fatte vedere alla grande. 
33' st Giordano F. 6 Entra a partita chiusa, ma lotta e cerca la giocata comunque, buono spirito. 
Tallone L 6.5 Buona la sua gara oggi, è lui il collante tra attacco e difesa, la sua qualità gli permette di creare per i compagni.
36' st Tallone T. Entra a partita chiusa, gestisce la palla e fa rifiatare la squadra. 
Orlando 7.5 Grande prestazione per lui, un gol fantastico che chiude definitivamente la partita nel secondo tempo. Inoltre aiuta sempre in fase difensiva, corre come un cavallo quando ha la palla, oggi super. 
All. Luca Chiapella 7.5 Grande prestazione dei suoi ragazzi oggi, partita dominata, come hanno dominato il campionato. Possono festeggiare il primo posto nel girone, meritato. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400