Cerca

Under 17

Un cambio di guida tecnica per provare ad agguantare i playout

Il Bosto ha affidato la panchina a Marco Figliolia che succede a Biagio Sorrenti

Marco Figliolia, allenatore Bosto Under 17

Il nuovo tecnico dei varesini

Secondo cambio in panchina nel girone A di Under 17: dopo la Real Vanzaghese è il turno del Bosto. I varesini hanno optato per una scelta interna affidando la squadra a Marco Figliolia. I gialloblù sono terzultimi a +2 sulla zona retrocessione e a -8 dalla Valceresio quartultima. Domenica hanno perso 3-0 sul campo della Lainatese e questa è stata la loro ottava sconfitta consecutiva. L'ultima vittoria del Bosto è arrivata in trasferta, il 6 marzo, contro la Barbaiana, una delle sue dirette concorrenti per la salvezza. I prossimi impegni dei varesini saranno in casa contro la Real Vanzaghese, retrocessa, e in trasferta con il Morazzone. Attualmente nel girone non si disputerebbero i playout in quanto tra la Valceresio e i gialloblù ci sono 8 punti di distacco. 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL GIRONE A 

IL NUOVO ALLENATORE 

Sotto la guida di Biagio Sorrenti, il precedente allenatore, il Bosto ha conquistato 9 punti in ventidue giornate, frutto di tre vittorie e diciannove sconfitte. Adesso Figliolia cercherà di dare una scossa alla squadra e di conquistare i playout. Il nuovo tecnico ha grande famigliarità con l'ambiente: «Ho giocato per questa società e da diverse stagioni alleno qui. Conosco bene il gruppo dei 2005, a parte qualche ragazzo nuovo, perché per due stagioni, nel periodo della pandemia, l'ho seguito io. Adesso allenerò sia l'Under 16, a cui manca una giornata per terminare il campionato, che l'Under 17». Figliolia ha visto molte partite della squadra e cercherà di svolgere un importante lavoro anche dal punto di vista mentale per risollevare il morale del gruppo: «Lavorerò sulla testa dei ragazzi e cercherò di dare loro serenità». 

IL MOTIVO DEL CAMBIO

Davide Giardini, direttore del Bosto, ha commentato così: «Abbiamo preso questa decisione vista la difficile situazione in classifica. Era da un po' che paventavamo il cambio e, probabilmente, l'abbiamo effettuato con qualche settimana di ritardo. Abbiamo deciso di affidare la squadra a Figliolia perché ha già allenato questo gruppo. Ringraziamo Sorrenti per il lavoro svolto, rimane nello Staff Tecnico e, nella prossima stagione, seguirà un'altra squadra». 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400