Cerca

Under 17

Bizzarri, non passa nessuno: 8.5, Martellozzo, l'eleganza in campo: 8

Aloardi accorcia ma non basta: le pagelle di Rhodense-Castellanzese

Martellozzo Marco

Marco Martellozzo, il 10 della Rhodense sigilla il risultato

Manca sempre meno: la Rhodense batte la Castellanzese 3-1, avvicinandosi ancora di più a vincere un campionato in cui ha sempre dominato. In luce, per la formazione di casa, il difensore Bizzarri, numero due solo di maglia. Ma non solo, anche Villa, Martellozzo e Scarpati meritano un gran 8 in pagella. Per la Castellanzese, bella prestazione di Aloardi, che accorcia le distanze (ma non basta).

RHODENSE

Catalano 7.5 Sul gol subito non può farci nulla, per il resto nella prima frazione di gioco ha veramente pochi solleciti da parte dei neroverdi. Salva l’ipotetico pareggio verso fine gara. Gran prestazione.
Bizzarri 8.5 Difensore di qualità, i neroverdi non riescono a passare oltre a lui. Offre lui l’assist per il secondo gol di casa. Finché ha un posto in difesa, la formazione può stare tranquilla.
Caputo 7 Il mastino di casa, grinta e tenacia da vendere che spesso bloccano la qualità dell’11 neroverde. Secondo tempo di grande qualità giocato al suo 100%.
Zaina 7 Amministra perfettamente il gioco senza alcuna sbavatura. Attento e sempre sul pezzo, prestazione largamente sufficiente.
Villa 8 Come si commenta un gol dopo 5’ che buca la rete nel sette? Le parole mancano. Una conduzione senza alcun neo, gran giocatore.
Scaletta 7 La zampa in difesa ce la mette sempre, andando a chiudere in extremis le speranze neroverdi. Col turbo fino a che gioca, super prestazione. (32’ st Cafulli sv).
Mina 7 Una mina vagante! La comunicazione con Biancu è perfetta, e graffia a dovere gli avversari. Centrocampo che sovrasta totalmente quello avversario. (25’ st Casati 6.5).
Biancu 7.5 Come amministra il gioco! L’8 di casa filtra palloni a destra e sinistra del campo, trovando sempre spunti interessanti per la squadra. Una partita giocata con la grinta giusta.
Scorcucchi 7 La prestazione c’è tutta, peccato che gli si venga negato il gol in più di un’occasione. Ma ciò non va a segnare una gara giocata più che con sufficienza. (20’ st Zemouri 6.5).
Martellozzo 8 Dire che oggi è in forma è dire poco. Offre palle super ai compagni, ispirando corse e azioni interessanti. Poi finalmente ci mette anche lui la firma, mettendo la ciliegina ad un'ottima gara. (35’ st Aguirre sv).
Scarpati 8 Tanto fumo e tantissimo arrosto. Il dialogo con Martellozzo è perfetto, per non parlare della gara che conduce. Un piacere per gli occhi. (11’ st Locambio 7).
All. Perelli – Dragonetti 8.5 Mamma mia la Rhodense! Descrivere una gara del genere non è facile, soprattutto quando in palio c'è un campionato. Gli arancioneri dominano, è evidente, e tralasciando il gol subito non si può recriminare niente. Manca poco a portarsi a casa il campionato, ce la farà la formazione di Dragonetti?

CASTELLANZESE

Poli 6.5 Sul gol subito cosa può farci? Una cannonata a ciel sereno. Stesso discorso per il secondo gol, sul quale ha più colpa la squadra che lui. Terzo gol stesso copione.
Di Bella 6 Lì dietro è quello che soffre un po’ di più sulla qualità di casa, e la sua fascia è quella che viene più insidiata. (17’ st Ressy 6).
Pierri 6.5 Gli pesa sulla coscienza il fallo che dà la possibilità alla Rhodense di portarsi in vantaggio, poi per fortuna ritorna in carreggiata.
Latino 7 Il lottatore neroverde. Ogni scivolata è giusta, così come ogni lancio in avanti. Subisce colpi e spinte ma non crolla, restando uno dei migliori in campo per i suoi.
Mariani 6.5 Tante le chiusure buone, ma altrettante quelle che non vanno a segno. Qualche sbavatura lì dietro che bisogna rivedere.
Scazzosi 6.5 Ha l’altezza dalla sua parte, peccato che non ci arrivi sul gol che potrebbe pareggiare in fretta la gara. Stesso discorso del compagno Mariani.
Frontini 7 Ma quanto corre? Sulla fascia sinistra inventa a dovere, avendo anche la meglio su alcuni contrasti. Si avvicina al gol, peccato che in porta ci sia un guardiano attento.
Ambruosi 7 Il suo duello a centrocampo con Biancu è uno spettacolo per gli occhi, ma non sempre il neroverde ha la meglio. Belle palle in avanti.
Aloardi 7 La carica giusta quando serve. Il 9 neroverde riesce a riaprire i conti con un gol importantissimo, ma non ha seguito la sua prestazione.
Midaglia 6.5 Re “Mida” squilla in campo e si dimostra, come sempre, insidioso, ma la difesa di casa non è facile da scavalcare e oggi non gli lascia spazio.
Del Grande 6.5 Quanta tecnica. Il giocatore ha spunti interessanti, come dimostra sul gol che serve al compagno. Poi si spegne e la sua tecnica inizia ad essere eclissata dalla qualità della difesa avversaria. (32’ st Zucchetti sv).
All. Forestieri 6.5 La Castellanzese entra bene in partita, e sicuramente un gol al 5' non aiuta. Peccato però che davanti ci sia una formazione in primis di qualità, in secundis capolista di girone.

ARBITRO 

Bucceroni di Abbiategrasso 6.5 C'è poco da recriminargli: una conduzione attenta e corretta, con davvero poche imprecisioni. Giusti i cartellini, bene sugli offside.

LE INTERVISTE

Dopo la gara, il tecnico arancionero Perelli commenta: «I ragazzi hanno preparato bene questa partita, così come avevamo preparato bene anche le altre. È stato un campionato sempre alla guida, sempre nelle prime posizioni, conosco molto bene i ragazzi perché li avevo io quando erano in Giovanissimi Élite. Non c'è stata nessun'ombra oggi, tranne quello sbandamento sul gol, l'abbiamo gestita bene, tecnicamente, fisicamente. Un applauso ai ragazzi ma soprattutto al tecnico Dragonetti, è lui l'artefice di ciò, sta lavorando lui su questo progetto da ormai due anni. Io conoscendo il gruppo gli sto dando una mano con molto piacere. Grande traguardo quello di domenica che non falliremo. Faremo di tutto per portarci a casa il campionato, giocheremo per tutta la società».

Il tecnico Perelli della Rhodense Under 17

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400