Cerca

Under 17

Un 2022 da incorniciare: prima la salvezza, poi l'impresa playoff sfiorata

Con l'arrivo del nuovo tecnico, la Franco Scarioni si è rilanciata in campo e in classifica

Franco Scarioni Under 17

Gli undici titolari nella trasferta contro il Club Milano

Nuovo anno e nuovo rendimento. Archiviato un girone d'andata molto complicato, la Franco Scarioni si è rimessa in sesto e ha svoltato la sua stagione nel ritorno. I meneghini, nel 2022, hanno conquistato più del doppio dei punti del 2021, 19 contro 9, e sono arrivati a un passo dai playoff viste le sole due lunghezze dalla settima, il Club Milanese. Gli arancioneri hanno concluso in ottava posizione a quota 28 punti, a più tre sulla zona playout, e hanno terminato brillantemente il loro campionato con il 6-0 casalingo contro l'Assago. Il cambio di rotta è arrivato anche grazie all'arrivo in panchina di Dario Folli che è subentrato a marzo a Tommaso Conversi. Il tecnico, da cinque anni in società e che in precedenza aveva allenato i 2006 e i 2002, nella prossima stagione inizierà una nuova avventura e seguirà l'Under 16.  

LE STATISTICHE DELLA SQUADRA

  • 17 punti in casa (settimo rendimento interno a pari merito con il Club Milanese)
  • 11 punti in trasferta (ottavo rendimento esterno)
  • 43 gol fatti (ottavo attacco)
  • 52 gol subiti (quarta difesa)

GIRONE D'ANDATA E INIZIO 2022

Il campionato della Franco Scarioni è iniziato in salita con 4 punti ottenuti nelle prime sei partite. Anche la seconda metà della prima fase è stata difficoltosa con 5 punti conquistati nei successivi impegni. I meneghini hanno chiuso il 2021 con un bottino magro, anche se hanno quasi sempre perso di misura e fermato in casa 0-0 l'Ausonia, una delle due corazzate del girone E. A livello realizzativo, gli arancioneri hanno segnato 12 gol subendone 23. Il nuovo anno, poi, si è aperto con una batosta, infatti l'8-1 esterno con l'Ausonia ha rappresentato la loro sconfitta più pesante del campionato. Nelle due gare successive è arrivato un ko e un pareggio rispettivamente contro il Fanfulla e il Città di Vigevano. 

CAMBIO DI GUIDA TECNICA E INVERSIONE DI MARCIA

Alla sterzata ha contribuito l'avvento in panchina di Folli che ha preso le redini della squadra a marzo. Il nuovo allenatore ha esordito bene, vincendo 2-1 con il Sancolombano. Nelle successive due partite, contro Villapizzone e Segrate, sono arrivati altri 6 punti che hanno sicuramente contribuito a fortificare il morale e le certezze del gruppo. «È scattata la scintilla, i ragazzi hanno preso fiducia ed entusiasmo. Abbiamo ottenuto sei vittorie in nove gare. Con il Rozzano abbiamo perso ma facendo una grande partita e anche in occasione della sconfitta contro il Club Milano abbiamo giocato bene. La squadra ha lavorato alla grande e ha fatto una piccola impresa» dichiara il tecnico. Nel girone di ritorno la Franco Scarioni ha migliorato sensibilmente i suoi risultati ed è cresciuto molto il numero dei gol fatti (31 nella seconda parte della stagione). Grazie a un 2022 molto positivo i meneghini, dunque, si sono salvati senza passare dai playout e sono arrivati vicini a raggiungere un piazzamento valido per i playoff. Gli arancioneri hanno chiuso a -2 dal Club Milanese e hanno vinto entrambe le sfide con la squadra di San Donato Milanese, 5-3 e 1-4.  

Il tecnico Dario Folli, con lui la Franco Scarioni ha avuto una media di 2 punti a partita 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400