Cerca

News

Il 2006 più forte del Piemonte segna addirittura ad una squadra di Serie C

Raduno con il team di Eccellenza e appena 3 giorni per lasciare il segno in amichevole, per l'attaccante-rivelazione della scorsa stagione

Enzo Ferrari

Enzo Ferrari, classe 2006, ha debuttato in Eccellenza la scorsa stagione giocando anche da titolare la partita di play out da dentro o fuori contro il LG Trino

«Chisto è nu carro armato». Parole di complimento e non certo di lessico di guerra quelle che usava il tecnico campano Gigi Scarpa, lo scorso anno sulla panchina dell'Under 17 del Borgovercelli, per descrivere ad un certo punto l'andazzo della partita di Enzo Ferrari, classe 2006 che all'epoca del 19 dicembre 2021 affrontava con il Verbania (giocando da sotto età) la squadra vercellese. Ebbene, carro armato o no, dopo essersi messo alle spalle una stagione quasi perfetta, tra Under 16, Under 17 e debutto in prima squadra in Eccellenza (presente nella partita di play out in cui ci si è salvati contro il LG Trino), il giovane attaccante biancocerchiato ha iniziato la nuova annata «facendola grossa».

Calcisticamente parlando s'intende. Perchè martedì 9 nell'allenamento congiunto che la prima squadra del Verbania ha sostenuto contro la Pro Vercelli di Serie C sul sintetico di Romagnano Sesia, la rete della bandiera (il match è finito 3-1 per i vercellesi) della squadra di Alessandro Oliva è stata realizzata proprio da Ferrari, partito dalla panchina e dopo essere entrato, bravo a sfruttare un'indecisione della difesa di Massimo Paci e realizzare il gol che ha premiato il giusto impegno dei suoi nei minuti finali. Un gran bel modo di confermare il suo talento ed il suo fiuto per il gol.

Dal momento che il classe 2006 si è messo alle spalle una stagione strepitosa, scendendo in campo addirittura con 4 squadre del Verbania. Tante soddisfazioni per quello che vien da dire sia il 16enne più forte del Piemonte a livello dilettantistico. La stagione 2021-2022 di Enzo Ferrari d'altronde inizia a suon di gol con l'Under 16, dopo i 4 su 4 partite della stagione precedente in un campionato Under 15 iniziato e finito in un mese a causa della pandemia. Subito 11 in 9 partite, giusto per far capire l'antifona (saranno 24 su 19 incontri, tali da laurearlo capocannoniere del Girone A Regionale giusto per capirci).

Dopo questa prima fase, il suo debutto in Under 17 arriva il 14 novembre 2021 in casa dell'Arona e, tanto per cambiare, è subito gol e la rete dà anche il là al 3-1 finale degli ospiti. Impossibile fare a meno di lui anche tra i classe 2005 considerando che arrivano altre 2 gol nelle partite successive. E alla fine il conto totale con l'Under 17 sarà di 13 presenze e 5 gol in 772 minuti giocati. Che non sono di più dal momento che arriva anche la chiamata in Eccellenza la domenica pomeriggio per entrare nel giro della prima squadra e debuttare, come aveva già previsto qualche acuto dirigente del Verbania nell'autunno precedente.

Agli ordini di mister Oliva le presenze sono 3 (debutto con l'Oleggio il 10 aprile, poi Accademia Borgomanero e Stresa), ma soprattutto Ferrari gioca titolare nella partita di play out contro il LG Trino del 22 maggio e alla fine esulta per la salvezza che arriva dopo uno 0-0 tiratissimo, grazie alla miglior classifica del Verbania. L'annata è ottima e il giovane calciatore va vicino a renderla ancora più ragguardevole entrando anche nella ripresa nei play out che l'Under 19 gioca in casa dell'Oleggio lo scorso 28 maggio, centrando una traversa ma non riuscendo a dar via alla rimonta biancocerchiata nonostante un impegno di gran lunga sopra la media rispetto ai compagni partiti titolari.

Chiuso il capitolo, sabato 6 agosto ne inizia uno nuovo con la ripresa degli allenamenti del Verbania di Eccellenza. Enzo Ferrari è aggregato, più giovane della rosa, al team di Oliva, e ci mette giusto 3 giorni per ritrovare di nuovo il gol. Infilando così una squadra professionistica di Serie C. Sempre più un simbolo del Verbania dunque, e sempre con una maturità non comune per un ragazzo classe 2006.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400