Cerca

Pro Vercelli-Novara Under 17: Perrelli risponde a Gazoul e il Como ringrazia

Massimiliano Brizzi
Tutto negli ultimi 10 minuti e tra Pro Vercelli-Novara è 1 a 1. Apre le marcature il team gaudenziano con Gazoul, poi il pareggio su punizione con Perrelli. Un derby entusiasmante, soprattutto nella seconda frazione, che ricalca le tappe della gara d'andata con anche due espulsi: uno per parte. Questo segno «X» lascia invariato anche il distacco in classifica tra le due squadre. Il risultato è che il Como (travolgente con il Lecco) se ne va via in solitaria al primo posto e anche per il Novara nelle prossime giornate sarà dura per provare a recuperare. Solo Novara. All'andata finì 1 a 0 per i vercellesi, poi la giustizia sportiva modificò il risultato assegnando il 3 a 0 a tavolino per gli azzurri per un giocatore non tesserato tra le fila bicciolane. Da quel momento in poi per la Pro Vercelli sono arrivati due pareggi e una sconfitta. Per i ragazzi di Massimiliano Brizzi, un pareggio e due sconfitte . Molte le novità per entrambe rispetto alla partita di circa un mese fa a Novarello, ma quello che ci si augura è di vedere lo stesso identico spettacolo. Almeno all'inizio le aspettative non sembrano quelle, forse anche causa delle 4 pesanti assenze in casa vercellese (i due centrali titolari Eusebione e Endemini, in più Scalia e l'esterno offensivo Messina: tutti e tre infortunati). Al 13' ci prova il Novara con una discesa a sinistra di Losio, cross e Corbo sul secondo palo raccoglie una corta respinta ma mette largo il diagonale. Anche se a sprazzi è sempre la squadra in maglia azzurra ad attaccare. Al 33' bello scambio Bonacina-Checcaci e destro secco troppo centrale tra le bracia di Samarxhi. Un minuto dopo Gennaio salta da solo nell'area di rigore ma la mette sulla parte esterna della rete. Botta e risposta. Prima frazione che termina senza reti ma ci si attende un'altra Pro Vercelli nella ripresa Al 3' però Molinari con un alleggerimento colpisce con un tiro a spiovere la parte alta della traversa bicciolana. Sempre e solo Novara e due minuti dopo al tiro va Gazoul ma la conclusione si trasforma in un passaggio. Al 6' gli azzurri commettono il primo errore della partita in fase di impostazione: Viberti va al tiro piazzato di destro e palla larga. All'8' del secondo tempo la Pro Vercelli rimane in inferiorità numerica. Intervento pericoloso in ritardo da dietro di Morelli su capitan Ferri, che poi commette il fallo di reazione. Il direttore di gara sbaglia persona ed espelle Brollo, che era arrivato invece sul luogo dell'accaduto in un secondo momento. Il Novara non riesce a offendere mentre la Pro Vercelli riesce tranquillamente a difendere grazie anche ai cambi. Con il passare dei minuti la squadra di Stefano Melchiori riesce anche ad arrivare alla parità numerica al 35' quando il direttore di gara esibisce il secondo giallo a Checcaci per protesta. Il fallo è per il Novara, che riesce a cogliere impreparata la difesa vercellese e portare Gazoul a tu per tu con Samarxhi, «scavetto» e azzurri in vantaggio: 0-1. La Pro Vercelli si getta nella metà campo avversaria. E al 42' capolavoro col mancino su punizione di Perrelli e palla nel sette ed arriva il gol del pareggio. 1-1. Non succede più nulla nonostante i 5' di recupero e la gara termina con un pari che lascia la Pro Vercelli a 3 punti mentre i ragazzi di Brizzi salgono a quota 5.

IL TABELLINO

PRO VERCELLI-NOVARA 1-1 RETI: 36' st Gazoul (N), 42' st Perrelli (P). PRO VERCELLI (4-3-3): Samarxhi 6.5, Santi 6.5, Brollo 5.5, Ferri 6, Gallesio 7, Dubois 5.5 (12' st Gasparoni 6), Bresciani 6 (23' st Fimiano J. 6), Perrelli 7, Romano 6, Viberti 6 (37' st Barale sv), Amato 5.5 (12' st Gullotta 6.5). A disp. Squatrito, Bianchi, Ricotti, Petrassi, Leon Garcia. All. Melchiori 6.5. NOVARA (4-2-3-1): Zanon 6, Moretti 5.5 (21' st Florio R. 6), Gennaio Granato 6.5, Molinari 6.5, Battistella 6, Losio 7, Corbo 6 (26' st Calò 5.5), Checcacci 5.5, Bonacina 6, Gazoul 6.5, Florio T. 5.5 (13' st Restelli 5.5). A disp. Drago, Ghiorghies, Montesano, Marise, Di Nunno, Piccinelli. All. Brizzi 6.5. ARBITRO: Forina di Collegno 5. ASSISTENTI: Mulassano di Cuneo e Petracca di Cuneo. ESPULSI: 8' st Brollo (P), 35' st Checcacci (N). AMMONITI: Dubois (P), Moretti, Restelli, Bonacina, Checcacci (N). PRO VERCELLI Samarxhi 6.5 Mostra come sempre molta autorità tra i pali, soprattutto nelle uscite. Santi 6.5 Difende e dialoga bene con Bresciani. Brollo 5.5 Protagonista involontario sull'espulsione. Non è lui ad aver commesso il fallo. In ogni caso partita non eccellente. Ferri 6 Tanta lotta come sempre in mezzo al campo. Rimane in campo anche se il giocatore espulso doveva essere lui. Gallesio 7 Il più giovane in campo essendo un 2005, ma non sbaglia un intervento. L'unico difensore vero di ruolo. Dubois 5.5 Esce con troppa irruenza negli interventi e viene ammonito. 12' st Gullotta 6.5 Un salvataggio nel finale che vale quanto un gol. Bresciani 6 Molta voglia di fare sulla destra e tanta corsa. Sbaglia però più di una volta l'ultima scelta. 23' st Fimiano 6 Prova a tenere la palla e conduce bene la squadra nella metà campo avversaria. Perrelli 7 Tanta lotta in mezzo al campo, poi la punizione del gol del pareggio è una vera meraviglia. Romano 6 Lotta contro tutto il reparto arretrato novarese. Non ha però molti margini per segnare. Viberti 6 Presidia bene la sua zona a centrocampo mostrando molta qualità. (37' st Barale sv) Amato 5.5 Non dovrebbe far rimpiangere l'assenza di Messina ed invece commette troppi errori per la molta fretta. 12' st Gasparoni 6 Un centrocampista ma all'occorrenza si trasforma in un centrale e se la cava benino. All. Melchiori 6.5 In piena penuria di giocatori, soprattutto in difesa, e in svantaggio di una rete: può essere dunque parecchio contento per la reazione della squadra. Almeno un pari in attesa della vittoria.

LE PAGELLE

NOVARA Zanon 6 Non può nulla sul gol subito. Moretti 5.5 Troppo nervoso, non riesce mai a incidere. 21' st R. Florio 6 Rinforza la difesa centrale portandola a 3 nel finale. Gennaio 6.5 Fisicità e posizione al centro della difesa. Molinari 6.5 Dinamico e grintoso a centrocampo. Battistella 6 Cresce alla grande nel finale salvando più volte sulle ripartenze vercellesi. Losio 7 Il migliore: corre senza freni sulla sinistra. Corbo 6 Si sposta anche di fascia ma non riesce a impensierire la difesa. 26' st Calò 5.5 Non si nota mai. Checcaci 5.5 Già ammonito commette un'ingenuità protestando vivacemente e lasciando i suoi in 10. Bonacina 6 Mette fisicità al centro dell'attacco. Gazoul 6.5 Riesce a liberarsi una volta e colpisce mostrando freddezza. T. Florio 5.5 Avulso dalla partita, non riesce mai a incidere. 13' st Restelli 5.5 E' lui a commettere il fallo dal limite dalla quale nasce il gol del pareggio. All. Brizzi 6.5 Una buona gara e forse il pareggio è un po' stretto. In superiorità numerica serviva più cattiveria e velocità.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400