Cerca

Morazzone-Verbano 2-0: Cataldo e Cadario decisivi nel finale

CADARIO

Riccardo Cadario, Morazzone Under 17

Il Morazzone vince la partita di cartello della ventesima giornata imponendosi per due a zero sulla capolista Verbano. Tre punti d’oro per la squadra di Gennaro che ora si ritrova ad una sola lunghezza dagli avversari, lasciando presagire un finale di campionato incandescente con le due squadre che si sfideranno a distanza con Malnatese e Gavirate. Fin dal primo minuti si capisce che le due squadre si trovano nella parte alta della classifica perché sanno giocare bene a calcio. I padroni di casa si impongono a centrocampo mentre il Verbano fa della velocità la sua arma principale e cerca di innescare il duo offensivo Feltrini-Zambotti con lanci lunghi. I biancoblu, per tutto il primo tempo, si stabiliscono nella metà campo offensiva e sfiorano il gol in almeno due occasioni: al 7’ Vuolo, dopo una bella combinazione in area, colpisce clamorosamente l’incrocio dei pali da buona posizione, al 30’ è il turno del bel tiro di Vedovato che, però, si spegne sul fondo. A tempo oramai scaduto Byzyka, tra i migliori dei suoi, è costretto ad uscire dopo aver subito un brutto colpo al volto e al suo posto Gennaro inserisce Luca la cui velocità creerà qualche grattacapo alla difesa ospite. Il secondo tempo segue lo stesso spartito del primo, con il Morazzone che fa la partita e il Verbano che non riesce a presentarsi quasi mai davanti a Dozio che gioca una partita da spettatore. Per cercare di smuovere un po’ la situazione Cortazzi inserisce l’attacco leggero composto da Gomez, Maggi e Garbin ma, tolta qualche fiammata di Gomez, i suoi non riescono ancora a rendersi pericolosi. L’espulsione al 26’ di D’Angelo permette al Morazzone di occupare ancora meglio le zone del campo e non lasciare ossigeno agli avversari. Nonostante la superiorità numerica, però, i padroni di casa non riescono a sfondare come dovrebbero ma, per la legge dei grandi numeri, più attacchi e più possibilità hai di segnare ed è in una di queste occasioni, a cinque minuti dallo scadere, che Cataldo porta in vantaggio i suoi sfruttando un disimpegno sbagliato della difesa avversaria, trafiggendo Ruzzoni con un tiro potente. A partita oramai conclusa il 2-0 porta la firma di Cadario che fredda il portiere rossonero con una staffilata ad incrociare.

ASCOLTA L'INTERVISTA A GENNARO ASCOLTA L'INTERVISTA A CORTAZZI

MORAZZONE-VERBANO 2-0 RETI: 36’ st Cataldo (M), 40’ st Cadario (M).

PAGELLE MORAZZONE All. Gennaro 7 Riesce a imporsi col gioco. Dozio 6.5 Partita da spettatore. Byzyka 6.5 Tra i migliori, esce per una brutta botta (1’ st Luca 6.5). Toffoli 6.5 Ottime chiusure, abile in fase di impostazione. Tonetto 6.5 Corre pochi rischi. Da Siena 6.5 Interventi decisi e puliti, elegante. Colombo 6.5 Tanti recuperi e tanta abnegazione. Vuolo 6.5 Instancabile, sfonda e i suoi segnano . Vedovato 7 Il migliore della prima frazione di gioco. Cataldo 7.5 Bel gol ed esultanza alla Martins. Maresca 6.5 A disposizione della squadra (18’ st Viola 6.5). Cadario 7.5 Sempre lucido. A disp.: Fusani, Guzzo, Cogo, Moretti, Scaccabarozzi. Dir.: Scaccabarozzi.

PAGELLE VERBANO All. Cortazzi 6.5 Giornata storta ma la vetta resta sua. Ruzzoni 6.5 Incolpevole. Salvini 6.5 Tiene a bada la velocità avversaria. Segala 6.5 L’1-0 arriva dal suo lato ma fa il suo come al solito. Fiori 6.5 Gioca con poca calma e perde qualche pallone. D’Angelo 6 Rosso è inevitabile. Sciamanna 6 Qualche errore di posizione. (37’ st Di Pietromica sv). Stocco 6 Non sfrutta la velocità. (10’ st Gomez 6). De Maddalena 6.5 Tiene le redini della squadra ed evita che si sfaldi. Vero leader. Belis 6 Si limita a fare sponda. (15’ st Maggi 6). Feltrini 6.5 Manca di lucidità in alcune fasi. (23’ st Garbin 6). Zambotti 6.5 Lo servono male. A disp.: Cusati, Mosele, Mazza. Dir.: Stocco.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400