Cerca

Giaveno Coazze-San Secondo Under 17: Gastaldi e Ronconi bastano per battere i ragazzi di Dragone

s.secondo
Termina 1-2 l'amichevole tra Giaveno Coazze e San Secondo. Una partita non proprio avvincente, dove entrambe le squadre hanno fatto fatica a creare tanto, dovuto ovviamente al fatto che questa è una delle prime uscite stagionali dalla ripresa. Match che vede dunque esultare per la vittoria gli ospiti, che, nonostante le difficoltà, si sono dimostrati molto compatti dietro e molto più cinici in avanti rispetto ai padroni di casa, che non hanno giocato la loro miglior partita e il risultato finale ne è la prova. Gastaldi e Ronconi a segno, Carrus limita i danni. Gara con poche occasioni, sia da una parte che dall'altra, ma quelle create sono bastate a regalare ben tre gol. Ospiti che terminano il primo tempo in vantaggio sullo 0-1 grazie al gol di Emilio Gastaldi che approfitta di una respinta di testa del difensore Alessandro Lisbona e dal limite dell'area lascia partire un tiro potente che si insacca alla destra del portiere Alessandro Isabello. Secondo tempo che vede ancora gli ospiti iniziare molto bene, tanto è vero che trovano il raddoppio con Nicolò Ronconi, che è bravo ad avventarsi su una respinta non proprio perfetta del neo entrato Stefano Ostorero, e a infilare la palla in rete. Dopo venti minuti dal gol della sicurezza del San Secondo, il Giaveno Coazze improvvisamente riapre la partita con Luca Carrus, che viene pescato da una filtrante divino del suo compagno Alessandro Ruschena, e da solo a tu per tu col portiere avversario non sbaglia e regala il gol del -1 che riaccende le speranze per i ragazzi di Dragone, che però si devono arrendere al triplice fischio che decreta la vittoria del San Secondo. Prima 3-5-2, poi 4-4-2. In questa amichevole il tecnico giavenese ha disposto inizialmente i suoi ragazzi con il 3-5-2; mossa che andava dunque a riempire il centrocampo, ma che però non ha dato i frutti sperati: tanti i contrasti persi dai suoi e soprattutto poca attenzione in difesa, che si è trovata in difficoltà ogni volta che gli avversari si rendevano pericolosi, e di questo certamente ne hanno beneficiato gli attaccanti del San Secondo. Nel secondo tempo invece la squadra di Dragone è passata al 4-4-2, che ha dato più copertura ed equilibro ai suoi ragazzi: la palla girava decisamente meglio, la retroguardia oltre al gol ha retto bene, e in attacco si è creato molto di più rispetto al primo tempo, come dimostra il fantastico gol di Carrus.                                                  IL TABELLINO Giaveno Coazze-San Secondo 1-2 RETI: 20' Gastaldi (S), 7' st Ronconi (S), 28' st Carrus (G). GIAVENO COAZZE (3-5-2): Isabello 6 (1' st Ostorero 5.5), Erbi 5.5 (1' st Maritano 6), Grippa 5.5, Lisbona 5.5, Fusero 6 (1' st Ruffinatto 6), Lopriore 6 (22' st Carrus 6.5), Ruschena 7, Dragone 6, Carrus 6.5 (24' Carannante 6), Braggion 5.5 (1' st Tamburello 6), Prelato 6. All. Dragone 6. SAN SECONDO (4-3-3): Cudemo 6 (1'st Buttiglieri), Furia 6, Pedrini 6.5, Bruno 6, Azzolina 6, Bosio 6, Grimaldi 6 (1'st Tundo 6), Savatella 6.5, Solari 6, Gastaldi 7, Ronconi 7. All. Azzolina 6.                                                    LE PAGELLE GIAVENO COAZZE Isabello 6 Inizio non alla grande per lui, che esce male su un contropiede avversario rischiando l'erroraccio, che però non viene sfruttato dagli avversari; dopo questo fa delle belle parate. 1' st Ostorero 5.5 Sbaglia clamorosamente sul secondo gol del San Secondo respingendo male un tiro avversario partito da fuori area. Erbi 5.5: Poco sicuro in difesa, come tutti i suoi compagni di reparto. 1' st Maritano 6 Entra come terzino sinistro e il suo lo fa, spinge quando deve spingere, copre quando deve coprire. Grippa 5.5 Non molto attento nella fase difensiva e i gol subiti lo dimostrano. Lisbona 5.5 Da lui ci si aspetta di più, dato il suo valore, sfortunato in occasione del primo gol, dove lui ha spazzato proprio sui piedi dell'avversario. Fusero 6 Lotta continuamente vincendo diversi rimpalli e palle sporche. 1' st Ruffinatto 6 Entra bene, non commette errori e svarioni. Lopriore 6 Inizia alla grande con diverse cavalcate sulla fascia destra, ma poi si spegne. Ruschena 7 Migliore in campo per i suoi, autore di una buonissima partita, meraviglioso l'assist per Carrus. Dragone 6 Partita giocata discretamente, con attenzione e precisione. Carrus 6.5 Gran partita per l'esterno, che sigla il gol della speranza per i suoi e si dimostra molto attivo sulla fascia sinistra. 24' Carannante 6: Entra con determinazione e voglia, a parte un liscio nel secondo tempo, gioca una buona gara. Braggion 5.5 Non un match entusiasmante per l'attaccante giavenese, che si fa vedere poco in avanti e la fase offensiva della sua squadra ne ha risentito. 1' st Tamburello 6 Ci prova a rendersi pericoloso nel secondo tempo, ma il tutto non subisce l'effetto sperato. Prelato 6 Si fa vedere un po' di più rispetto a Braggion, ma anche lui non crea scompiglio nell'area avversaria. All. Dragone 6 Parte forse col modulo sbagliato, ma poi nel secondo tempo azzecca la mossa tattica e la sua squadra si dimostra più compatta ed equilibrata. SAN SECONDO Cudemo 6 Non particolarmente impegnato durante i suoi 35 minuti di gioco, ma comunque si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa. 1' st Buttiglieri 6 Attento nella seconda frazione di gioco, incolpevole sul gol subito verso la fine della gara. Furia 6 Partita di qualità, attento in fase difensiva. Pedrini 6.5 Muro della retroguardia ospite, con lui non si passa. Bruno 6 Ottima gara per lui, solido e concentrato in difesa. Azzolina 6 Si fa vedere ovunque, spende tante energie correndo da una parte all'altra. Bosio 6 Match attento, non commette errori e sbavature. Grimaldi 6 In mezzo al campo offre una prova di qualità con belle giocate. 1' st Tundo 6 Entra con personalità, e dà il suo contributo alla sua squadra. Savatella 6.5 Bella prova a centrocampo, lotta costantemente, si tuffa su ogni pallone. Solari 6 Il meno pericoloso dei tre in attacco, ma comunque la sufficienza è pienamente meritata. Gastaldi 7 Autore del primo gol per i suoi, è bravo a calciare al volo la palla e spedirla con estrema facilità in porta. Ronconi 7 Suo invece il gol del raddoppio, molto attento sulla brutta respinta del portiere avversario. All. Azzolina 6 I suoi scendono in campo molto bene e giocano una buona partita grazie alla sua guida.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400