Cerca

Under 17 Alessandria

Real Cerrina-Canelli 1922: Trajanov trascina la squadra di Cavanna, esordio amaro per i ragazzi di Villanova

La rete della bandiera la firma Spinoglio, gli ospiti si godono anche la tripletta di Sanghez

Stole Trajanov, centrocampista del Canelli 1922

Stole Trajanov, con 3 gol e due assist è lui l'uomo partita

A Cerrina Monferrato c'è trepidazione per il ritorno del calcio al campo sportivo di via Casale Molino. C'è il debutto del girone A del campionato provinciale Under 17. La truppa dell'allenatore Villanova si schiera con un classico 4-4-2, con il capitano Diego Audino al centro della difesa e la coppia d'attacco composta da Priore e Canova Tortora. Gli ospiti scendono in campo con un 4-2-3-1, con Trajanov a raccogliere i passaggi della difesa e Sanghez a lanciare l'unica punta Bottero.

Canelli a valanga. I ritmi sono alti da subito e i padroni di casa fanno fatica a contenere il Canelli. Al 4' è Alessandro Piana a chiamare in causa il portiere Alessandro Gazzi, che respinge molto bene il pallone che finisce in corner. Passano due minuti e si sblocca il risultato. Il primo marcatore di giornata è Salvatore Silipo, che non ha alcun problema a superare Gazzi. Dopo tre minuti inizia la valanga: Stole Trajanov, dopo una bella azione corale, scaglia un pallone rasoterra che dal limite dell'area finisce in porta. Al 10' è gia 3-0. Autore del gol: Alberto Palmisani. Nonostante il largo vantaggio il Canelli continua a spingere. Sugli sviluppi di un corner arriva il colpo di testa di Luca Bottero, che finisce a lato per poco. Al 20' Tommaso Sanghez si rende protagonista di un'azione fenomenale, salta tutta la difesa e a tu per tu con Gazzi non sbaglia, portando il risultato sul 4-0. Sei minuti dopo, la difesa del Real Cerrina commette un erroraccio e Sanghez ne approfitta aumentando il suo bottino personale. Al 40' gli ospiti vanno ancora vicinissimi al gol, con Bottero che la manda alta sopra la traversa. Prima dell'intervallo è ancora Stole Trajanov a buttarla dentro con un piatto al volo sul primo palo.

Il Real capitola. I padroni di casa cercano di riprendersi da un primo tempo evidentemente non all'altezza. Villanova cerca di cambiare qualcosa sostituendo metà della sua linea difensiva. Il Real Cerrina riesce a concludere a rete con Francesco Priore, ma il tiro è centrale e non impensierisce il portiere Luca Massasso. Al 10' il Canelli torna all'attacco: segna Salvatore Silipo grazie ad un gran cross dalla sinistra di Alberto Palmisani. Al 13' per i padroni di casa si fa sentire il neoentrato Tommaso Iermeri che cerca la porta dopo una bella percussione centrale e si ripresenta davanti al portiere avversario il minuto successivo, questa volta il pallone finisce alla sinistra della porta difesa da Massasso. Il minuto dopo il Canelli mette dentro il settimo gol di giornata: è ancora Sanghez a segnare, assist del solito Stole Trajanov. Cinque minuti dopo è invece Trajanov a far gol con un tiro di rimbalzo dal limite. Al 27' arriva il gol della bandiera per il Cerrina: è Spinoglio a scagliare il pallone in porta da una trentina di metri. Deve però ringraziare il neoentrato portiere Serra che non riesce ad arrivarci. Alla fine del match c'è spazio ancore per due reti. Al 31' segna Matteo Rizzolio che raccoglie la respinta del portiere sul tiro di El Mouaatamid e a un minuto dalla fine è Palmisani che trova il fondo della rete a seguito di un contropiede fulmineo. L'assist è dell'uomo di giornata Trajanov.

 

IL TABELLINO

REAL CERRINA-CANELLI 1922 1-11 RETI: 6' Silipo (C), 9' Trajanov (C), 10' Palmisani (C), 20' Sanghez (C), 26' Sanghez (C), 42' Trajanov (C), 10' st Silipo (C), 15' st Sanghez (C), 20' st Trajanov (C), 27' st Spinoglio (R), 31' st Rizzolio (C), 44' st Palmisani (C).

REAL CERRINA (4-4-2): Gazzi Alessandro 5, Turolla 5.5 (1' st Rapellino 6), Audino 6, Perotto 5.5 (1' st Moustad 5.5), Farè 5.5, Delodi 5.5 (23' st Pulti 5.5), Spinoglio 5.5, Roi 6 (1' st Iermieri 5.5), Sarzano 6 (16' st Saoudi 5.5), Priore 6, Canova Tortora 5.5 (1' st Montrucchio 6). A disp. Ullio. All. Villanova 5.5.

CANELLI 1922 (4-3-3): Massasso 7.5 (24' st Serra 6), Careglio 7 (11' st Agatiello 7), Ciriotti 7 (11' st Rizzolio 6.5), Piana 7, Lovisolo 7 (24' st Basso 6), Peuto 7.5, Sanghez 8.5 (15' st El Mouaatamid 6), Trajanov 9, Palmisani 7, Bottero 7.5 (24' st Reguig 7), Silipo 7 (11' st De Dominicis 7). A disp. Mguiri. All. Cavanna 8.

AMMONITI: 24' Priore (R), 30' st Spinoglio (R).

LE PAGELLE

REAL CERRINA
Gazzi Alessandro 5 Prendere undici gol alla prima di campionato non è un bel modo per iniziare la stagione. Si fa sentire e istruisce bene i suoi compagni.
Turolla 5.5 Errori in fase di copertura in occasione di vari gol, prestazione decisamente migliorabile.
1' st Rapellino 6 Ce la mette tutta, con qualche errore di posizionamento. Prova a portare su la squadra senza successo.
Audino 6 Il migliore in campo per i suoi. Molto nervoso dopo l'intervallo, sfiderei chiunque a rimanere lucido dopo aver preso così tanti gol.
Perotto 5.5 Si impegna cercando di limitare le incursioni di Palmisani, senza grande successo.
1' st Moustad 5.5 Cerca di sostituire il compagno, soffrendo sempre la presenza da quel lato del numero 9 avversario. Buona la sua fase di rinvio, pecca leggermente in quella di marcatura.
Farè 5.5 Ce la mette tutta per contenere Silipo. Cerca sempre di fare il suo meglio lanciandosi su ogni pallone che passa dalle sue parti.
Delodi 5.5 In fase di attacco ci prova il più possibile, ma la difesa e il centrocampo avversario sono troppo rocciosi e limitano le sue incursioni.
23' st Pulti 5.5 Si rende protagonista nella fase di attacco durante il secondo tempo, provando il più possibile a gestire la palla dal suo lato del campo.
Spinoglio 5.5 Autore dell'unico gol di giornata. Ha avuto l'audacia di provarci da così lontano ed è stato ricompensato con un gran gol.
Roi 6 Prova a buttare i palloni dentro all'area e a cercare qualcuno, ma la difesa è di un livello superiore.
1' st Iermieri 5.5 Dal suo ingresso è stato uno degli uomini più pericolosi. Si impegna, le progressioni sono buone e riesce ad andare vicino al gol in due occasioni.
Sarzano 6 Dal suo lato spinge più che può, ma contro una difesa così è difficile fare qualcosa di concreto.
16' st Saoudi 5.5 Il contenimento in difesa è più che discreto, pecca un po' in fase offensiva.
Priore 6 Va vicino al gol in più occasioni. Alcune volte è lui che va a riprendersi il pallone e a portarlo su per creare qualcosa.
Canova Tortora 5.5 Prestazione un po' spenta. Soffre la mancanza di palloni da parte dei suoi compagni.
1' st Montrucchio 6 Ci mette tutto il suo impegno per sostituire il compagno in attacco. Prestazione nel complesso sufficiente.
All. Villanova 5.5 C'è molto da migliorare. Sarà anche la prima giornata, ma c'è comunque bisogno di ingranare.

CANELLI 1922
Massasso 7.5 Gran comunicatore, esce dal campo senza subire gol. Gioca bene con i piedi, essendo sempre disponibile al retropassaggio e senza perdere neanche un pallone quando pressato.
24' st Serra 6 Sul gol c'è stato un suo errore di valutazione, che ci può stare su un pallone del genere.
Careglio 7 Ara la fascia e le sue coperture sono eccellenti. Marca benissimo Sarzano, senza lasciargli spazio.
11' st Agatiello 7 Fa molto bene lo stesso lavoro del compagno sostiutito, coprendo molto bene la sua zona.
Ciriotti 7 Una sicurezza sull'altra fascia. Smista bene i palloni cercando sempre di costruire buone azioni.
11' st Rizzolio 6.5 Riesce a trovare un gol abbastanza fortunoso, frutto del suo lavoro senza palla. Buona prestazione anche in fase difensiva.
Piana 7 Cerca subito il gol nei primi minuti, indirizzando la squadra verso un grande successo.
Lovisolo 7 Al centro della difesa è una sicurezza. Grande posizionamento e in fase di recupero, sempre pronto a lanciare i compagni.
24' st Basso 6 Prestazione un pochino sottotono, ma tutto sommato buona.
Peuto 7.5 Leader incontrastato della difesa. Partita ad alti livelli in fase difensiva.
Sanghez 8.5 Ci mette il cuore in campo, nonostante anche alcuni contrasti pesanti degli avversari. Tripletta più che meritata.
15' st El Mouaatamid 6 Centrocampista roccioso, è protagonista dell'azione che porta al gol di Rizzolio. Partita discreta la sua.
Trajanov 9 Tre gol. Due assist. Non sbaglia né un lancio né tantomeno un passaggio. Su tutti i palloni che ha toccato ne ha persi tre. Uomo partita indiscusso.
Palmisani 7 Trova due gol, il secondo bramato fin dall'inizio del secondo tempo. I difensori avversari non hanno modo di contrastarlo.
Bottero 7.5 Il capitano svolge benissimo il ruolo di punta unica, diventando il fulcro del gioco in attacco e liberandosi della palla quando necessario.
24' st Reguig 7 Sostituto più che buono per il capitano. Mette un sacco di impegno in campo.
Silipo 7 Al 6' sblocca le marcature con un bel gol e riesce a trovarne un altro all'inizio del secondo tempo. Gol meritatissimi.
11' st De Dominicis 7 Corre un sacco e ce la mette tutta. Fa diventare sua la fascia senza alcun problema.
All. Cavanna 8 Partita preparata molto bene e gestita ancora meglio. In attacco sono decisamente su un altro livello rispetto agli avversari.

ARBITRO: Audino di Casale Monferrato 6.5 Metro di giudizio ottimo. Un pochino riluttante nel tirare fuori i cartellini, ma tutto sommato gestione di gara più che sufficiente.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400