Cerca

Under 17

Vianney-Moncalieri 1-1: Stoccata Bravin, pareggia Marchese, gialloblù unica squadra imbattuta

Gran partita, Pizzuto scatenato, Pullano gli dice di no con grandi interventi, pari giusto, applausi per le due squadre

Vianney Moncalieri Under 17

L'azione del gol dell'1-1 definitivo di Filippo Marchese (foto Cassarà)

Bello, giusto, spettacolare, applaudito: il pareggio, in via Tirreno, tra Vianney e Moncalieri ci sta tutto. Il Vianney si era presentato all'appuntamento da capolista, sentendo nei primi minuti la pressione del big match da prima della classe, concedendo l'iniziativa al Moncalieri, passato in vantaggio con un gol di Alessandro Bravin. La reazione dei gialloblù è stata rabbiosa, trascinati da Alessandro Pizzuto i ragazzi di Angelo Guerrisi hanno trovato il pareggio in modo rocambolesco grazie a una zampata del terzino Filippo Marchese, con la palla che sembra non abbiamo mai varcato la linea di porta. Sull'1-1 il Vianney cerca il bersaglio grosso, spendendo tutto e anche di più, esponendosi per forza di cose al ritorno finale del Moncalieri. Insomma, il pareggio è il risultato più bilanciato per quello che si è visto. E il Vianney resta l'unica squadra imbattuta del Girone B.

Il Vianney scende in campo con Crippa in avanti ad affiancare Pizzuto, Gallo agisce largo a sinistra; Piolatto schiera il tridente con Andreacchio e il 2006 Correale larghi, capitan Antonucci in mezzo con licenza di inventare. Primo calcio d'angolo Vianney dopo 5', batte Pizzuto, braccio di De Carolis che il direttore di gara Cristian Zanfino di Nichelino giudica attaccato al corpo, i gialloblù reclamano. Si gioca molto sui calci da fermo, Camigliano si vede bloccare il colpo di testa da Capriati su tiro dalla bandierina di Correale. La partita finalmente si accende alla mezzora, Andeloro non ce la fa e al suo posto entra per l'esordio assoluto Lorenzo Moschetti, che arriva dal basket, ma ha corsa e fisico che nel calcio non guastano mai. Nel momento di assestamento del Vianney, il Moncalieri colpisce con una stoccata mancina da fuori area di Bravin servito da Antonucci. Il capitano biancazzurro è nel suo momento migliore e in versione assistman mette in moto Correale, la cui girata sfiora il palo. Il Vianney prova a ribattere, è il Moncalieri a sfiorare il raddoppio prima del riposo con una ripartenza ancora di Antonucci per la conclusione sbilenca da ottima posizione di Pastore. 

Nella ripresa il Vianney rientra dagli spogliatoi con gli occhi della tigre, Moschetti al 2' serve un assist d'oro all'amico Pizzuto, salva Pullano. 4', angolo Pizzuto, palo di Sarrocco. 8', ecco il pareggio, Moschetti guadagna un calcio di punizione dalla trequarti, batte Pizzuto, corregge di testa Miscione, spunta Marchese che indirizza il pallone in porta, c'è Camigliano sulla linea, come detto in precedenza per l'arbitro è gol, tra le proteste del Moncalieri. Inizia il duello tra Pizzuto e Pullano, al 9' la punizione del 10 è deviata in corner dall'ex Atletico Mirafiori; al 18' l'azione più bella della partita, spettacolare stop di petto di Pizzuto che in mezza rovesciata da fuori area batte a rete al volo, Pullano vola e la toglie da sotto la traversa; ancora i due protagonisti, punizione Pizzuto dopo aver subito un duro intervento da Grivetto (il Vianney voleva il rosso anziché il giallo), qua Pullano fa un vero miracolo andando a togliere la palla dall'angolino basso. Il Vianney, dopo aver speso tutto, non ne ha più, il Moncalieri nell'ultimo quarto d'ora cerca il gol con una sberla di Christian Calabrese che si ripete anche su punizione dal limite dell'area, in entrambe le occasioni la palla esce di pochissimo. Ultima occasione Moncalieri quando Montanarelli atterra ai 16 metri Correale (il numero 4 del Vianney fa segno di aver preso il pallone), il seguente calcio di punizione dello stesso numero 9 è pericolosissimo ma fuori bersaglio. Al fischio finale applausi per entrambe la squadre per il bello spettacolo offerto, premiati con i punti del Pallone d'Oro di Sprint Alessandro Pizzuto e Gabriele Pullano che, molto sportivamente, si fanno i complimenti a vicenda.

IL TABELLINO

VIANNEY-MONCALIERI 1-1

RETI (0-1, 1-1): 29' Bravin (M), 8' st Marchese (V).

VIANNEY (4-4-2): Capriati 6 (30' Caccamese 6.5), Andeloro 6 (28' Moschetti 6.5, 42' st Vettini sv), Marchese 7.5, Montanarella 6.5, Miscione 7, Costanzo 7, Crippa 6.5 (33' st VictorioPineda 6), Sarrocco 7, Gallo 6.5, Pizzuto 8, Roccuzzo 7. A disp. El Rhalmi, Ruberto, Cirdei, Sibione. All. Guerrisi 7. Dir. Vettini - Ferrigno.

MONCALIERI (4-3-3): Pullano 8, Pastore 6 (30' st Cosentino 6), Borgarello 6.5, Camigliano 6.5, Grivetto 6.5, De Carolis 6 (20' st Calabrese 7), Andreacchio 6.5, Bravin 7, Correale 7, Antonucci 7, Pavarino 6.5. A disp. Nicoletti, Stabilito, Pisano, Savino, Caramaschi, Bonello, Meregalli. All. Piolatto 7. Dir. Antonucci.

ARBITRO: Cristian Zanfino di Nichelino 6.

AMMONITI: 16' Pastore (M), 20' st Camigliano (M), 25' st Grivetto (M).

LE PAGELLE

VIANNEY

Capriati 6 Blocca una punizione e prende il gol di Bravin quando era già dolorante, costretto a uscire.

30' Caccamese 6.5 Bene quando chiamato a uscire sui calci piazzati. Respinge anche una punizione con i pugni.

Andeloro 6 Gioca meno di mezzora in contenimento su Andreacchio, esce sullo 0-0 e dopo pochi secondi la squadra prende gol.

28' Moschetti 6.5 Battesimo del calcio per lui che viene dal basket, segnalato alla società da Pizzuto, suo amico con cui gioca in tandem davanti per tutto il secondo tempo combattendo senza risparmiarsi con i centrali del Moncalieri.

Marchese 7.5 Non solo il gol che ha un'importanza vitale per l'economia di questo campionato, ma le tante diagonali difensive e le volte che va a saltare sui calci d'angolo e le punizioni.

Montanarella 6.5 Grande impatto a centrocampo, ci tiene a rimanere in campo fino alla fine, lotta da vero gladiatore.

Miscione 7 Bravissimo nel gioco aereo, ci mette lo zampino anche sul gol, in difesa non corre rischi.

Costanzo 7 Capitano coraggioso, va su ogni pallone e amministra la difesa gialloblù.

Crippa 6.5 Cambia più volte posizione nell'arco dei 90 minuti, appoggia l'azione offensiva con costanza.

33' st Victorio Pineda 6 15 minuti in cui spinge parecchio.

Sarrocco 7 Gran partita a centrocampo, recupera una marea di palloni, va sempre a saltare e colpisce pure un palo.

Gallo 6.5 Gara di sacrificio, parte largo a sinistra, finisce da esterno basso a destra, corre tantissimo.

Pizzuto 8 Esce dal campo quasi incazzato, lui voleva vincerla questa partita, gran segnale di mentalità. In partita è praticamente immarcabile, induce i difensori del Moncalieri al fallo, qualcuno anche brutto, pericolosissimo sui calci di punizione, sui calci d'angolo, nelle ripartenze. Pullano gli nega il gol in più di un'occasione.

Roccuzzo 7 Altra pedina fondamentale del centrocampo del Vianney, dimostra attaccamento alla maglia lottando su ogni palla, aiutando ogni reparto per tutta la partita.

All. Guerrisi 7 Contento del pareggio che lui ritiene giusto, l'aspetto più importante è il cambio di mentalità di questo gruppo, deciso più che mai a giocarsela fino in fondo.

MONCALIERI

Pullano 8 Straordinario in almeno tre occasioni con delle parate difficili e importanti, ne toglie una dall'angolino basso su punizione di Pizzuto vedendo la palla sbucare all'ultimo momento.

Pastore 6 Il giallo nei primi minuti ne condiziona un po' la prestazione, che tutto sommato è positiva sulla corsia di destra.

30' st Cosentino 6 Entra per dar man forte nel rush finale della partita.

Borgarello 6.5 Va spesso a contatto con Pizzuto e con Moschetti, che dal suo lato cercano di sfondare, lui regge bene.

Camigliano 6.5 Deve sudare sette camicie in marcatura uno contro uno, sul gol del Vianney in realtà lui fa un gran salvataggio che l'arbitro però non vede concedendo la rete.

Grivetto 6.5 Classe 2006, gioca una gara energica e determinata, senza paura.

De Carolis 6 A centrocampo fa girare palla e aiuta a fare filtro.

20' st Calabrese 7 Dà più tecnica e imprevedibilità alla manovra centrale, in un paio di occasioni si concede il velo per disorientare i centrocampisti del Vianney. Ci prova anche su punizione.

Andreacchio 6.5 Bella spinta a sinistra, il Vianney lo sa e cerca di arginarlo, arma importante per il Moncalieri.

Bravin 7 Oltre il gol anche una bella distribuzione di palloni e un'intesa già buona con il resto della squadra.

Correale 7 Altro 2006 impavido e propositivo, attacca, si prende falli e cerca il gol su punizione.

Antonucci 7 Primo tempo da migliore in campo, gioca da falso nove al centro dell'attacco e crea tantissimi pericoli, suo anche l'assist per il gol di Bravin.

Pavarino 6.5 Come Bravin è un ex Psg, innesto importante per i biancazzuri, fisico e corsa al servizio della squadra.

All. Piolatto 7  Il Moncalieri gioca a viso aperto, meritando il vantaggio nel primo tempo e cercando il bottino pieno nel finale quando il Vianney, stanco, non riesce più a ripartire.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400