Cerca

Under 17 Femminile

Riozzese - Doverese: L'avvio di Casellato e il pareggio di Carelli, le rosanero lottano e Pasinetti e Menna siglano i tre punti allo scadere

Sacrificio e lotta a viso aperto, lo scontro tra la Riozzese di Di Lao e la Doverese di Zanetti è un match al cardiopalma

Riozzese

La formazione al completo della Riozzese, con tecnico e staff, che vince e convince salendo sul podio

Un match d'entusiasmo e d'equilibrio, quello in scena sul campo della Riozzese contro una Doverese in forma e salda a metà classifica. Un tempo a testa, in termini di gioco, in una gara in bilico fino alla fine: difatti, le reti del vantaggio e dei definitivi tre punti per le rosanero del tecnico Di Lao arrivano proprio negli ultimi minuti di gioco, quando la formazione casalinga ritrova piglio e il forcing delle avversarie di Dovera rallenta. Sale dunque sul podio a 15 punti la Riozzese, a -1 da Monza e Atalanta, col Brescia capolista indiscussa che stacca a 22 punti con un'altra vittoria in goleada [11-0 con la V.Montichiari, ndr].

A tutto sprint. Il primo tempo è praticamente tutto delle padroni di casa, che creano e controllano le trame in campo con un ottimo possesso palla, nonostante l'avvio delle giallonere ospiti sia particolarmente spigliato (ma non ancora incisivo). Il 15' è il minuto di snodo: apre le danze il gol di Casellato, che, su bell'azione palla al piede e assist di Menna, insacca con un tiro preciso dalla distanza. Da lì, la Riozzese avrebbe qualche occasione per il raddoppio, che però non va a buon fine; in compenso, manovra bene dimostrando buona tecnica e coesione, e portando avanti il gioco con fluidità contro una Doverese da subito molto fisica - nella piena correttezza del termine - e che si approccia in tentativi di ripartenza rapidi con palle lunghe a cercare subito il comparto offensivo.

Tre punti di sacrificio. Il rientro alla ripresa non è facile per la Riozzese: le ragazze di Di Lao faticano infatti ad uscire dalla propria metà campo e a resistere alle incursioni avversarie, che giocano un ottimo secondo tempo con pressing alto - tenuto a bada solo dalla perfetta prestazione di Ravera - e bloccando velocemente ogni tentativo rosanero di avanzare e ricostruire. La Doverese rischia tanto per un'uscita avventata di Gagliardo, che, fuori area, mette giù Menna per evitarne l'agguato: potrebbe essere espulsione, ma il direttore di gara Lingiardi opta per un'ammonizione. Da lì, arriva un palo clamoroso quasi a porta vuota ma il gol del pareggio del team di Zanetti è nell'aria e, difatti, arriva al 30' dal piede di Carelli, quasi in fotocopia a quello della numero 10 di casa. Poi, quando le speranze della Riozzese paiono spegnersi e una mischia clamorosa nell'area di Rechichi potrebbe trasformarsi nel vantaggio giallonero (emblematica perché le ragazze rosanero si sacrificano tantissimo), la pressione ospite pare allentarsi ed è punita, nel giro di 7 minuti, da un raddoppio quasi insperato: al 40', è Pasinetti a cogliere in contropiede le retrovie su assit di Sordelli, trionfante dalla fascia sinistra; è la stessa Sordelli, in pieno recupero, a lanciare Menna in contropiede - la numero 7 sgancia un tiro da fuori area imprendibile, e chiude la questione.

Al termine della partita, dalla panchina di casa Francesco Di Lao è soddisfatto della prestazione: «Una bella partita davvero, lo dicevo al mister avversario: ce ne vorrebbero di più così, almeno ogni domenica, perché è con queste gare che le ragazze crescono ed imparano, in termini di condizione, carattere, gioco», commenta «La cosa importante di questa vittoria è che è stata ottenuta dal gruppo. Le ragazze in panchina hanno festeggiato più di chi era in campo: questa è una squadra vera, con mentalità da gruppo coeso, e credo che proprio questo spirito sia almeno il 30% della nostra forza complessiva. Lottiamo e soffriamo insieme, e questo è un aspetto che dobbiamo assolutamente preservare».

IL TABELLINO

RIOZZESE - DOVERESE 3-1

RETI (1-0, 1-1, 3-1): 15' Casellato (R), 30' st Carelli (D), 40' st Pasinetti (R), 43' st Menna (R).

RIOZZESE: Rechichi, Cattivelli, Korolyuk, Lusignani, Asti, Ravera, Menna, Fortarezza (11' st Rosano, 27' st Rinaldi), Pasinetti, Casellato, Sordelli. A disp.: Salazar, Bonalda, Pisu. All. Di Lao.

DOVERESE: Gagliardo, Baiocchi (31' st Rota), Avelli (43' st Caniglia), Griggio, Brambini, Moschetti, Cavalleri, Bani (33' st Alandzhiyska), Chignoli, Carelli, Bartocci (1' st Cattolica). A disp.: D'Aleo, Lo Conte, Loda. All. Zanetti.

ARBITRO: Lingiardi di Crema.

AMMONITI: Pasinetti (R), Menna (R), Gagliardo (D), Moschetti (D).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400