Cerca

Under 17

Incredibile Gomeny! Rimontata la capolista al 90'

La lotta per la vittoria del campionato resta ancora apertissima

Omar Gomeny Mappanese

Omar Gomeny, 2006, pareggia al 90' per la Mappanese

Gomeni al novantesimo nega la gioia dei tre punti al PDHAE di Castellano negandogli la possibilità di fuggire del tutto verso la vittoria del campionato. 1 punto a testa che però non fa felice nessuno. La Mappanese che si schiera con il solito 4-4-2, con il tandem Bogiatto-Schiavello davanti, doveva vincere per avvicinarsi agli aspiranti campioni. Gli ospiti si presentano con un 4-3-3 solido, che si basa sul gioco sulle fasce per servire bomber Bosonin davanti. Già dal primo tempo la partita è scoppiettante e imprevedibile. Azioni da una parte e dall'altra, dove sembrano gli ospiti ad essere più freddi sotto porta ed a portarsi sul 1-3 già nel primo tempo. Nessuna partita è chiusa in casa della Mappanese però e i bianco-rossi ci credono fino all'ultimo e compiono una clamorosa rimonta negli ultimi minuti del secondo tempo prima con Schiavello e successivamente con il tiro da trenta metri di Gomeni che porta il risultato sul 3-3. Una Mappanese può credere ancora nella rimonta difficile, ma non impossibile, sulla capolista.

Bosonin è in giornata.

Parte fortissimo il PDHAE con il numero 9 sugli scudi. La prima palla gol cade nei piedi del numero 9 ospite che però non sfrutta l'assist del compagno Gilles Carrel. Al 7' minuto però si rifà subito; arma il piede dal limite dell'area angolando la palla e siglando il primo gol della partita, su errore della difesa di casa che rimane troppo bassa senza cercare di opporsi al tiro di Bosonin.
Colangelo prova subito a cambiare le sorti della partita invertendo di fasce Pandiscia e Tisi. Ed è proprio su Pandiscia e sulla sua velocità a creare la prima vera occasione della Mappanese. Al minuto 23' il numero 19 manda in profondità Schiavello che di prima manda tu per tu col portiere Bogiatto, che da solo si divora un gol clamoroso. Gol sbagliato, gol subito è la dura legge del gol. Il PDHAE con un contropiede velocissimo subito dopo l'errore di Bogiatto, sigla il 2-0 con il solito e infermabile Bosonin, che fa impazzire la difesa bianco-rossa.
La Mappanese dopo il gol subito sembra avere la scossa per la rimonta. Un lancio da centrocampo diventa pericoloso, scontro Vuillermoz Schiavello, probabilmente dovuto da una carica sul portiere, fa scivolare la palla dalle mani del numero 1 ospite. Sul pallone si avventa come un rapace con la sua preda Bogiatto, tira la zampata vincente. Il primo tempo è pieno di azioni per entrambe le squadre con Bogiatto e Bisonin protagonisti. Al minuto 44' il PDHAE dilaga. Fallo al limite dell'area, Spalla sul pallone, carica il piede e tira una sassata rasoterra. Tocca Manzo ma non basta, il primo tempo finisce per 3-1 per gli ospiti e tutti a riposo.

Che rimonta della Mappanese.

Nei primi minuti della ripresa è sempre la squadra di Castellano ad essere pericolosa. Dopo 10 minuti un calcio d'angolo battuto da Carrel cade a pennello nei piedi di Magro che becca clamorosamente il palo, due minuti dopo ci riprova da fuori Bisonin ma bravo questa volta Manzo a disinnescare il tiro dell'attaccante. La Mappanese commette tanti errori in fase di costruzione e non sembra essere entrata bene nel secondo tempo. Ma all'entrata al 25' st di Gomeni la squadra cambia faccia. Il classe 2006 guadagna una punizione al limite dell'area, Bogiatto sul pallone arma il destro, tiro potente ma centrale respinto non nel migliore dei modi da Vuillermoz, Schiavello si precipita sulla palla, come i migliori centravanti, siglando da pochi metri il 2-3 che dà inizio alla rimonta dei suoi. Mappanese pressa alto e la difesa ospite fa fatica ad uscire dalla sua metà campo dopo l'espulsione di Challancin. Negli ultimi 5 minuti, il gol dei bianco rossi è nell'aria. Prima ci prova il solito Bogiatto con una mezza rovesciata al volo di puro istinto e talento, che esce di poco sfiorando una prodezza clamorosa. Successivamente è Guglielmo ad essere pericoloso ma arriva sul pallone scoordinato e calcia alto. La porta è stregata e la rimonta sembra un sogno, ma all'ultimo respiro una palla apparentemente innocua a tenta metri dalla porta difesa da Vuillermoz finisce nei piedi di Gomeni che di prima calcia senza pensarci, la palla scavalca il portiere ospite e finisce in rete. Gol pazzesco da Puskas Award che si può solo applaudire, fa gioire tifosi e squadra all'ultimo secondo. Trenta secondi dopo l'arbitro fischia. 3-3 nel campo della Mappanese dopo una partita stupenda ricca di emozioni.

IL TABELLINO


MAPPANESE-PHDAE 3-3
RETI (0-2, 1-2, 1-3, 3-3): 7' Bosonin (P), 23' Bosonin (P), 30' Bogiatto (M), 44' Spalla (P), 10' st Schiavello (M), 45' st Gomeni (M).
MAPPANESE (4-4-2): Manzo 6, Bissoli 6 (8' st Guglielmo 6), Hubacech 6.5, Serraino 6 (37' st Lanza sv), Santovito 6.5, Pandiscia 6 (25' st Gomeni 8), Ruffoni 6.5 (31' st Klak 6), Scimone 6.5, Tisi 7, Bogiatto 7, Schiavello 7 (42' st Miscioscia sv). A disp. Fontana, Valoroso, Alessiato, Guglielmi. All. Colangelo 7.5.
PDHAE (4-3-3): Vuillermoz 6, Zavattaro 6, Corsi 6, Challancin 6, Magro 6.5 (28' st Ricchiello 6), Spalla 7.5, Melis 6 (17' st Pinet 6), Bordet 6.5, Bosonin 8, Carrel 6.5, Garbinato 6 (45' Cuc 6.5). A disp. Ben Youssef, Sidhoum. All. Castellano 7.
ARBITRO: Buccheri di Torino 6.
ESPULSO: 20' st Challancin (P).
AMMONITO: 16' st Bogiatto (M). 

LE PAGELLE

MAPPANESE

Manzo 6 Poco colpevole nei gol. Nel gol subito di punizione tocca la palla ma non basta.

Bissoli 6 Usa il fisico per fermare qualche incursione ospite, ma raramente si vede in fase offensiva.

8' st Guglielmo 6 uno spezzone in cui non incide, ma nemmeno fa danni.

Hubacech 6.5 Limitare Bosonin è complicato, ma sua prestazione è rocciosa e sale di livello nel secondo tempo.

Serraino 6 Qualche sbavatura c'è, ma nulla di troppo grave. Esce per infortunio.

Santovito 6.5 Molto coinvolto nella fase di possesso, soprattutto nella prima costruzione. Mette la sua tecnica al servizio della squadra.

Pandiscia 6 Timido e  poco propositivo. Peccato, questa partita poteva essere la prova del nove per lui.

25' st Gomeni 8 Che giocatore! Il capitano dei 2006 dimostra la sua personalità anche in una categoria superiore. Dal suo ingresso la Mappanese cambia faccia. L'eurogol all'ultimo respiro è la ciliegina sulla torta della sua prestazione.

Ruffoni 6.5 Mette ordine e distribuisce con saggezza. Dal punto di vista della pulizia è il migliore.

31' st Klak 6 Prova a dare un po’ di geometrie. Alza il livello della sua prestazione negli ultimi 10 minuti.

Scimone 6.5 Di mazza chiodata e non di fioretto, spezza le ripartenze ospiti.

Tisi 7 Incontenibile sulla sinistra, fa praticamente quello che vuole. "Turbo Tisi" infiamma la fascia sia in attacco e in difesa aiuta i compagni con raddoppi continui.

Bogiatto 7 Torna a esultare con una zampata da consumato centravanti. Rete pesante dentro una partita sempre a gran ritmo. Mezzo voto in meno per un gol divorato nel primo tempo che fa partire il contropiede che porta al gol del PDHAE. 

Schiavello 7 Tanto lavoro sporco che permette i vari inserimenti in area dei compagni. Poi la zampata, il rimpallo vincente. Ma di pura foga; non era solo sfortuna prima, non è solo fortuna in quel caso.

All. Colangelo 7.5. Gran carattere dei suoi come sempre. Rimonta una partita fondamentale contro la squadra più forte del campionato.

PDHAE

Vuillermoz 6 Subisce un eurogol da Gomeni, fa belle parate ma in occasione del secondo gol ospite poteva fare meglio.

Zavattaro 6 Non si prenderà di certo le copertine, ma non sfigura contro l’attacco biancorosso. Molto concentrato dal primo al novantesimo.

Corsi 6 Difende con decisione e cattiveria agonistica.

Challancin 6 Mai fuori posizione, concede poco agli attaccanti ospiti. L'espulsione ricevuta in modo stupido macchia la sua partita, dando il via alla rimonta della Mappanese

Magro 6.5 E' lui spesso ad accompagnare la manovra nella metà campo avversaria, cercando di suonare la carica.

28' st Ricchiello 6 promosso perché ci mette impegno.

Spalla 7.5 Il solito faro in mezzo al campo: non perde un pallone. Mai. Segna di punizione con una bomba che piega le mani a Manzo. Ispirato.

Melis 6 Buona prestazione, ma più sotto il profilo del sacrificio e dello spirito di squadra piuttosto che della qualità.

17' st Pinet 6 Niente di speciale, il compitino è più che sufficiente.

Bordet 6.5 A sorpresa in versione metronomo. Fa da filtro tra i reparti, dimostrando personalità.

Bosonin 8 Il bomber della squadra non tradisce nemmeno oggi. La sua partita è sontuosa, rischia più volte di fare tripletta e portarsi il pallone a casa. Spina nel fianco per la difesa di casa.

Carrel 6.5 Offre linee di passaggi ai compagni, gli manca solo il gol.

Garbinato 6 Fraseggia bene, favorendo l’inserimento dei centrocampisti.

45' Cuc 6.5 Entra bene ed il secondo tempo è di alto livello. Dribblatore seriale che crea superiorità numerica continuamente.

All. Castellano 7 I suoi potevano aggiungere un tassello verso la vittoria del campionato, ma perdono l'occasione facendosi rimontare al novantesimo. Partita in ogni caso ottima come sempre.

ARBITRO: Buccheri di Torino 6 Primo tempo ottimo, nel secondo compie qualche errore. Nel primo gol della Mappanese probabilmente c'era carica sul portiere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400