Cerca

Under 17

Il centrale difensivo 2005 che va a segno da 6 giornate consecutive

Il suo allenatore: «Gioca nel mio stesso ruolo, in prospettiva può diventare più forte di me»

Vittorio Lucà San Giorgio Under 17

Vittorio Lucà nella gara d'andata con il Barracuda durante una delle palle inattiva su cui va saltare

Con i suoi gol sta trascinando la sua squadra nelle prime posizioni della classifica, sono già 10 le reti messe a segno in questo campionato. Non stiamo parlando di un attaccante o di un giocatore offensivo, ma di un difensore centrale: Vittorio Lucà, quello che un volta si chiamava stopper del San Giorgio, secondo in classifica nel girone B Under 17 di Torino, a tre punti dalla capolista Moncalieri

10 GOL IN CAMPIONATO

Sono in realtà 5 i gol realizzati da Vittorio Lucà nelle ultime 6 partite, ma c'è da dire che nell'unica di queste sei giornate in cui non è andato a segno, nella vittoriosa trasferta in casa del Lesna Gold (1-5, clicca QUI per leggere la partita), non era stata convalidata una rete per fuorigioco su punizione del capitano viola Francesco Sorbo. Nell'arco del campionato Vittorio ha risolto o indirizzato la partita in sfide importantissime, come nella vittoria con l'attuale capolista Moncalieri (3-1), o nello 0-2 in casa dell'Accademia Pertusa (clicca QUI per leggere la partita), nel pareggio con il Beppe Viola (1-1). Nelle ultime giornate la valenza delle sue reti si è impennata vertiginosamente, mettendo a segno il punto decisivo con il Borgata Cit Turin (2-1 combatuttisimo, piattone sul secondo palo su angolo di Emanuele Ciulla, clicca QUI per leggere l'articolo) e soprattutto nel bellissimo derby con il Barracuda (3-2), scagliando una bomba dalla distanza, al 94', praticamente a partita quasi finita, consentendo alla sua squadra di tenere il cammino delle prime in classifica. Il centrale del San Giorgio è andato in gol anche con l'Accademia Real Torino (7-1), il Moderna Mirafiori (1-4), il Vianney (4-1, clicca QUI per leggere la partita) e nelle ultime due goleade con Rapid Torino (11-0) e Cus Torino (6-0). Vittorio ha già giocato più volte anche nella Under 19 viola, il prossimo passo potrebbe essere l'esordio in prima squadra.

 Vittorio Lucà in azione nella gara d'andata con il Barracuda, persa 2-1

Cresciuto nella Scuola Calcio del Pozzomaina, dove ha giocato fino alla Under 15, allenato da Domenico Giangreco, poi il passaggio in via Nitti insieme ai suoi compagni di squadra Gastone, Fucale, Ciulla, Marino e Covello, un blocco che rinforzato in maniera importante la squadra di Lorenzo Capasso.

Vittorio Lucà nella Under 15 del Pozzomaina (stagione 2019-20)

Vittorio Lucà nella Under 14 del Pozzomaina (stagione 2018-19)

PAROLA DI CENTRALE

Appunto Lorenzo Capasso (in foto sotto), anche lui difensore centrale, gioca nella prima squadra del San Giorgio in Prima Categoria e ha grande stima del suo centrale: «Vittorio è un difensore fisicamente importate, non solo per i 10 gol che ha messo a segno finora, ha struttura fisica che in queste categorie può anche spaventare l'avversario. L'ho voluto io perché lo conoscevo e mi piacevano le sue principali caratteristiche che sono la marcatura uno contro uno, bravissimo sia nell'anticipo che in velocità, sa usare bene il corpo e gli appoggi. Sa leggere le traiettorie e lo sviluppo dell'azione. E come sta dimostrando, per noi è un'arma in più negli inserimenti sulle palle inattive. In prospettiva può diventare anche più forte del sottoscritto». Parola di centrale.

Il tecnico della Under 17 del San Giorgio Lorenzo Capasso

LA CLASSIFICA A 5 GIORNATE DALLA FINE

Under 17 Torino Girone B: Moncalieri Calcio 50, San Giorgio 47, MoDeRNa Mirafiori 46, Vianney 44, Lesna Gold 43, Acc.Pertusa 42, PSG 39, Barracuda 35, CUS Torino 23, Acc.Real Torino 20, B.ta Cit Turin 15, Beppe Viola 14, Castelnuovo DB 8, Rapid Torino 0.

Prossimo turno: Acc.Pertusa-PSG (1-1), Acc.Real Torino-San Giorgio To (1-7), Castelnuovo DB-Lesna Gold (1-2), CUS Torino-Barracuda (0-2), MoDeRNa Mirafiori-Beppe Viola (4-1), Moncalieri Calcio-Vianney (1-1), Rapid Torino-B.ta Cit Turin (0-11)

L'esultanza finale  del San Giorgio dopo la vittoria con il Borgata Cit Turin

TIENITI SEMPRE AGGIORNATO SULLE GIOVANILI, REGISTRATI GRATUITAMENTE ALLA NOSTRA APP

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400