Cerca

Under 17

Romoli da impazzire, Ciminelli risoluto

Il Beiborg vince lo scontro diretto contro il Candiolo per 4-2 e ipoteca il secondo posto

Beiborg U17

I ragazzi di Fabrizio Spiteri

Importantissima vittoria del Beiborg che, battendo il Candiolo per 4-2, mette una grossa ipoteca sul secondo posto e resta sulle orme del Morevilla. Una gara equilibrata fra due squadre scese in campo con grandi motivazioni, gli errori e le singole giocate hanno fatto la differenza. Partenza fortissima dei padroni di casa che dopo dieci minuti si ritrovano sul parziale di 2-0 dando la sensazione di aver già chiuso la partita. La fase offensiva del Beiborg continua e il Candiolo sembra in difficoltà fino al gol del 2-1 di Rizzatti che cambia lo stato d'animo dei giocatori in campo e mette in equilibrio le forze in campo. I ragazzi di Crepaldi riescono anche a trovare il pareggio prima della fine del primo tempo portando la gara ad uno stato d'incertezza e parità totale. L'errore in zona difensiva di Grassi costerà caro al Candiolo che passa in svantaggio e torna ad inseguire il Beiborg. La gara resta molto equilibrata ed entrambe le squadre sfiorano il gol, soprattutto il Candiolo. Alla fine saranno i ragazzi di Spiteri a segnare l'ultima rete della partita per il 4-2 definitivo che porta il Beiborg a +4 con una giornata in meno.
Vantaggio e pareggio. Primi minuti di gara abbastanza timidi fino alla rete del vantaggio di Corrarati all' 8' quando sulla destra crossa in mezzo, Trini intercetta di testa e non si libera del pallone, lo stesso Corrarati ruba il pallone al difensore del Candiolo e segna la rete dell'1-0. Il Candiolo accusa il colpo e neanche un minuto dopo arriva la rete del 2-0 di Ciobanu che, in area piccola, prima colpisce il palo e poi sulla ribattuta manda la palla sotto la traversa. Il Candiolo accorcia al 33' con Rizzatti che sfrutta l'uscita a vuoto di Pucci e segna il gol del 2-1 con un buon colpo di testa. Incredibile gol sbagliato del Beiborg al 37' con Ciminelli che sulla destra passa in mezzo a Ciobanu che deve solo appoggiare a porta vuota ma colpisce male e il pallone prosegue la traiettoria su Mongiello, anche lui deve solo appoggiare a porta vuota, ma spara fuori. Il Candiolo al 43' trova la fantastica rete del pareggio con Romoli che sul centro sinistra si gira su se stesso e calcia dai venti metri insaccando la palla sotto il sette opposto, gol da sogno con alcuni giocatori in campo che si mettono anche le mani nei capelli.
Sorpasso. Nel secondo tempo il primo squillo è del Beiborg che al 5' sfiora il gol con la grande punizione di Ciminelli che spara sotto l'incrocio, miracoloso l'intervento di Trombotto che manda in angolo. Grave errore di Grassi al 15' quando tiene palla davanti all'area e se la fa rubare da Ciminelli che, poi, lo salta e calcia in porta segnando il fondamentale gol del 3-2. Il Candiolo sfiora il pareggio in più occasioni a partire dal 19' con il bel tiro di Macario che sfiora il palo. Al 27' Del Corpo fa un tiro cross dalla destra e colpisce il palo, sulla ribattuta Romoli si avventa sul pallone e cade in area con proteste del Candiolo per un possibile calcio di rigore. Al 46' Sciara scatta dietro la linea difensiva e si ritrova davanti a Trombotto in uscita, non sbaglia il numero 17 del Beiborg che realizza la rete del definitivo 4-2.

IL TABELLINO

BEIBORG-CANDIOLO 4-2
RETI (2-0, 2-2, 4-2): 8' Corrarati (B), 9' Ciobanu (B), 33' Rizzatti (C), 43' Romoli (C), 15' st Ciminelli (B), 46' st Sciara (B).
BEIBORG (4-3-1-2): Pucci 6, Lamantia 6.5, Carione 6.5, Drissi 7, Vairo 6.5, Rigotti 7, Mongiello 6.5 (1' st Maero 6.5), Corrarati 7, Ciminelli 7.5 (45' st Aubry sv), Pomatto 6.5 (5' st Candigliota 6.5), Ciobanu 6.5 (20' st Sciara 7). A disp. Crepaldi, Stoian, Sena. All. Spiteri 6.5. Dir. Corrarati.
CANDIOLO (3-5-2): Trombotto 6.5, Trini Castelli 6 (1' st Grassi 6), Tronci 6, Bargigli 6.5 (32' st Freddo sv), Vallero 6.5, Macario 7 (31' st Lorito sv), Cagnetta 7, Ambrosino 6.5, Rizzatti 7 (22' st Andreotti 6), Romoli 7.5, Del Corpo 6.5. A disp. Tiranti, Biolatto, Sascau. All. Crepaldi 6. Dir. Trombotto.
ARBITRO: Claudio Beltramino di Pinerolo 6.5 Buona direzione di gara nel complesso, qualche errore di valutazione su alcune situazioni.
AMMONITI: 29' st Candigliota (B), 35' st Carione (B).

LE PAGELLE

BEIBORG

Pucci 6 Pesa in parte l'errore sul primo gol subito.
Lamantia 6.5 Buona prestazione in fase difensiva.
Carione 6.5 Anche lui gioca bene in difesa.
Drissi 7 I due anni in meno non si notano, grande prestazione a centrocampo.
Vairo 6.5 Gran prestazione in difesa.
Rigotti 7 Ottima partita dietro.
Mongiello 6.5 Sbaglia un gol clamoroso nel primo tempo, ma gioca bene.
1' st Maero 6.5 Buon ingresso in campo.
Corrarati 7 Bravo nel rubare palla e segnare il primo gol del match.
Ciminelli 7.5 Uno dei migliori in campo, combatte e aiuta i compagni, trova anche il gol di forza e di voglia.( 45' st Aubry sv)
Pomatto 6.5 Buona prestazione in mezzo al campo.
5' st Candigliota 6.5 Entra dalla panchina e aiuta la buona prestazione dei compagni.
Ciobanu 7 Bravo a segnare, ma commette qualche errore davanti alla porta.
20' st Sciara 7 Ottimo ingresso in campo, ha cercato il gol e lo ha trovato.
All. Spiteri 6.5 Ottima partenza dei suoi, poi un calo, bravi a prendersi i tre punti.
Dir: Corrarati.

CANDIOLO

Trombotto 6.5 Fantastica parata sulla punizione di Ciminelli.
Trini Castelli 6 Incertezza in occasione del primo gol subito pagata a caro prezzo.
1' st Grassi 6 In occasione del terzo gol del Beiborg non si libera del pallone soffiato da Ciminelli.
Tronci 6 Partita altalenante in fase difensiva.
Bargigli 6.5 Buona prestazione nel complesso. ( 32' st Freddo sv)
Vallero 6.5 Gioca abbastanza bene davanti alla difesa.
Macario 7 La sua fisicità in mezzo al campo si sente, sfiora il gol con un bel tiro in area.( 31' st Lorito sv)
Cagnetta 7 Prende calcioni per tutta la gara, ha lo spunto per andare via, ma a volte tiene troppo il pallone.
Ambrosino 6.5 Alterna buone giocate ad altre meno valide.
Rizzatti 7 Bravo a inquadrare la porta sul gol che riapre la gara.
22' st Andreotti 6 Non riesce a incidere come vorrebbe.
Romoli 7.5 Il più pericoloso dei suoi, gli avversari faticano a tenerlo, gol spettacolare, uno dei più belli del campionato.
Del Corpo 6.5 Buona partita nel complesso, sfortunato sul palo colpito.
All. Crepaldi 6 I suoi partono male, ma la riprendono, troppi errori.
Dir: Trombotto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400