Cerca

Under 17

Il Morevilla accede ai Regionali sotto gli occhi di Davide Nicola

Dopo la "manita" d'andata, il secondo match finisce in parità. Per il MoDeRNa non finisce qui: è in arrivo la gara secca contro il Valle Po per una seconda chance che vale i Regionali

Festeggia il Morevilla Under 17

Conquistato il pass che vale l'accesso ai campionati Regionali contro il MoDeRNA Mirafiori

I Regionali chiamano... Morevilla risponde presente! 5-1 e 1-1 nella doppia sfida contro il MoDeRNa Mirafiori. Per la formazione allenata da Jacopo Scorteghin, dopo il risultato netto d'andata, affronta il ritorno con più tranquillità e raggiunge l'obiettivo. Francesco Di Monda ed il suo MoDeRNa avranno un ulteriore chance per qualificarsi al campionato Regionale. Sarà spareggio fra MoDeRNa e Valle Po, una gara secca che si disputerà in campo neutro, da programma dovrebbe giocarsi il 19 giugno in attesa del comunicato che confermerà la data.

MoDeRNa, quante occasioni. Recuperare un 5-1 era più che difficile, ma nel primo quarto d'ora del match i padroni di casa creano diverse occasioni e trovano il gol con una grande combinazione nello stretto tra Sakhaoui e Morselli che da fuori area conclude l'azione con un gran sinistro che si insacca a fil di palo. Assetto super offensivo per il MoDeRNa che si riversa all'attacco e subito dopo l'1-0 sfiora il raddoppio sempre con Morselli, ma il suo sinistro sfiora il palo. Morselli prova spesso le imbucate per Ammendolea ma il secondo gol non arriva. Al MoDeRNa sarebbero serviti altri 3 gol per ribaltare il risultato dell'andata e qualificarsi ai Regionali. Sarno salva due punizioni calciate dal mancino di casa Morselli, la palla non voleva entrare, salva anche su Ammendolea dopo un'ottima coordinazione di sinistro. Il Morevilla tiene le due linee basse pronte a ripartire con due esterni di gamba come Sotira e Demichelis. Nel secondo tempo nel MoDeRNa si accende Hanoun che spacca letteralmente la corsia di destra: "con i se e i ma non si va da nessuna parte..." ma se i compagni avessero concretizzato la metà dei cross fatti dall'esterno di casa, il risultato sarebbe stato più pesante per gli ospiti. Stesso copione quindi anche nella ripresa, il MoDeRNa crea ma non segna. Ci provano e ci riprovano. Poi arriva il pareggio del Morevilla e si spegne tutto, il sogno, la voglia, la grinta, tutto. Nonostante servissero 4 reti per andare ai supplementari, i casalinghi del MoDeRNa non smettono di premere sull'acceleratore. Il palo ed una carambola dice "no" a Pasciuti, Morselli colpisce un palo clamoroso da due passi, Ammendolea sfiora più volte la rete. C'è un'ultima chance per i ragazzi di Di Monda, si chiama Valle Po, chi vince andrà ai Regionali.

Demurtas spegne le speranze. Sarà stato il risultato dell'andata, ma il Morevilla pareva più tranquillo nel rettangolo verde di gioco. Naturalmente la formazione di Scorteghin si abbassava parecchio ma in modo del tutto naturale, il MoDeRNa d'altronde attaccava con 5 uomini e quindi c'era da difendere il buon risultato del primo match. Gli uomini di Scorteghin tengono bene con un 3-4-3 che in fase difensiva si chiudeva sopratutto dalle corsie dove Hanoun e Sakhaoui erano pericolosi in campo aperto. Al 20' esimo arriva la prima occasione per gli ospiti, De Luca approfitta di un errore in difesa tra Pascarella e Vona, prende la palla e poi a tu per tu calcia a lato. Poca manovra dal basso per il Morevilla, che quando viene pressato ricorre sovente sulle palle lunghe. Sotira sulla sinistra è incontenibile, difficile tenerlo quando ha spazio. In profondità si accende anche Aloi in tandem con De Luca che creano pericoli sul finale del primo tempo, Pascarella viene chiamato in causa con un grande intervento sull'attaccante lanciato a rete. Lupia si sporca il guanto con il tiro di Sotira proprio nei primi dieci minuti della ripresa, poi arriva il pareggio. Demurtas calcia una punizione dai 25 metri crossando in mezzo all'area di rigore, sullo spiovente ci prova Aloi che però non trova il pallone con il destro, la palla poi rimbalza davanti a Lupia e si impenna sotto la traversa, 1-1 e tutti corrono verso Demurtas. Dopo il gol del pareggio è tutto più facile per il Morevilla, che si chiude e riparte in contropiede, ma il secondo gol non arriva. Il pareggio basta, il profumo dei Regionali è sempre più persistente.

I MIGLIORI IN CAMPO

mvp

A sinistra Saad Hanoun per il MoDeRNa Mirafiori e a destra Stefano Sotira per il Morevilla

IL TABELLINO

MODERNA MIRAFIORI-MOREVILLA 1-1

RETI (1-0, 1-1): 17' Morselli (MoD), 13' st Demurtas (Mor).

MODERNA MIRAFIORI (4-3-3): Lupia 6.5, Castiglione 7, Ciancitto 6.5 (21' st Bachis 6.5), Piazzolla 7 (14' st Nave 7), Vona 7, Pascarella 6.5, Sakhaoui 7.5 (17' st Pasciuti 6.5), Devalle 8 (43' st Freda sv), Ammendolea 6.5, Morselli 7.5, Hanoun 8.5. A disp. Merlo, Benaissa, Ziosi, Addario, Bresciano. All. Di Monda 7.5. Dir. De Maglianis Alberto.

MOREVILLA (3-4-3): Sarno 6.5, Mondino 6.5, Galbiata 6.5, Secrieru 6.5, Demichelis 7 (42' st Bernardi sv), Biondo 7, Nicola 7.5, Sotira 8, De Luca 7.5, Demurtas 7.5 (42' st Fea sv), Aloi 7.5 (42' st Kacokaj sv). A disp. Mamone, Ponti. All. Scorteghin 8.

ARBITRO: D'Alto di Nichelino 6.5.

COLLABORATORI: Popescu e Cannone.

AMMONITI: 38' Pascarella (MoD), 43' Secrieru (Mor), 46' Vona (MoD), 12' st Piazzolla (MoD), 22' st Sarno (Mor), 26' st Aloi (Mor), 47' st Nicola (Mor).

LA TERNA

TERNA

ARBITRO: D'Alto di Nichelino (al centro) ASSISTENTI: Popescu (sinistra) e Cannone (destra)

I MARCATORI

MODERNA

Samuele Morselli, MoDeRNa Mirafiori

MOREVILLA

Marco Demurtas, Morevilla

LE PAGELLE

MODERNA MIRAFIORI

MoDeRNa Mirafiori

Lupia 6.5 Sporca i guantoni in poche occasioni, nella più importante viene ingannato da una "non" deviazione a due passi da lui.

Castiglione 7 Lotta, si sbuccia a suo di interventi, uno degli ultimi a mollare anche se il terzino destro doveva contenere Sotira.

Ciancitto 6.5 Bene nel rilanciare Sakhaoui, meno nelle rimesse. L'esterno basso di sinistra gioca per un'ora senza commettere grossi errori.

21' st Bachis 6.5 Subentra in corsia sul risultato di 1-1, ormai c'era ben poco da fare per cambiare le sorti della propria squadra.

Piazzolla 7 Agisce da play in mezzo al centrocampo con Sakhaoui e Devalle a supporto, buon giro palla da destra a sinistra.

14' st Nave 7 Subentra e gioca l'ultima mezzora di gioco, entra molto bene e trova subito qualche spazio per colpire gli avversari.

Vona 7 Gioca in difesa in coppia con Pascarella, sicuro e deciso negli interventi per fermare gli attacchi ospiti.

Pascarella 6.5 Meno lucido del compagno di reparto, il capitano di casa rischia con un retropassaggio ma poi si riscatta su De Luca a tu per tu con Lupia.

Sakhaoui 7.5 Sfreccia sulla corsia di sinistra e poi sulla destra, svaria molto la mezzala offensiva di Di Monda. È suo l'assist per Morselli.

17' st Pasciuti 6.5 Entra bene in avanti, si posiziona sulla sinistra accanto ad Ammendolea, il palo gli dice di no su cross di Hanoun.

Devalle 8 Mezzala mancina di pura verticalizzazione, belle giocate in avanti, gli manca solo qualche conclusione che a volte tarda ad arrivare (43' st Freda sv).

Ammendolea 6.5 Non trova il gol. In ritardo sulle belle sgroppate di Hanoun dalla destra, l'intesa con Morselli non è vincente in questo match.

Morselli 7.5 Gol e non solo. Palo colpito dopo un gran dribbling e molto altro. Vero leader nel gruppo MoDeRNa, ma per i Regionali c'è ancora una chance.

Hanoun 8.5 Indubbiamente il migliore, sulla corsia è uno scontro continuo con Sotira, i due si sfidano e si stringono la mano, sfrecciate di pura velocità e progressione.

All. Di Monda 7.5 I suoi ragazzi creano tanto, mancano sicuramente dei gol pesanti all'appello. L'assetto, e la volontà di ribaltare l'andata c'era tutta, son mancati i gol che meritavano.

MOREVILLA

morevilla

Sarno 6.5 Alcuni pericoli sventati dal numero 1, bene sulla doppia punizione di Morselli, bene soprattutto nella carambola Pasciuti-Ammendolea nel secondo tempo.

Mondino 6.5 Agisce come braccetto di destra nella difesa a tre schierata dal tecnico ospite, regge il più possibile su Sakhaoui.

Galbiata 6.5 Centrale di difesa con Mondino e Secrieru a supporto, meglio nel secondo tempo dove in fiducia compie più anticipi puliti sul pallone.

Secrieru 6.5 Braccetto di sinistra, fatica su Hanoun che quando punta è pericoloso, meglio nel rilanciare il compagno di corsia Sotira.

Demichelis 7 Nel centrocampo a 4 agisce largo sulla destra, non trova molti spazi per colpire nel primo tempo, nel secondo tempo ci prova di più (42' st Bernardi sv).

Biondo 7 Il Capitano ospite fa coppia con Nicola in un centrocampo stretto a 2. Tante lotte li in mezzo il MoDeRNa faceva maggior densità.

Nicola 7.5 Classe 2006, sottoleva per un match più che fondamentale. In mezzo al campo si fa vedere e cerca la giocata in verticale toccando poche volte il pallone.

Sotira 8 Untouchable. Sulla corsia solo Hanoun lo tiene a bada, ma lui è letteralmente infermabile per fisico, quantità e qualità.

De Luca 7.5 Attaccante di puro strappo, in ripartenza è un treno che aumenta i giri del motore in poco tempo, viene fermato sul più bello da Pascarella.

Demurtas 7.5 Il gol del pareggio è suo, anche se un po' rocambolesco. Il suo mancino è molto pericoloso sui calci da fermo (42' st Fea sv).

Aloi 7.5 "Divin Codino" di Moretta. L'esterno di Scorteghin parte da sinistra e si accentra verso destra senza dare punti di riferimento, bene nello stretto (42' st Kacokaj sv).

All. Scorteghin 8 Pass per i Regionali? Suo. Conquistato nella doppia sfida contro il MoDeRNa, pesa sicuramente l'andata (5-1), nel ritorno ha gestito e difeso come si poteva immaginare.

ARBITRO

D'Alto 6.5 Coadiuvato con la terna dirige una gara che resta piuttosto tranquilla, sempre puntuale e deciso nelle scelte prese sia da solo che quando richiamato dagli assistenti.

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400