Cerca

Under 18

Olimpic Trezzanese-Lallio: basta un tempo ai ragazzi di Sarno, che spiccano il volo con i gol dei gemelli Colombi

Apre Davide, chiude Andrea con nel mezzo il gol di Parisi: il Lallio ha bisogno di appena quarantacinque minuti per archiviare la pratica Olimpic Trezzanese

Lallio Under 18

La rosa del Lallio poco prima del fischio d'inizio

Tre punti e vetta momentaneamente conquista per il Lallio, che nella gara in trasferta sul campo dell'Olimpic Trezzanese riesce a instradare a proprio favore la sfida già nel primo tempo, chiuso su quello che poi sarà il definitivo 0-4 per i bergamaschi. Ad aprire le marcature ci ha pensato Davide Colombi, che dopo appena 4' con caparbietà ruba palla al limite dell'area e, de facto, già a tu per tu con Pennacchio non ha problemi a superare il portiere con il tiro che fa a depositarsi in rete per il primo gol della partita. Gli ospiti continuano a spingere e al 25' trovano il raddoppio, questa volta con Parisi, che raccoglie un bel filtrante arrivato da un compagno e dopo il primo controllo a seguire fa partire un colpo da biliardo a incrociare che non lascia scampo a nessun intervento da parte degli avversari. I  ragazzi di Sarno però non si fermano e dopo nemmeno cinque minuti calano il tris, sempre con Davide Colombi: un filtrante taglia tutto il campo e mette fuori gioco tutta la difesa di casa, arriva un tiro ma il portiere risponde presente. Sulla ribattuta il più lesto di tutti è proprio Davide, che ribadisce in rete con il più facile dei tap-in, facendo dunque 3-0 per gli ospiti. All'ultimo minuto del primo tempo si iscrive alla festa anche Andrea Colombi, gemello di Davide, che dopo una trattenuta mette in rete il calcio di rigore assegnato dal signor Gramegna della sezione di Monza. Nel secondo tempo gli ospiti, già con il poker in tasca, si limitano a gestire il risultato, con il tecnico che opera una serie di cambi per dare spazio a tutti e riuscire ad amministrare in maniera lucida il vantaggio.

«Questa volta, a differenza delle altre volte, siamo riusciti ad essere molto concreti, soprattutto nel primo tempo, mettendo in rete ciò che abbiamo creato», ha detto il tecnico del Lallio Massimiliano Sarno. L'allenatore ha poi aggiunto: «Nel secondo invece abbiamo pensato perlopiù a gestire il tutto, lasciando a loro le redini e cercando di non correre grossi rischi. Sono contento della prestazione di oggi, i ragazzi stanno facendo bene. Con loro ho iniziato un percorso già da diversi anni e sono cresciuti quasi tutti ed è un motivo di orgoglio per me».

Decisamente più rammaricato Nicola Frasti, allenatore dell'Olimpic Trezzanese, che vede nell'attitudine mentale con cui i suoi sono scesi in campo il problema che ha portato poi al risultato: «Abbiamo praticamente buttato il primo tempo. Assolutamente non pervenuti. La squadra ha completamente sbagliato l'approccio e mi dispiace, perché era l'aspetto su cui più avevo lavorato nel corso degli allenamenti di questa settimana».

IL TABELLINO

Olimpic Trezzanese-Lallio 0-4
RETI: 4' Colombi D. (L), 25' Parisi (L), 29' Colombi D. (L), 44' rig. Colombi A. (L).
OLIMPIC TREZZANESE: Girardi, Barbarito (1' st Mauro), Sagnibene, Alberti, Maino, Brownson, Martignoni, Rizzo, Fazio, Mirra (16' st Loffredo), Ciarallo. A disp. Pisani, Appolonio. All. Frasti.
LALLIO: Pennacchio, Caroli, Parisi, Ravasio, Pellegrini, Savoldi, Ambrosini (1' st Scalvini), Colombi A. (19' st Mascheretti), Albani, Pala (12' st Russo), Colombi D. (1' st Fogliaresi). A disp. Natali. All. Sarno.
ARBITRO: Gramegna di Monza
AMMONITI: Ciarallo (O), Caroli (L).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400