Cerca

Under 18

Le pagelle : Martinez e Bellalam anima della Torinese, Zahah salvatore della patria per il Carrara

Nel complesso il pareggio è il risultato più giusto. Nel finale la tensione sale e vengono espulsi Gioia ed il tecnico Callegari

carrara u18

I ragazzi di Danilo Tinelli

LE PAGELLE

Finisce 3-3 il confronto fra Carrara e Torinese. Match spettacolare in cui l'equilibrio ha regnato in maniera incontrastata, rendendo il pareggio il risultato più giusto per quello che si è visto in campo. Nelle fila del Carrara si segnalano le buone prestazioni di Alessandro Montalto e Rami Rezk,  il primo è stato un motorino inesauribile sulla fascia mentre il secondo ha dato estro e fantasia alla squadra guidata su Danilo Tinelli. Nelle fila della Torinese brillano Martinez e Bellalam, il primo ha dato energia ed intensità al centrocampo oronero mentre il secondo ha salvato un gol già fatto. 

CARRARA

Bardino 6: Sul terzo gol viene tradito da un rimbalzo beffardo, per il resto dà sicurezza all'intero reparto arretrato. 

Ennafi 6: Prestazione senza infamia e senza lode, si dimostra un bravo mestierante della difesa.

Locurto 5,5: Non incide in maniera significativa nella manovra della squadra guidata da Danilo Tinelli.

Ciervo 6: Onesto lavoratore del pallone ma non esegue una prestazione straordinaria.

Berinde 6: Lavora nell'ombra per il bene della squadra, non si vede ma si sente.

Montalto 6,5: Parte piano ma cresce alla distanza, nel secondo tempo domina sulla fascia di sua competenza e gli avversari possono solo prendergli la targa. Dovrebbero fargli la multa per eccesso di velocità.

Serravallo 7: Gol che pesa un macigno nell'economia del match. La sua prestazione, nel complesso, è stata buona.

Amatulli 5: Partita senza infamia e senza lode ma prende un giallo che poteva evitare.

Barbanera 5: Non entra mai nel vivo del match ed inoltre si fa ammonire in maniera ingenua.

Rezk 7: One man show nel primo tempo, fa il gol del 1-1 ed è l'uomo più pericoloso del Carrara. Nel secondo tempo cala alla distanza.

Salomone 5: Poco presente nella manovra del Carrara, non commette particolari errori ma non si vede praticamente mai.

Striano sv

Zahah 7,5: Entro, segno, ciao. Queste tre parole sono perfette per descrivere la sua prestazione. Segna un gol d'importanza capitale per i padroni di casa e li salva dalla sconfitta.

Monreale 5: Entra a venti minuti dalla fine e non incide, inoltre prende un giallo che poteva evitare. Prestazione da dimenticare.

Amatulli 6: Prestazione senza infamia e senza lode, non incide in maniera significativa sul match ma dà il suo contributo.

Virone 6: Entra a venticinque minuti dalla fine senza strafare, si rende disponibile per il bene della squadra.

All. Tinelli 6: Azzecca il cambio di Zahah per Serravallo. La sua squadra va sotto tre volte ma riesce sempre a rimontare, sintomo di una squadra che non molla mai.

TORINESE

Guerzio 6: Non compie parate straordinarie ma sui tre gol non gli si può rimproverare più di tanto. Nel complesso dà sicurezza alla difesa.

El Hassani sv

Gioia 5: Prestazione senza infamia e senza lode ma l'espulsione è un episodio che ha fatto rischiare alla Torinese la sconfitta.

Rusu 5,5: Guida la difesa con personalità e sbaglia pochi interventi, sul gol del 2-2 perde palla ingenuamente e dopo quest'ultimo commette qualche sbavatura. 

Bellalam 7: Salva un gol che sembrava già scritto, per il resto la prestazione è buona.

Onidi 6: Prestazione senza guizzi ma la pagnotta la porta a casa.

Martinez 8: Sblocca il punteggio ed in più a centrocampo mette tanta energia, per distacco il migliore in campo.

Sgrò 5,5: Esegue il suo compitino ma si vede poco nel match.

Obinu 5,5: Non commette particolari errori ma si propone poche volte e tocca pochissimi palloni, sembra avulso dalla manovra.

Debilio 6: Si impegna, lotta, mette dinamismo ed in più offre estro e fantasia a disposizione della squadra.

Masella 6,5: Sigla una marcatura in cui riesce a leggere il rimbalzo del pallone in maniera intelligente, per quanto riguarda la prestazione si impegna per la squadra.

Begalla 5,5: Entra a mezz'ora dalla fine ma non riesce ad incidere in maniera significativa sul match.

Valverde 6,5 : Sigla un gol d'importanza capitale e per il resto fa il suo senza strafare.

Di Cesare 5,5: Entra a venti minuti dalla fine ma non ha particolari guizzi.

All. Callegari 5,5: Dispone la squadra in maniera intelligente ma nel finale non riesce a tenere i nervi saldi.

ARBITRO

Nardin di Nichelino 4,5: Ci sono dubbi sul primo e sul terzo gol del Carrara. Direzione non perfetta per tutto l'arco della gara ma nel finale non ha più il polso della situazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400