Cerca

Under 18

Miccoli incanta con una doppietta e decide il match

Mariano sempre più prima in classifica a sei giornate dal termine

Lorenzo Miccoli Mariano

L'attaccante ha deciso il match contro l'Universal con una doppietta

Il Mariano non si ferma più e vince per 2-0 il match contro l'Universal grazie ad una super prestazione di Lorenzo Miccoli, autore di una doppietta tra primo e secondo tempo. Il primo gol arriva al 15' su un'azione manovrata che libera Meregalli in area di rigore, il quale, invece di tirare in porta, scarica per l'accorrente Miccoli che con il destro incrocia una conclusione rasoterra imprendibile per l'estremo difensore Ronchi; la seconda rete arriva al 15' della ripresa, con Meregalli che si procura un calcio di rigore dopo un'azione in dribbling e con Miccoli che trasforma spiazzando l'estremo difensore. Oltre alla prestazione di Miccoli è da elogiare la prova di Matteo Meregalli, decisivo in entrambe le reti messe a segno. 

UNO SGUARDO ALLE STATISTICHE

La vittoria di oggi del Mariano vale momentaneamente il +9 sull'Ardor Lazzate secondo, in attesa della partita di domani contro il Casati Arcore quinto in classifica, in un match ad alta quota. Oltre all'aspetto legato puramente al margine di vantaggio sulle inseguitrici, questo è il quarto successo consecutivo per la squadra di Ferri e per di più senza subire gol, con quindici gol messi a segno nelle sfide contro Real Milano, Cinisello, Cittadella e quella di oggi contro l'Universal, dando l'idea del dominio del Mariano in questo girone B. La prossima sfida di campionato vedrà la capolista affrontare l'Arcellasco, quattro punti sopra l'ultima classificata Football Leon; questo confronto sarà molto interessante nonostante la grande distanza in classifica, visto che il match d'andata contro i rossoneri rappresenta l'unica sconfitta del Mariano in stagione, dopo quattordici vittorie ed un solo pareggio nelle altre partite giocate.

LE DICHIARAZIONI

La squadra di Ferri non si vuole rilassare ed è consapevole che ogni match possa rappresentare insidie e difficoltà, come a detta dello stesso allenatore: «Noi abbiamo approcciato ogni partita sempre nello stesso modo, con la stessa voglia di portare a casa il risultato. Vogliamo portare a casa la vittoria del girone nel minor tempo possibile per preparare la fase finale nel miglior modo possibile. Sappiamo di essere una squadra di valore e questo bisogna dimostrarlo partita dopo partita».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400