Cerca

Coccaglio-Roncadelle Under 19: Matteo Bertoli regala la prima piazza a Bordogni

Bertoli Matteo

L'attaccante del Roncadelle ha segnato al 9' dopo un'azione solitaria.

Il Roncadelle espugna il campo del Coccaglio. Battendo i neroverdi per 1-0 la squadra di Bordogni si è issata in testa al girone in solitaria. Su un terreno ai limiti della praticabilità le due squadre non si sono risparmiate agonismo e corsa, in cui il cinismo degli ospiti ha avuto la meglio. Pronti via i primi dieci minuti sono tutti del Roncadelle che prima sbaglia clamorosamente il gol del vantaggio, o per meglio dire, Bertoli Matteo toglie dalla linea; e un minuto più tardi lo stesso 7 si riscatta quando scattando sul filo del fuorigioco si trova in vantaggio sui difensori neroverdi: arrivato davanti al portiere segnare è un gioco da ragazzi. Al 18' I padroni di casa sfiorano il gol del pareggio, grazie ad una carambola la palla arriva sui piedi di Mazzotti che da due passi si vede il tiro rimpallato in angolo. Il Coccaglio si dimostra in un altro paio di occasioni attivo con Roncadelle sornione che aspetta il proprio momento per colpire in contropiede. Le occasioni latitano ma la squadra a provarci di più è sicuramente il Coccaglio per niente spaventato dal gol subito. La grandissima occasione arriva al 33' quando Nona si mette in proprio entrando in area, da un metro però l'attaccante tira in bocca al portiere. L'ultima occasione del primo tempo è ancora del Coccaglio con Bellini che non riesce a indirizzare bene il pallone. La partita non cambia spartito nel secondo tempo con i neroverdi padroni del campo. In particolare sono i tiri da fuori a creare i maggiori pericoli ai pali difesi da Maffezzoni a causa del vento battente che non da tregua ai giocatori. Il fortino di Roncadelle regge anche quando al 15' Peza scaglia un fendente di sinistro che il portiere è felino a togliere dall'angolino sinistro. Il Roncadelle va vicinissimo alla rete del 2-0 ma Dotti sugli sviluppi di un calcio d'angolo non inquadra la porta. I padroni di casa continuano ad arrivare con continuità al tiro, seppur da fuori e con riuscita alterna. Passata la mezz'ora entrambi gli allenatori operano diversi cambi che sortiscono i risultati sperati soprattutto per Bordogni. Ferrandi infatti, appena entrato, si fa tamponare in area per il rigore ospite. Dal dischetto si presenta Cacioppo che spara però il pallone potenziale della vittoria in cielo. Il risultato rimane così invariato col Coccaglio ancor più determinato a trovare la rete. L'assedio neroverde continua, i palloni in mezzo non si contano ma ora per un rimpallo sfortunato ora per un tocco errato il Roncadelle tiene il risultato importantissimo. Alla fine della partita Bordogni commenta soddisfatto: "Ringrazio i miei ragazzi per questa vittoria, avevamo assenze importanti e tanti 2002 sono stati bravi a rispondere con carattere contro una grande squadra che merita ampiamente la propria classifica". Amaro invece il tecnico del Coccaglio "Siamo partiti un pò timorosi ma meritavamo il pareggio, abbiamo giocato bene, creato. Sicuramente è mancata la cattiveria per segnare".

IL TABELLINO DI COCCAGLIO-RONCADELLE

UNITAS COCCAGLIO-RONCADELLE 0-1 RETI: 9' Bertoli Matteo (R).

COCCAGLIO (4-3-3): Maffi 6.5, Mazzotti 6.5, Peza 6.5, Ramera 7 (dal 26' st Marsia 6.5), Rossini 7, Caravaggi 6.5, Bianchi 7, El Arif I 6.5 (dal 44' st Troche s.v.), Perletti 6.5 (dal 30' st Brahimillari s.v.), Nona 6.5, Bellini 6. A disp. Rossi, Bonassi, El Arif A, Lancini, Brahimillari, Troche, Marsia, Grassi, Festa. All. Buffoli 6.5. Dir. Grassi.

RONCADELLE (4-2-3-1): Maffezzoni 7, Rosenthal 6 (dal 1' st Di Filippo 6.5), Sozzi 6.5, Cacioppo 6, Spinelli 7, Salvalai 7, Bertoli Matteo 7, Arcari 6.5, Dotti 6.5 (dal 20' st Merli 5.5), Orini 6 (dal 9' st Ferrandi 7), Riccardi 6.5 (dal 33' st Bertoli Mattia s.v.). A disp. Sandrini, Rubagotti, Di Filippo, Merli, Bertoli Mattia, Ferrandi, Faletti. All. Bordogni 7. Dir. Filippini. ARBITRO: Gottardi di Chiari 6.5 Nel secondo tempo sventola parecchi cartellini. Autorevole. AMMONITI: 30' Rosenthal (R), 36' Ramera (C), 40' st Cacioppo (R), 42' st Arcari (R). ESPULSI: 39' st Merli (R).

PAGELLE COCCAGLIO

Maffi 6.5 Bravo coi piedi e sicuro nelle uscite. Sicurezza.

Mazzotti 6.5 Terzino solo sulla carta non lesina spinta e corsa sulla fascia destra

Peza 6.5 Arriva con continuità nella trequarti avversaria ma non sempre fa la scelta giusta.

Ramera 7 Anima del centrocampo del Coccaglio sbaglia pochi palloni. Dal 26' st Marsia 6.5 Prova a dare un pò di fantasia.

Rossini 7 Difensore roccioso tiene bene in marcatura Dotti.

Caravaggi 6.5 Meno bene del partner Rossini ma comunque positivo.

Bianchi 7 A centrocampo nel secondo tempo fa il vuoto. Sfiora il gol con un tiro da fuori.

El Arif I 6.5 Tocca una marea di palloni e ne gestisce altrettanti bene. Metronomo. Dal 44' st Troche s.v.

Perletti 6.5 Bene nel primo tempo. Cala vistosamente nel secondo. Dal 30' st Brahimillari s.v.

Nona 6.5 Crea tante occasioni, una clamorosa nel primo tempo. Purtroppo la sciupa.

Bellini 6 Riferimento centrale in attacco gli manca qualche volta l'ultimo tocco decisivo.

All. Buffoli 6.5 Può essere contento della prestazione, meno del risultato. Si rifarà.

[caption id="attachment_175689" align="aligncenter" width="900"] Ai giocatori neroverdi è mancata la cattiveria giusta per segnare.[/caption]

PAGELLE RONCADELLE

Maffezzoni 7 Salva in un paio di occasioni il risultato. Decisivo su Peza.

Rosenthal 6 Va in affanno prima su Perletti e poi su Nona. Dal 1' st Di Filippo 6.5 Terzino bloccato fa il suo dovere quando è chiamato in causa.

Sozzi 6.5 Sulla sua fascia è difficile passare. Agile e veloce recupera tanti palloni.

Cacioppo 6 L'unica macchia è il rigore sbagliato...poteva finire molto peggio.

Spinelli 7 Nel secondo tempo non fa passare nulla centralmente. Un muro.

Salvalai 7 Dirimpettaio di Spinelli si destreggia bene anche dopo un colpo subito. Guerriero.

Bertoli Matteo 7 Ha la capacità di fare un disastro e un minuto dopo rimediare col gol vittoria. Decisivo.

Arcari 6.5 Il suo lancio nel primo tempo è millimetrico per lo scatto di Bertoli.

Dotti 6.5 Tocca pochi palloni ma gliene arrivano anche pochi. A corrente alterna. Dal 20' st Merli 5.5 Compie un brutto intervento a gamba alta. Espulso.

Orini 6 Uno dei meno brillanti in campo. Soffre la fisicità di Ramera. Dal 9' st Ferrandi 7 Cambio azzeccato di Bordogni si procura il rigore che Cacioppo poi sbaglia.

Riccardi 6.5 Autentica spina nel fianco a sinistra. Sguscia via più volte a Mazzotti. Dal 33' st Bertoli Mattia s.v.

All. Bordogni 7 Condottiero di un grande gruppo si gode la prima piazza in solitaria.

[caption id="attachment_175690" align="aligncenter" width="900"] La nuova capolista del girone D è il Roncadelle di Bordogni.[/caption]

LE PAROLE DEL DOPOGARA: BUFFOLI

LE PAROLE DEL DOPOGARA: BORDOGNI


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400