Cerca

Eden Esine-La Sportiva Under 19: Peppicelli regala la vittoria ai camuni a tempo ormai scaduto

Eden Esine-La Sportiva Under 19-Eden Esine

La formazione dell'Eden Esine

Sempre più paradisiaco il giardino dell’Eden. L’Esine si è mantenuta al comando della classifica grazie al successo su La Sportiva per 3-2, frutto di una rete a tempo ormai scaduto di Peppicelli. Il big match della quindicesima giornata ha visto fronteggiarsi due fra le squadre più performanti del girone A. L’Eden Esine era   in testa col Pro Palazzolo grazie ad una striscia positiva impressionante, caratterizzata da 9 risultati utili consecutivi. Periodo invece più agitato per La Sportiva di Andrea Bozza, arrivata ad uno dei crocevia fondamentali della stagione a soli 7 giorni di distanza dalla sconfitta contro l’Atletico Castegnato. Fatto sta che i ragazzi in casacche rosablù hanno dovuto alzare bandiera bianca ancora una volta, ora sempre più distanti dal vertice. Le lunghezze per i Bozza boys sono 7 e difficilmente potranno essere colmate da qui alla fine. Per onor del vero, stavolta gli undici di Monticelli Brusati non avrebbero demeritato certamente un pari. I gialloblù di Taboni sono scesi sul terreno di gioco col solito assetto da guerra, un 4-3-3 avente un tridente esplosivo soprattutto con Peppicelli in giornata. La Sportiva ha risposto con un’efficace 4-3-1-2, volto al palleggio e alla veloce transizione di palla. Non per nulla al 10’ è stato proprio Ben Said, al termine di un’azione corale, a rompere gli indugi in favore degli ospiti. Il pari è stato siglato però dagli undici metri da Peppicelli al 25’, freddissimo nella circostanza. Gli ospiti non ci stanno e poco dopo passano nuovamente in vantaggio con Mingardi, abile nel recuperare una palla al limite dell’area ed a freddare Bonomelli con un preciso diagonale. Poco prima dell’intervallo, però, la capolista ristabiliva la parità con una testata di Lanfredi. Nella ripresa l’episodio che ha spostato gli equilibri si è registrato intorno al 55’, quando per doppio giallo il direttore Moreschi della sezione di Lovere ha mandato il rossoblù Manessi sotto la doccia. Nonostante l’inferiorità, La Sportiva non ha arrancato, creando ancora buone occasioni per passare. Ma l’appuntamento col destino era già programmato al 95’ ed aveva come protagonista bomber Filippo Peppicelli. L’Eden, a recupero inoltrato, ha così sottoscritto la decima vittoria stagionale con l’incornata di Peppicelli in extra-time: il campo dei gialloblù non vuole smettere di essere afrodisiaco. Danilo Taboni, al termine della gara, ha analizzato lucidamente quanto avvenuto sul campo: «Partita davvero combattuta, contro un’ottima squadra che ci ha messo in difficoltà e ci ha fatto innervosire facendoci perdere lucidità. Abbiamo giocato in maniera molto confusa, soprattutto quando loro sono rimasti in inferiorità numerica. Comunque rimangono 3 punti fondamentali per il campionato e per il testa a testa con il Palazzolo». Viceversa, il tecnico de La Sportiva Andrea Bozza ha così commentato l’amara sconfitta: «Siamo partiti molto bene giocando palla a terra, trovando subito il gol dopo 10’ con Ben Said al termine di un’azione corale ben costruita. Il pari ci stava comunque stretto perché anche in 10 nella ripresa abbiamo creato ugualmente azioni pericolose, senza mai soffrire davvero. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi perché hanno fatto una bellissima partita proponendo un buon calcio. Faccio comunque i complimenti agli avversari perché sono stati bravi a crederci e a sfruttare le tante palle inattive e le tante mischie fino alla fine. L’arbitraggio a mio avviso ha influito sul risultato finale».   Il tabellino di Eden Esine- La Sportiva Under 19 Eden Esine vs La Sportiva 3-2 Reti (0-1, 1-1, 1-2, 3-2): 10’ pt Ben Said (L), 25’ pt rig Peppicelli (E), 30’ pt Mingardi (L), 40’ pt Lanfredi (E), 50’ st Peppicelli (E). Eden Esine (4-3-3): Bonomelli, Popa, Canossi, Dellanoce D., Mensi, Pezzoni, Romagnoli (10’ st Allegri), Laffranchi (30’ pt Marnissi), Peppicelli, Demarie (30’ st Pietrani), Lanfredi. A disp. Zanotti, Chiarolini, Xhafa, Chiappini, Bertoli, Domenighini. All. Danilo Taboni. La Sportiva (4-3-1-2): Sarzenti, Salghetti, Bamba, Galli, Manessi, Loda, Rizzini (25’ st Bontempi), Picinelli (30’ st Bonetti), Ben Said (38’ st Gallucci), Mingardi, Omodei. A disp. Simonini, Salogni, Ali, Carollo. All. Andrea Bozza. Arbitro: Moreschi di Lovere [caption id="attachment_198676" align="aligncenter" width="900"] La formazione de La Sportiva[/caption]

SCARICA L'APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400