Cerca

Villafranca Under 19: una realtà dove poter crescere, ma senza fretta

Giustetto Michele e Edoardo Barra
Voglia di crescere, migliorarsi sempre più e lottare per ritagliarsi un posto in prima squadra: sono gli ingredienti dell' Under 19 del Villafranca, attualmente all'ottavo posto nel girone A dei Provinciali di Cuneo. Dopo quattro gare giocate la classifica indica due vittorie e due sconfitte per i giallorossi, un incipit non sensazionale ma che comunque non preoccupa il tecnico Michele Giustetto: « Abbiamo raccolto meno di quello che avremmo potuto, risultando penalizzati dalla minoranza numerica durante la prima giornata di campionato e da un lutto (è venuto a mancare un ragazzo che giocava con noi lo scorso anno) in occasione del brutto ko contro il Savigliano». « Il gruppo è nuovo, sono stati cambiati tanti elementi, rispetto a compagini come Savigliano o Valle Po che hanno potuto mantenere un blocco compatto» prosegue l'allenatore « Io penso che possiamo giocarcela con tutte; il nostro obbiettivo è arrivare almeno fra le prime cinque». [caption id="attachment_245683" align="aligncenter" width="1120"] Michele Giustetto, Villafranca Under 19 Michele Giustetto, tecnico del Villafranca Under 19.[/caption] La missione della società è avere più ragazzi possibili pronti per la prima squadra, difatti è molto facile vedere Leonardo Caputo (guida tecnica del Villafranca in Promozione) assistere alle partite della Juniores: grande merito di Caputo è di aver inserito, e talvolta fatto esordire, diversi giovani nel campionato di Promozione, a esempio Mahnd Badr (che ha già collezionato un paio di presenze con i "grandi" in questa stagione), oppure Mattia Berardo e Edoardo Barra, che hanno già fatto il proprio debutto nell'annata precedente. Elementi come Alessandro Camisassa e Francesco Galetto, invece, non hanno ancora esordito ma hanno potuto respirare l'ambiente della categoria superiore. « Abbiamo un settore giovanile interessante; il materiale c'è ma serve tempo per lavorare bene con i ragazzi, sicuramente questo secondo stop non aiuta perché rallenta la loro formazione» afferma Giustetto « Ho fra le mani un 2004 molto promettente, Francesco Borgogno, che si è ritagliato qualche presenza con me in Juniores: senza dubbio avrà un grande futuro». L'attenzione rivolta verso il settore giovanile giallorosso è data anche dal contributo del suo responsabile, Mario Berardo, il quale si ritiene più che soddisfatto del lavoro svolto dalla società in questi anni: « Mi sono unito al Villafranca cinque anni fa e insieme abbiamo dato vita alla Scuola Calcio e al Settore giovanile, toccando quota 140 iscritti in totale. La Juniores ha una rosa competitiva e l'operato di Giustetto è positivo, in quanto fa esprimere un bel calcio, grazie anche alle condizioni del nostro terreno di gioco». Lo scopo principale del Villafranca Under 19 è la crescita del singolo, tuttavia, come rimarca Berardo stesso, « siamo sempre andati vicini al salto di categoria, desidereremmo partecipare ai Regionali, ma bisogna tenere conto che ci sono avversarie più "vecchie" e forti di noi che hanno una marcia in più». [caption id="attachment_245682" align="alignnone" width="1077"] Seduta di allenamento del Villafranca Under 19. Seduta di allenamento del Villafranca Under 19.[/caption] L'idea di gioco del tecnico giallorosso è in continua evoluzione, ma Giustetto ha voluto cominciare con un 4-4-2, modulo equilibrato che serve a far comprendere meglio le fasi di gioco. Nelle sue intenzioni, comunque, balena l'idea di passare al 3-4-1-2 entro la fine della stagione, in modo da sfruttare al meglio gli esterni con qualità di corsa sia in fase difensiva che offensiva. « Avendo tre centrali molto forti vorrei cercare di sfruttarli tutti e tre assieme, mi spiacerebbe dover sacrificare uno di loro; a centrocampo, oltretutto, ho vasta scelta fra quantità e qualità» conclude il tecnico della Juniores. [caption id="attachment_245684" align="aligncenter" width="1050"] Mattia Berardo e Edoardo Barra Mattia Berardo (attaccante) e Edoardo Barra (esterno di centrocampo).[/caption]

LA ROSA DEL VILLAFRANCA UNDER 19 (PROVINCIALI - CUNEO)

PORTIERI: Alessandro Camisassa (2002), Marco Mustacchia (2003). DIFENSORI: Hamza Zomorroud (2003), Nicolas Rimondetto (2003), Fabrizio Combina (2002), Donato Mazziotta (2003), Davide Pipino (2003), Maurizio Cannas (2001), Francesco Borgogno (2004). CENTROCAMPISTI: Davide Ierino (2003), Alessandro Pisaniello (2003), Federico Bargigli (2001), Francesco Lo Bianco (2003), Daniele Gentiluomo (2002), Mattia Pipino (2003), Edoardo Barra (2001), Francesco Galetto (2003). ATTACCANTI: Mattia Berardo (2001), Moussin Zomorroud (2004), Mahnd Badr (2003), Francesco Viscardi (2003), Dennis Benigno (2003).
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400