Cerca

Under 19

Le pagelle: Sala ruba a tutti la scena, Rigamonti gol da capogiro

Crivelli da rivedere, Sharka uno squalo in difesa

Mascagni Under 19

Lo staff del Mascagni Under 19

Il match Airoldi-Mascagni regala 3 punti importantissimi alla formazione di Gorini: finisce 0-5 ad Origgio. I padroni di casa giocano un calcio troppo contratto, con picchi di fantasia che durano poco. Dal canto suo, il Mascagni oggi non ha alcun rimorso e sfoggia una prestazione con i fiocchi. In evidenza è sicuramente Sala, artefice oggi di una tripletta.

AIROLDI

Artusa 7 Durante i primi minuti compie un bel po’ di uscite precise, ma sul gol subito non può fare niente. impegnato anche nei minuti successivi, compie parate che salvano nuovamente i suoi compagni. Sui gol finali non ha alcuna colpa.
Crivelli 5.5 Pecca di disattenzione. Gli pesa sulle spalle il calcio di rigore, così come l’errore sul terzo gol. Da rivedere.
Lyolyov 6.5 Argina bene Rigamonti sulla fascia, riuscendo a contenere l’impeto del giocatore. Il più attento dietro.
Sozzi 6 Ha un compito non semplice oggi: marcare Sala. Durante il primo tempo fatica un po’ nel farlo, ma dà il massimo.
10’st Centrone 6 Fisico e grinta, entra bene in gara, attento.
Ferrario 6 Stesso discorso del compagno Lyolyov, ha poche disattenzioni e riesce a placare le spinte avversarie.
Colombo 6.5 A centrocampo è un lottatore, ma non deve usare troppo la sua fisicità. Recupera parecchi palloni, la butta in avanti quando riesce.
15’st Panio 5.5 Gli pesa sulle spalle il terzo gol di Sala che mette completamente fine alla gara.
Guerrini 7 Preciso. I suoi piedi regalano palloni interessanti e puntuali al centro dell’area, forse il migliore dell'Airoldi oggi (24’st Beladelli 6).
Ferrario M. 6.5 Poco presente nel primo tempo, durante i primi minuti della seconda frazione regala aperture interessanti, poi si spegne con l'intera squadra.
Giudici 6.5 L’unico del reparto che arriva alla conclusione nei primi 45’, bene anche nel secondo tempo ma non incide abbastanza. Esce dopo aver subito un pesante fallo (28’st Trioni sv).
Addario 6 Oggi non brilla più di tanto, gioca un po' una partita in sordina con il freno a mano tirato. Da rivedere.
Turra 5.5 All'inizio parte bene e spinge sulla fascia, poi inizia ad essere marcato a dovere e non tocca più palla.
1’st Guzzetti 6 Grintoso. Pressa alto e cerca di fare ciò che può, ma non è facile da solo.
All. Bosoni 6.5 L'Airoldi parte bene, ma a davanti a sé una signora avversaria che gli lascia fare ben poco. Delle azioni interessanti ci sono, ma manca la conclusione finale. Da rivedere la difesa.

MASCAGNI

Cortes 7 Prodigiosa la sua uscita dopo 5’. Poco impegnato durante i restanti 90', ma sui pochi tiri in porta è attento.
Meneghin 7.5 Quando mette il turbo non lo prende più nessuno sulla fascia. Tra i migliori in campo, riuscire a scavalcarlo è difficile.
Panetta 7 Lo scontro con Guerrini sulla fascia destra è bellissimo. Ha un motorino dietro la schiena che lo fa volare sulla fascia.
7’st Pucci 6.5 Non ha la stessa velocità del compagno, ma sicuramente la stessa attenzione.
Girotto 7 Ha il fisico dalla sua parte, tutti i duelli aerei sono vinti da lui. Una roccia lì dietro, oggi non lascia passare nessuno.
Sharka 8 Un faro al centro dell’area. Non prende alcun rischio e i suoi lanci verso le punte sono sempre impeccabili. Riesce anche a metterci la firma. Prestazione di livello.
Massari 7 Frizzantino. Danza sul pallone, è tra i fantasisti del gruppo. Prestazione ottima per un giocatore promettente.
Rigamonti 7.5 Sulla fascia compie un lavoro ottimo, dando spinta e velocità ai suoi compagni. Segna un gol di livello.
Gallucci 6.5 Grande contributo in mezzo al campo. La tenta anche di piedi su punizione (40’st Chiesa sv).
Tortorelli 6.5 Buona comunicazione con Sala, i due si capiscono al volo. Nonostante la sua qualità tecnica oggi è sfortunato, andando vicino al gol più di una volta. (43’st Pirozzi sv).
Rizzi 6 Un lottatore al centro del campo: passare oltre lui non è semplice. La doppia ammonizione gli costa l'espulsione.
Sala 8.5 Il più agguerrito durante i primi minuti, è l’uomo su cui il Mascagni sicuramente punta. E la scommessa non è sbagliata: sblocca la gara, poi continua a rendersi pericoloso. Durante la seconda frazione dimostra a tutti la sua qualità: ne segna altri 2 e chiude i conti.
All. Gorini 8.5 Il Mascagni entra molto bene in gara, più i minuti passano più si rende pericoloso e la prestazione cresce. Trova in poco tempo il gol con il proprio bomber, poi si avvicina sempre di più al raddoppio ma non riesce a chiuderla in fretta. Perfetto il secondo tempo in cui trova i restanti gol per arrivare alla manita.

ARBITRO Fabio di Napoli di Legnano 6 Un po' impreciso su alcuni fischi, sul rigore al Mascagni valuta giusto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400