Cerca

Casorate-Calvignasco Under 19: la perla di Orlando regala la rimonta ai padroni di casa

Casorate-Calvignasco Under 19, Francesco Mancini

Casorate-Calvignasco Under 19, Francesco Mancini

Al termine di una partita maschia e senza esclusione di colpi, il Casorate si impone sul Calvignasco, nonostante lo svantaggio iniziale, con il risultato di 2-1. Partono subito in quinta i padroni di casa, che per i primi dieci minuti del primo tempo, costringono gli avversari a rintanarsi nella propria metà campo. La prima grande occasione del match, tuttavia, la creano gli avversari: su una brutta palla persa in uscita da De Nino, Marino si trova a tu per tu con Cecchetto; l'esterno biancorosso però non capitalizza la chance, prendendo soltanto la rete esterna. Tolta questa sbavatura il Casorate continua ad imporre il proprio gioco attraverso una costante costruzione dal basso, da cui però non nascono eccessivi pericoli per la retroguardia degli ospiti. Il Calvignasco riesce infatti a sopportare le avanzate dei biancoblù, ed il premio per questo sforzo è il gol del vantaggio. Al 28', direttamente da un calcio di rinvio, Genova sfrutta un mezzo pasticcio di Marro; per l'esterno si apre così una voragine verso la porta, ed una volta al limite dell'area piccola calcia prima addosso a Cecchetto, ribadendo però successivamente in rete con un facile tap-in. Nella parte restante della prima frazione il leit-motiv rimane sempre lo stesso: Casorate che prova a giocare tra le linee, e ospiti che invece compattano le distanze tra i reparti e provano a punire in contropiede. La seconda frazione inizia su ritmi molto più blandi, finché non si arriva al 12': minuto in cui cambia la partita. Sugli sviluppi di un corner, Belloni trattiene in area Mancini; l'arbitro non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Marro, che calcia però a lato: il rigore va però ripetuto, dal momento che diversi componenti del Calvignasco entrano in area prima del fischio; al secondo tentativo, il numero cinque si fa perdonare, e sigla il gol dell'1-1. [caption id="attachment_224762" align="aligncenter" width="900"] Casorate-Calvignasco Under 19, Michele Trimboli Michele Trimboli, Calvignasco[/caption] La partita a questo punto prosegue tra continue interruzioni, dovute ai numero falli commessi da ambo le squadre. È in partite difficili e bloccate come questa però che una panchina di lusso fa la differenza, ed è proprio da qui che Mattiolo pesca il jolly che gli consegna la vittoria. Al 42'  ci pensa il subentrato Orlando a regalare la vittoria ai suoi: il numero diciotto, bravo a prendersi palla tra il centrocampo e la difesa del Calvignasco, si accentra al limite e col sinistro sferra una magia che si insacca inesorabilmente in rete, sulla quale non può nulla l'incolpevole Bertolli. Dopo sei lunghi minuti di recupero, il Casorate può finalmente gioire: quanto visto sul rettangolo verde, darà di per certo spunti interessanti ad entrambi i tecnici sulle cose da affinare prima dell'inizio di un campionato ormai alle porte. Mattiolo dovrà infatti cercare di limitare alcune sbavature di troppo nella gestione del possesso da parte della sua squadra, che può vantare una grande abilità nel palleggio ma un atteggiamento un po' troppo "piacione" in certe situazioni. Dall'altra parte della barricata invece Ferrari è chiamato a coinvolgere maggiormente nella manovra qualche uomo in più, nonostante la presenza in rosa di un giocatore come Trimboli, in grado di fare quasi reparto da solo. CASORATE - CALVIGNASCO 2-1 RETI: (0-1; 1-1; 2-1): 28' Genova (CV); 12' st Marro (C); 42' st Orlando (C) CASORATE (4-3-3): Cecchetto 6; De Nino 6 (35' st La Monaca sv); Aattal 6.5; Olla (7); Mancini (7.5); Marro 6.5; Cattaneo 6.5 (35' st Labella sv); Gaudino 6; Nazzaro 6 (8' st Fizzotti 6); Bianchi 6 (1' st Orlando 7); Fasani 6.5. A disp.: Mazzaglia, Cisneros, Minacapelli. All.: Mattiolo 7. CALVIGNASCO (4-4-2):  Bertolli 6.5; Voltan 6; Campagnoli 6.5, Quintini 7; Bersani 6.5; Marino 6 (23' st Ferrante 6), Belloni 7 (31' st Scala sv), Alberti 6, Genova 6 (27' st Frattini 6); Grecchi 6 (37' st De Stefani sv), Trimboli 7. A disp.: Lizzi, Ciuti F., Ciuti M. All.: Ferrari 6.5. PAGELLE CASORATE (4-3-3): All. Mattiolo 7 Impeccabile nella gestione dei cambi, da cui nasce il gol vittoria; i particolari fanno la differenza. Cecchetto 6 Chiamato poco in causa, impotente sul tap-in di Genova. De Nino 6 Impeccabile in fase difensiva, poco lucido in impostazione. ( 35' st La Monaca sv). Olla 6.5 Tiene senza problemi Grecchi per tutta la partita. Mancini 7.5 Vero e proprio baluardo difensivo, nessuno riesce a superarlo. Aattal 6.5 Anche se talvolta troppo frettoloso, gli sbagli si contano davvero sulle dita di una mano. Marro 6.5 L'autore del pareggio, seppur con qualche piccola amnesia, è il faro del proprio centrocampo. Cattaneo 6.5 Parte con intensità, cala nel corso della ripresa. ( 35' st Labella sv) . Gaudino 6 Fatica a proporsi, prestazione piuttosto opaca. Nazzaro 6 Vale quanto scritto per Gaudino, davvero poco incisivo. (8' st Fizzotti 6 Entra per provare ad impensierire Bersani, ma fallisce nell'obiettivo). Bianchi 6 Inghiottito tra i centrali avversari, esce dopo un tempo. ( 1' st Orlandi 7 Il gol vittoria nasce da una sua grande invenzione). Fasano 6.5 Mette più volte in difficoltà Voltan, senza però mandarlo totalmente in apnea. PAGELLE CALVIGNASCO (4-4-2): Bertolli 6.5 Si fa trovare sempre pronto, non può nulla su entrambi i gol. Voltan 6 Bene in chiusura, totalmente assente in fase offensiva. Campagnoli 6.5 Lui e Quintini non permettono a Bianchi nemmeno di respirare. Quintini 7 Capobranco della propria retroguardia. Bersani 6.5: Annulla le offensive di Nazzaro, non disdegna qualche aiuto in avanti. Marino 6 Non crea particolari grattacapi ad Aattal, suo diretto avversario sulla sinistra. ( 23' st Ferrante 6 Entra per cercare di cambiare la partita, ma non riesce a lasciare il segno). Belloni 7 La diga in mezzo al campo del Calvignasco, rovina la giornata alle mezzali avversarie. (31' st Scala sv) . Alberti 6 Prestazione poco convincente, non riesce ad emergere. Genova 6 Oltre al gol, davvero poco da segnalare. ( 27' st Frattini 6 Fatica a trovare il ritmo partita una volta entrato). Trimboli 7 Centravanti ma anche regista offensiva dei suoi, sembra avere il dono dell'ubiquità. Grecchi 6 Non riesce a farsi spazio tra i difensori del Casorate. ( 37' st De Stefani sv).

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400