Cerca

Iris – Muggiano Under 19: Oliva e Grattani regalano la vittoria ai ragazzi di Migliavacca

Suardi Marco Iris

Marco Suardi, giocatore dell'Iris

L’inizio dei ragazzi di Migliavacca è arrembante. Infatti, basta un minuto all’Iris per rendersi pericolosa: ottima apertura per Grittani, ma il suo tiro finisce di poco a lato (1’). Due minuti più tardi un pasticcio della difesa del Muggiano regala palla a Suardi, il suo tiro dà solo l’illusione del gol (3’). Nelle prime battute i padroni di casa mostrano un buon palleggio, mentre gli ospiti sembrano avere qualche difficoltà ad entrare in partita. È il nono minuto quando Mariani mette dentro una palla stupenda, Oliva è bravo a raccogliere il suggerimento del compagno e con un’incornata fa 1-0 (9’). Dopo il gol subìto, la squadra allenata da Regazzoli alza la testa e ci prova con un tiro da fuori di Fasil (17’), ma è poco dopo che ha la sua occasione più ghiotta: Nicoletta entra bene in area, scarica per Bitiq che è molto abile a girarsi e a concludere, Gallotti è reattivo e nega il gol del pareggio. (21’) Al minuto 24 il solito Grittani sfrutta un assist involontario di un compagno, apre il piattone e di sinistro sigla il raddoppio (24’). La partita sembra ormai in discesa, ma gli ospiti non si arrendono. Crescono sempre di più nel corso della prima frazione. La punizione insidiosa di Vaccaro trova la risposta in due tempi del portiere (32’). I calci piazzati si rivelano un’arma in più per il Muggiano: Gallotti respinge la punizione di Bitiq, ma la palla rimane lì, Nicoletta è più lesto di tutti e accorcia le distanze. 2-1 (36’). Nella ripresa si contano meno occasioni, il gioco è decisamente frammentato. Entrambe le squadre sono determinate a portare a casa punti preziosi e lottano su ogni pallone. Gallotti vola sulla punizione da posizione centrale di Vaccaro (12’). L’Iris risponde con la conclusione dal limite di Recalcati che sfiora il palo (15’). Il tandem Vaccaro-Bitiq confeziona un’azione superba con cross del primo per il secondo che di piatto va a botta sicura, ancora una volta l’estremo difensore di casa si supera. L’arbitro però ferma tutto per fuorigioco (22’). I ragazzi in maglia nera provano a chiuderla nel finale, prima con una punizione di Recalcati di poco sopra la traversa (34’) e poi con Anghileri, subentrato a Grittani nel primo tempo, che si porta a spasso la difesa, ma è bravissimo Catalano a chiudergli lo specchio (38’).  Il risultato resta invariato. L’Iris conquista i tre punti, correndo qualche rischio per non aver chiuso prima la partita. Il Muggiano esce sconfitto, ma a testa alta.

IL TABELLINO DI IRIS – MUGGIANO UNDER 14

IRIS - MUGGIANO 2-1 RETI (2-0, 2-1) 9’ Oliva (I), 24’ Grittani (I), 36’ Nicoletta (M) IRIS (4-4-2) Gallotti 7.5, Pellegrini 6.5, Zanzottera 6.5 (dal 41’  Zanotti 6), Mariani 7, Grittani 7 (38’ Anghileri 6.5), Rizzo 7, Lagna 6, Recalcati 6.5, Lacentra 6.5, Oliva 7.5 (13' st De Angelis 6), Suardi 6.5 (dal 29 st Notarnicola 6). All. Migliavacca 7. MUGGIANO (4-2-3-1) Catalano 6.5, Morano 6, Pezzella 6, Re 6, Vaccaro 6.5, Mezzatesta 6, Fasil 6 (1’ st Pangallo 6.5), Bruzzese 6.5, Bitiq 6.5 (41’ st Maksimovic s.v.), Mugavero 6 (1’ st Anzaldi 6), Nicoletta 6.5. All. Regazzoli 6.5. ARBITRO: Foulefack Jezong di Milano 6.5. Buona direzione di gara, non tollera le proteste eccessive

LE PAGELLE DI IRIS – MUGGIANO UNDER 14

PAGELLE IRIS All. Migliavacca 7 Mette bene i suoi in campo e porta a casa una bella vittoria Gallotti 7.5 Una vera e propria saracinesca Pellegrini 6.5 Copre bene sulla fascia di competenza Zanzottera 6.5 Ottima gara, peccato per l’ammonizione (dal 41’ pt Zanotti 6) Mariani 7 Superbo l’assist per il gol del vantaggio Grittani 7 Meriterebbe anche di più, ma sciocca l’ammonizione (dal 38’ pt Anghileri 6.5) Rizzo 7 Un muro in difesa, insuperabile Lagna 6 Tanto sacrificio per lui oggi Recalcati 6.5 Tenta spesso la conclusione da fuori, arma in più Lacentra 6.5 Bravo a contenere il centrocampo avversario nel momento cruciale Oliva 7.5 Si fa trovare pronto e porta in vantaggio i suoi (dal 13’ st De Angelis 6) Suardi 6.5 Sempre a disposizione dei suoi compagni (dal 29’ st Notarnicola 6) PAGELLE MUGGIANO All. Regazzoli 6.5 La sua squadra ha carattere e non molla mai Catalano 6.5 Reattivo, evita un passivo maggiore Morano 6 Ha un avversario tosto, fa quel che può Pezzella 6 Come il collega di reparto è messo a dura prova Re 6 Il capitano dà tutto per 90’ Vaccaro 6.5 Specialista sui calci piazzati Mezzatesta 6 La difesa soffre, ma l’impegno è tanto Fasil 6 Prova più volte ad accentrarsi per far male (dal 1’ st Pangallo 6.5) Bruzzese 6.5 Piedi buoni, bravo a far girare palla Bitiq 6.5 Pericoloso in diverse occasioni (dal 41’ st Maksimovic s.v.) Mugavero 6 Compito arduo in mediana, resiste (dal 1’ st Anzaldi 6) Nicoletta 6.5 Rapace sul gol che accorcia le distanze

LE PAROLE DEL POST-PARTITA

Nulla, o quasi, da rimproverare ai suoi per Migliavacca, che al termine commenta: « La squadra ha espresso un bel gioco nel primo tempo, meritavamo di più…peccato per le due o tre occasioni sprecate. Purtroppo quando non chiudi la partita rischi, ma stiamo lavorando bene». C’è rammarico invece nelle parole di Regazzoli: « Abbiamo regalato i primi 20 minuti, faticando a trovare la posizione in campo. Mi è piaciuto il carattere del gruppo, che è venuto fuori successivamente».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400