Cerca

Under 19

Buccinasco-Mottese: Trimboli un faro nella nebbia

Il Buccinasco mantiene di più il possesso ma è la Mottese a creare occasioni, poi la gara viene sospesa

Francesco Trimboli Mottese Under 19

Francesco Trimboli, esterno d'attacco del 2002 della Mottese

La nebbia domina sul campo G.Scirea di Buccinasco, in una partita non di vertice ma lo stesso molto importante per il cammino sia dei padroni di casa che per la Mottese. Il Buccinasco mantiene di più il possesso cercando di occupare al meglio gli spazi del rettangolo verde, gli ospiti invece restano corti e compatti preoccupandosi di filtrare la manovra dei ragazzi di Errante e di ripartire con la straripanza di Trimboli e la velocità di Bianchi.

Trimboli non sbaglia: la prima chance del match arriva dopo pochissimi minuti quando Bianchi innescato con una palla sopra la difesa si fa respingere da una provvidenziale uscita di Mantovani. È sempre il numero nove della Mottese ad avere la seconda opportunità della partita, al 12' ruba palla dalla destra dell'area di rigore e calcia con potenza sul palo del portiere, vedendosi di nuovo respinto dal concentrato numero uno del Buccinasco. I padroni di casa hanno sempre il pallino del gioco in mano ma non riescono a raggiungere la porta difesa da Ciceri, così è di nuovo la Mottese ad arrivare alla conclusione, intorno al ventesimo con il ruspante Trimboli che dalla destra avvia una vigorosa percussione palla al piede, arrivato al tiro si trova respinto dal concentrato Mantovani, che per la terza volta protegge al meglio la sua rete. Il primo squillo del Buccinasco arriva al minuto 28', con un cross dalla sinistra di Magnifico che trova la testa di Deghimi, l'impatto con la palla e però debole e Ciceri raccoglie senza alcun tipo di problema. L'ultima occasione della prima frazione di gara è quella che sblocca finalmente il risultato, e arriva al 42' con Trimboli che imbucato nello spazio batte il portiere avversario in uscita, portando in vantaggio i suoi seppur la sua dubbia posizione, ai limiti del fuorigioco.

Colpa della nebbia: le squadre rientrano agguerrite, soprattutto gli ospiti che dopo pochi minuti trovano il raddoppio con Bianchi, che sfrutta un errore con i piedi del povero Mantovani, impeccabile fino a questo momento, e insacca la palla a porta sguarnita. Il Buccinasco prova a cambiare il passo ma invano perché al minuto 11' il direttore Compagni di Abbiategrasso decide di sospendere la partita per scarsa visibilità, mandando le due squadre negli spogliatoi. Ora sarà pausa fino al 15 gennaio, sperando che questo periodo serva ad entrambe le squadre per creare nuovi stimoli e motivazioni, che magari potranno portare in casa di entrambe le compagini più punti e soddisfazioni.

 

IL TABELLINO

Buccinasco-Mottese 0-2
RETI: 42' Trimboli (M), 4' st Bianchi (M).
BUCCINASCO (4-3-3): Mantovani 6, Privitera 6, Magnifico 6.5, Lanzi 6, Russo 6, Dalmasso 6, De Maio sv (15' Deghimi 6), Barile 6.5, Innaro 6, Grasso 6, Delle Noci 6 (38' Karalli 6). A disp. Slavkov, El Dosouky, Panebianco, Ghaly, Puppo, Fasoli. All. Errante 6.5
MOTTESE (4-3-1-2): Ciceri 6, Bacci 6, Oldrati 6, Martello 6, Pizzarelli 6, Lonati 6, Trimboli 7, Moustafa 6.5, Bianchi 6.5, Negri 6, Pecchia 6. A disp. Morici, Uriarte, Franchi, Moustafa, Chguir, Baruffi, Toro. All. Pizzarelli 6.5
ARBITRO: Compagni di Abbiategrasso 6.
AMMONITI: Russo (B).

 

LE PAGELLE

BUCCINASCO
Mantovani 6 Commette un errore sul raddoppio della Mottese, ma compie diversi ottimi interventi nel primo tempo.
Privitera 6 Galoppa meno del solito ma da' buona copertura ai compagni di reparto.
Magnifico 6.5 Tra i migliori dei suoi, spinge sulla sinistra con vigore e coraggio.
Lanzi 6 Quest'oggi meno inserimenti per il suo standard, da sostanza però al trio di centrocampo 
Russo 6 Sempre incollato agli attaccanti avversari, roccioso.
Dalmasso 6 Elegante in impostazione, dirige con personalità il suo reparto difensivo.
De Maio sv
(14' Deghimi 6) Gestisce bene palla sulla destra facendo salire la squadra)
Barile 6.5 I tempi di gioco del Buccinaco sono gestito dai suoi piedi e dalla sua visione.
Innaro 6 Esce dalla morsa difensiva avversaria per giocare più palloni possibili.
Grasso 6 Da fantasia ed inserimenti al suo centrocampo 
Delle Noci 6 Entra nel campo da sinistra per provare a dare qualità al gioco (38' Karalli sv)
All. Errante 6.5 Si sente la sua voce per tutto il tempo, da una chiara idea di gioco ai suoi che mantengono bene il possesso seppur dovranno migliorare nella creazione delle occasioni.

MOTTESE
Ciceri 6 Indisturbato per tutto il tempo.
Bacci 6 Non spinge ma da una copertura attenta e solida.
Martello 6 Bel mancino affilato, molto concentrato e agguerrito.
Pizzarello 6 Si comporta da stopper del passato, si attacca ad Innaro quando si posiziona tra lui ed Oldrati.
Lonati 6 Fa da diga davanti alla difesa filtrando numerosi palloni.
Trimboli 7 Ferocia e forza fisica le sue caratteristiche principali, oggi il migliore tra i suoi.
Moustafa 6.5 Tante corse ed inserimenti senza palla, da' grande quantità in mezzo al campo.
Bianchi 6.5 Abile in occasione del gol, si trova molto bene col compagno di reparto Trimboli.
Negri 6 Lega centrocampo e attacco con intelligenza e buon piede.
Pecchia 6 Lotta nella confusione del centrocampo, grande agonismo.
All. Pizzarelli 6.5 Sfrutta al meglio le caratteristiche dei suoi giocatori, forma una squadra quadrata e compatta abile nel ripartire con velocità. 

  

ARBITRO
Compagni di Abbiategrasso 6
Giusta la decisione di sospendere la partita a situazione aggravata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400