Cerca

Under 19

FC Cernusco-Gessate: padroni di casa sempre in controllo, Cavalletti apre la stagione con una doppietta. Poggiani: «Oggi sfortunati, testa alla prossima»

La partita degli ospiti è stata condizionata da una serie di infortuni, ma il FC Cernusco ha dimostrato di essere una buona squadra e di saper pungere in diversi modi

Paolo Poggiani Under 19

Il tecnico dell'Under 19 del Gessate, Paolo Poggiani

Inizia con tre punti e tre gol il campionato del Football Club Cernusco, che alla prima di campionato ospita il Gessate e vince, appunto, per 3-1. I ragazzi di Franza sono autori di una bella partita e sono in vantaggio per tutta la durata del match. Quando gli ospiti, allenati da Poggiani, riescono ad accorciare le distanze, i padroni di casa chiudono definitivamente i discorsi, segnando il terzo gol. A proposito dei gol, i padroni di casa hanno messo in mostra la varietà del ventaglio di opzioni con cui far male agli avversari: le reti, che portano le firme di Marasco e Cavalletti, doppietta per lui, sono arrivate in tre modi completamente diversi. La prima di Cavalletti è stata frutto di una bella combinazione tra l'attaccante e un compagno in area, con la conclusione in porta arrivata subito dopo la triangolazione; la rete della doppietta è, invece, un gol da attaccante puro: Cavalletti recupera palla in area, si gira e appena vede la porta lascia partire subito la silurata, gonfiando la rete avversaria. Infine, per non farsi mancare nulla, Marasco ha esibito la sua abilità balistica, segnando direttamente su punizione dalla lunga distanza.

A fine match, si è detto assolutamente contento il tecnico vincitore Franza: «Sono soddisfatto della prova dei ragazzi, che sono stati concentrati per tutta quanta la durata della gara e quando gli avversari si sono avvicinati col punteggio, la squadra è stata bravissima nel riportarsi subito a due lunghezze». L'allenatore ha elogiato la prova del collettivo, ma ha voluto evidenziare anche il talento del singolo: «Oggi sono veramente contento di come hanno giocato tutti quanti, ma penso che Cavalletti sia un gradino sopra tutti quanti. Ognuno ha fatto il suo nel migliore dei modi, ma è anche giusto premiare chi ha inciso particolarmente sul risultato».

Meno contento è stato Poggiani, che ha parlato di una giornata prevalentemente storta: «Siamo stati molto sfortunati. Abbiamo avuto diverse defezioni nel pre-partita e quindi abbiamo dovuto rimodulare un po' la formazione titolare. Poi altri inconvenienti durante la gara ci hanno condizionati e non siamo riusciti ad esprimerci come volevamo. Inoltre, anche nel creare occasioni, abbiamo avuto poca lucidità, con una traversa presa e un gol annullato per presunto fuorigioco». Il pensiero, però, è già rivolto al prossimo impegno: «Adesso ci riassestiamo e speriamo di avere perlomeno un pizzico di fortuna in più la prossima volta. Poi, come sempre, sarà il campo a parlare».

IL TABELLINO

FC Cernusco-Gessate 3-1
RETI (2-0, 2-1, 3-1): 35' Cavalletti (F), 27' st Marasco (F), 30' st Sangalli (G), 35' st Cavalletti (F).
FC CERNUSCO: Nettis, Sierra Tejada (30' st Guidi), Marasco, Puma, Angrisano, Zanotta, Colombo (34' st Saccone), Roncaroli, Vedova (31' st Bragalanti), Serlini, Cavalletti (42' st Berzoini). A disp. Savioli, Seminara. All. Franza.
GESSATE: Livoti (32' Ravanelli), Sangalli, Guerriero (1' st Nebbia), Marra, Ferrara, Grazioli (20' Livoti), Fusano, Matarrese, Mammone, Grosso (1' st Pascal), Colombo. A disp. Caroleo, Gerace. All. Poggiani.
ARBITRO: Tagaste di Monza.
ESPULSI: Sangalli (G).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400