Cerca

Bra - Casale Under 19: Catania sontuoso, giallorossi da urlo

Bra - Casale Under 19 Bra

Il Bra di Beppe Pisano non molla e continua ad inseguire il Fossano.

Grinta, qualità e freddezza sotto porta: il Bra strapazza il Casale con un netto 3-0 e prosegue la corsa a due con il Fossano. I ragazzi di Beppe Pisano giocano una partita pressoché perfetta, costruendo moltissimo con tutti gli effettivi: il 4-4-2 proposto dal tecnico giallorosso punta molto sulle corsie laterali, coadiuvate dalla forza fisica dei due mediani Armenio e Tavella e dal peso offensivo del tandem d'attacco Tabone-Turano. Il Casale di Fabrizio Luongo risponde con un offensivo 4-3-3, con il tridente Mariello-Tosi-Chiesa pronto a far faville per centrare il quinto risultato utile consecutivo. Fin dalle prime battute però si intuisce come il Bra sia nettamente superiore rispetto agli avversari: le fasce composte da e Garello a destra e Magnaldi e Sia a sinistra macinano gioco e pungono la retroguardia nerostellata, con il fine di mettere nelle condizioni ideali per segnare le due punte. La rete del vantaggio giallorosso parte proprio dai piedi di Magnaldi, che grazie al suo delizioso mancino scavalca la difesa del Casale, premiando Catania salito in avanti per l’occasione che colpisce con una botta al volo di destro all’incrocio dei pali. Il Bra va in modalità pilota automatico, controllando l’incontro con discreta serenità, lasciando però troppo spazio al tridente e alle due mezz’ali ospiti, che riescono a penetrare in area di rigore in più di un’occasione; la retroguardia del Bra resta però concentrata, senza concedere nessun tiro in porta ai ragazzi di Luongo, i quali però soffrono molto nelle ripartenze giallorosse sulle fasce, con Giusio e Fontana costretti a fermare gli avversari anche con le cattive (entrambi ammoniti nei primi 45’). Gli ultimi 10’ del primo tempo sono tutti dedicati a Di Iorio, autore di 3 interventi d’alta qualità: prima al 34’ su Masina (doppio passo di Garello, sovrapposizione di Masina che calcia sul primo palo), poi su Sia un minuto dopo (destro a giro dell'11 all'angolino, gran parata a manona aperta) ed infine nel recupero di primo tempo su Tabone (tiro sul primo palo alla sinistra di Di Iorio, super parata). La ripresa è ancora un assolo dei padroni di casa, che chiudono subito il match all'8' con una perla da fuori area di Tavella, che sgancia una mina con il mancino che si insacca all'incrocio dei pali di un impassibile Di Iorio. Il Casale abbandona le pochissime speranze costruite nella parte centrale del primo tempo, limitandosi a contenere le scorribande sulle fasce dei vari Sia e Garello. È proprio quest'ultimo ad incantare maggiormente con le sue finte, inventando calcio sulla corsia destra e regalando palloni ghiotti per i compagni, specialmente Tabone che però sembra l'uomo meno in giornata tra i giallorossi, sciupando molte occasioni che avrebbe potuto concretizzare meglio. Il punto esclamativo lo mette il 2003 Squillacioti, che sigla il suo primo gol in Juniores con un gran colpo di testa (decimo gol stagionale, considerando gli altri 9 con l'Under 17), chiudendo così l'incontro con un convincente 3-0.

IL TABELLINO DI BRA - CASALE UNDER 19

BRA-CASALE 3-0 RETI: 7' Catania, 8' st Tavella, 40' st Squillaciotti. BRA (4-4-2): Giaccardi 6, Masina 7, Magnaldi 7, Catania 8, Alì 7, Armenio 6.5 (22' st Costanzo 7), Garello 7 (36' st Squillaciotti 7), Tavella 7.5 (32' st Bacco sv), Turano 6.5, Tabone 6 (36' st Perovic sv), Sia 7. A disp. Scivoli, Olearean Daniel, Milanesio, Mastropietro. All. Pisano 8. CASALE (4-3-3): Di Iorio 7, Giusio 5 (18' st Bettonte 6), Fontana 5, Massone 6, Castagna 6, Spagnolo 6, Mariello 5.5, Perinetti 5.5 (10' st Premoli 5.5), Tosi 5, Provera 5.5, Chiesa 5 (13' st Bertolotti 6). A disp. Tamburelli, Vicini Giovanni, Cappuccio, Graziano. All. Luongo 5.5. ARBITRO: Dasso di Genova 7 Direzione impeccabile, giuste quasi tutte le decisioni. COLLABORATORI: Varsalona di Pinerolo e Greco di Nichelino.

LE PAGELLE DI BRA - CASALE UNDER 19

BRA All.Pisano 8 Gara dominata in lungo e in largo senza subire un tiro in porta. Giaccardi 6 Praticamente mai chiamato in causa in tutta la partita. Masina 7 Adattato sulla fascia destra, dà enormi garanzie dietro, concedendosi qualche sgroppata in attacco. 44’ st Olarean sv Magnaldi 7 Classe e grinta da veterano, primo tempo da urlo culminato con il super assist per Catania. Catania 8 Oltre al gol che sblocca la gara gioca una partita dominante sotto tutti i punti di vista. Alì 7 Non lascia passare nulla dalle sue parti: un muro. Armenio 6.5 Fa legna in mediana e smista palloni con qualità e precisione. 22' st Costanzo 7 23' di altissima qualità confermati dall'assist per Squillacioti. Garello 7 Nella ripresa è un’autentica spina nel fianco per i nerostellati, con dribbling da capogiro e ripartenze rapide. 36' st Squillacioti 7 Ci mette solo 4' per bucare Di Iorio con un gran colpo di testa. Tavella 7.5 Gol di pregevole fattura da fuori area, il suo contributo a centrocampo dà equilibrio a tutta la squadra. 32’ st Bacco sv Turano 6.5 Gioca molto bene di sponda, crea qualche occasione interessante per timbrare il cartellino. Tabone 6 Meno preciso del solito, ma risulta fondamentale nel creare spazi per gli inserimenti dei compagni. 36’ st Perovic sv Sia 7 In coppia con Magnaldi semina il panico a sinistra senza mai mollare un centimetro. CASALE [caption id="attachment_187265" align="alignnone" width="900"] Bra - Casale Under 19 Casale I nerostellati di Fabrizio Luongo perdono dopo 4 risultati utili consecutivi.[/caption] All. Luongo 5.5 Qualche nota positiva nel primo tempo, nella ripresa la squadra crea pochissimo. Di Iorio 7 Ne salva almeno 3, impedendo l'imbarcata con grandi parate. Giusio 5 Giornata terribile, Magnaldi e Sia se li sognerà di notte. 18' st Bettonte 6 Fa quel che può, nonostante il risultato compromesso. Fontana 5 Anche lui in estrema sofferenza, l'ammonizione a inizio gara pesa molto. Massone 6 Prova a far ripartire l'azione con rapidità. Castagna 6 Le 3 reti nascono su grandi giocate, ha poche responsabilità. Spagnolo 6 Quando può alza il muro, nonostante le difficoltà di tutta la squadra. Mariello 5.5 Parte bene con qualche strappo, poi cala nei secondi 45'. Perinetti 5.5 Soffre fisicamente Armenio e Tavella. 10' st Premoli 5.5 Non incide sulla manovra nerostellata. Tosi 5 Non pervenuto, rimane completamente tagliato fuori dalla gara. Provera 5.5 Accende la luce a tratti, ma non basta per infondere qualità. Chiesa 5 Prova a farsi vedere, ma con scarsi risultati. 13' st Bertolotti 6 Appena entrato fa il possibile per creare pericoli.

LE INTERVISTE AGLI ALLENATORI DI BRA - CASALE UNDER 19

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400