Cerca

Vis Nova - Castellanzese Under 19: Ferrario e Anzani firmano un giusto pareggio con due gol d'autore

Vis Nova - Castellanzese under 19 nazionali- Ferrario

Vis Nova - Castellanzese under 19 nazionali Ferrario Pietro

La partita tra Vis Nova e Castellanzese si conclude con un giusto pareggio, ma i padroni di casa possono forse riproverarsi di non essere riusciti a chiudere la partita prima della fine. I primi minuti scorrono via senza grandi emozioni, e i primi a rendersi pericolosi sono gli ospiti con Selle che recupera palla al limite dell’area ma viene chiuso in angolo dalla difesa. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Peloni calcia da dentro l’area ma Passoni blocca senza problemi. Poco dopo sono i padroni di casa a rendersi pericolosi e a passare in vantaggio: Orellana recupera palla sulla fascia destra e serve Ferrario che fa partire un tiro a giro, imprendibile per Restelli. Dopo il gol del vantaggio i padroni di casa controllano con sicurezza la partia. Al 20’ il Vis Nova va vicino al gol del raddoppio: Ravasi calcia una punizione insidiosa che Restelli respinge in angolo. I padroni di casa sono in controllo della partita ma non riescono a segnare il gol della sicurezza. Di Salvo prova due volte: un suo tiro viene respinto dalla difesa, mentre alla seconda occasione angola troppo dopo una respinta del portiere su tiro di Orellana. Sullo scadere del primo tempo gli ospiti della Castellanzese si lamentano, nemmeno troppo vivacemente, per un possibile fallo di mano in area di Pozzoli sugli sviluppi di una punizione calciata da Anzani. L’arbitro lascia però proseguire l’azione. Nel secondo tempo l’inerzia della partita cambia e sono gli ospiti ad attaccare con maggior convinzione prima con Anzani poi con Manfrè, senza pero impegnare seriamente Passoni. Al decimo della ripresa un pericoloso tiro di Vergani, dal limite dell’area, viene deviato dalla difesa che agevola la parata del portiere di casa. Al quarto d’ora i padroni di casa vanno vicini al gol del raddoppio. Dell’Orto serve sul filo del fuorigioco Di Salvo che però non riesce a saltare Restelli nell’uno contro uno. Gli ospiti provano allora a cercare con maggiore insistenza il gol del pareggio sull’asse Lorenzo-Peloni ma, prima un cross attraversa tutta l’area senza trovare nessuno poi è lo stesso Lorenzo a togliere dai piedi di Brassanini un pericoloso pallone. La più nitida occasione per gli ospiti arriva alla mezz’ora quando su corner di Manfrè Selle colpisce di testa in maniera perfetta ma la palla finisce a lato. Il finale di gara è scoppiettante. Dopo un’azione personale Ravasi arriva in area ma il suo tiro è respinto da Restelli. Sulla ribattuta il primo ad arrivare è Galbiati che appoggia in porta facilmente ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 40’ la Castellanzese va vicino al gol del pareggio con Praderio ma Passoni è attento a respingere. Ad un minuto dalla fine l’arbitro Viola assegna una punizione dal limite destro dell’aerea di rigore difesa dai padroni di casa. Anzani si incarica della battuta e il suo tiro a giro disegna una parabola imprendibile per Passoni. Gli ospiti segnano così quasi allo scadere il gol del meritato pareggio.

IL TABELLINO

VIS NOVA - CASTELLANZESE 1-1 RETI (1-0, 1-1): 11’ Ferrario (V), 44’ st Anzani (C). VIS NOVA (4-3-3): Passoni 6, Pozzoli 7 (38 st Cioaza sv) Manici 6.5, Ravasi 7, Caggia 6.5, Cammarano 6.5, Ferrario 8 (9’st Galbiati 6.5), Fasola 6.5, Di Salvo 6 (15’ st Cuzzolin 6) Orellana 7.5 ( 26’ st Occhionero 6), Dell’Orto 6.5 (32’ st Polinori 6). A disp.: Mauri, Meggiarin, Iorino, Zampese. All. Rampinelli 7 CASTELLANZESE (4-4-2): Restelli 6.5, Scanu 6 (35’ st Maggioni 6), Peloni 6.5 (35’st Razza 6), Anzani 7, D’Errico 6, Praderio 6, Vergani 6 (15’ st Brassanini 6), Cozzi 6.5 (23’ st Carlevaro 6), Selle 6.5, Manfrè 6.5, Lorenzo 7 (45’ st Volonte sv). A disp.: Meroni, Signorile, Rotondi, Noci. All. Benedusi 7 AMMONITI: Scanu (C), Orellana (V), Praderio (C), Cammarano (V), Lorenzo (C) ARBITRO: Viola di Abbiategrasso 7.  Dirige una partita tranquilla ma nei due episodi dubbi agisce con rapidità e decisione. PRIMO ASSISTENTE: Guarino di Abbiategrasso SECONDO ASSISTENTE: Danciu di Lodi [caption id="attachment_235878" align="alignnone" width="900"] Anzani Vis Nova-Castellanzese Under 19 nazionali- Anzani Cristiano Anzani Vis Nova-Castellanzese Under 19 nazionali- Anzani Cristiano[/caption]

LE PAGELLE

VIS NOVA All. Rampinelli 7 Sopratutto nel primo tempo i suoi ragazzi dominano la partita creando gioco, ma non riescono a concretizzare con un secondo gol le numerose occasioni create Passoni 6 Non viene spesso chiamato in causa ma si dimostra sempre attento. Pozzoli 7  Buoni anticipi in fase difensiva, si propone più volte anche in avanti. Manici 6.5 Cresce sopratutto nel secondo tempo, gioca comunque una gara solida. Ravasi 7 Recupera diversi palloni a centrocampo, imposta l'azione e si propone anche in avanti rendendosi pericoloso. Caggia 6.5 La difesa non rischia, anche grazie alla sua buona prestazione. Cammarano 6.5 La sua intesa con il compagno di reparto è perfetta, sempre preciso nei suoi interventi. Ferrario 8 Gioca prima a destra poi a sinistra, ma il risultato non cambia: è sempre il padrone della fascia. Crea molte occasioni pericolose per sè e per i compagni. ( 9' st Galbiati 6.5 Entra bene nella partita andando subito vicino al gol). Fasola 6.5 Grazie alla sua tecnica e al fisico crea gioco in mezzo al campo. Di Salvo 6 Riesce a far salire bene la squadra, si fa trova pronto in diverse occasioni ma purtroppo non riesce a segnare. ( 15' st Cuzzolin 6 Entra bene nella gara senza però riuscire ad incidere). Orellana 7.5 É tra i più propositivi tra i suoi: lanci, azioni personali e recuperi per aiutare i compagni. Gioca una gran partita. (26' st Occhionero 6 Si fa notare per qualche buon dribbling). Dell’Orto 6.5 Quando è nel vivo del gioco riesce a rendersi spesso pericoloso ma non a incidere. ( 32' st Polinori 6 Prova a ridare vivacità alla manovra). CASTELLANZESE All. Benedusi 7 La sua squadra esce sulla distanza, non mollando mai, trova un punto meritato. Restelli 6.5 Incolpevole sul gol, compie diverse parate importanti. Scanu 6 Gioca una buona partita, soprattutto in difesa. ( 35' st Maggioni 6 Pur giocando poco si mette in mostra non risparmiandosi). Peloni 6.5 Attento in difesa, nel secondo tempo diventa quasi un'attaccante aggiunto. ( 35' st Razza 6 Da una sua intuizione su calcio d'angolo per poco non nasce il gol del pareggio) Anzani 7 Diversi recuperi, costruisce gioco e segna un gol importante su punizione. D’Errico 6 Ottimi anticipi, gioca una partita molto attenta. Praderio 6 Buona prestazione senza mai rischiare, va anche vicino al gol sugli sviluppi di un corner. Vergani 6 Gioca una partita di sostanza, ottimo nel chiudere gli avversari. ( 15' st Brassanini 6 Il suo ingresso sposta il baricento della suadra in avanti). Cozzi 6.5 Ottimo nell'impostare l'azione e nel recupero palla. ( 23' st Carlevaro 6 Sostituisce egregamente il compagno nell'impostazione del gioco). Selle 6.5 Gioca per la squadra, riuscendo però ad essere pericoloso anche in attacco. Manfre 6.5 É il regista offensivo della squadra, crea dell'ottimo gioco. Lorenzo 7 É il più propositivo tra i suoi, con la sua velocità crea difficoltà agli avversari.

LE INTERVISTE

Rampinelli, il tecnico dei padroni di casa, commenta così la gara:« Nel primo tempo abbiamo dominato ma senza essere abbastanza cattivi negli ultimi venti metri. Il secondo tempo è stato più equilibrato anche per un nostro calo fisico dovuto anche al fatto che è la terza partita in una settimana. Forse per quanto visto in campo il pareggio puù starci stretto ma è un risultato giusto». Benedusi ha detto: « Siamo partiti un po' contratti avendo ancora nella testa la sconfitta di settimana scorsa e abbiamo subito la pressione degli avversari tra le linee. Pian piano siamo cresciuti con personalità e nel secodno tempo abbiamo preso più campo conquistando un meritato pareggio ».
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400