Cerca

Under 19

Casale-Pro Vercelli: Albisetti la sblocca, ma Viberti la riprende e Francesco Messina la chiude

I vercellesi passano in svantaggio a metà del primo tempo, ma nella ripresa si danno da fare e la recuperano. Finale ad alta tensione nel quale l'arbitro deve tirare fuori il rosso

Francesco Messina, Pro Vercelli Under 19

Entra e con il suo fantastico gol la chiude per la Pro Vercelli. Uomo partita Francesco Messina.

Al campo di Via De Cristoforis va in scena il derby tra il nerostellati del Casale e le Bianche Casacche della Pro Vercelli. I padroni di casa arrivano a questa sfida dopo il pareggio in trasferta 2-2 contro il Saluzzo, mentre gli ospiti si presentano a Casale Monferrato dopo aver battuto in casa per 3-1 l'RG Ticino. I vercellesi hanno delle assenze pesanti: tra le loro file mancano Gullotta, Fiore, Bianchi e Eusebione. L'allenatore Enrico Rossi ha voluto dedicare questa vittoria in trasferta proprio ai suoi giocatori infortunati nella speranza di vederli presto in campo. Luongo schiera in campo i suoi con il 4-2-1-3, con Biasotti a fare da supporto alle tre punte Daniciuc, Albisetti e Ascè, mentre Rossi sceglie il 4-5-1 con Romano a fare da punta solitaria.

Vantaggio Casale, ma la Pro spinge. L'incontro parte a ritmi abbastanza bassi, con le squadre che si studiano e cercano di trovare varchi nelle difese che sono risultate molto chiuse. La prima occasione per entrambe le squadre arriva da sponda Pro Vercelli con Romano che punta l'uomo e lo supera entrando in area, ma il pallone rimpalla dalle parti di Passannante che cerca di restituire il pallone al numero 9 che non riesce a controllare braccato sia dai difensori che dal portiere Pizzamiglio. Al minuto 23 i nerostellati passano in vantaggio grazie ad una bella azione di Francesco Ascè che dopo una discesa dalla destra e la gioca in mezzo su Di Carlo che prova di prima, Ciccù ci arriva ma il più veloce di tutti sul rimpallo è Federico Albisetti che con il suo tap-in porta in vantaggio il Casale. Da qui in poi, le Bianche Casacche vanno all'assedio dell'area dei padroni di casa. Al 28' Petrassi ci prova da fuori area con un gran destro, la palla viene deviata dalla difesa e prende una traiettoria molto pericolosa ma Pizzamiglio compie una parata eccezzionale mettendo il pallone in corner. Ancora due grandi occasioni allo scadere della prima frazione di gioco: al 44' un brutto controllo di testa del terzino nerostellato Zannetti manda Passannante in porta che calcia di controbalzo, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Due minuti dopo, poco prima del duplice fischio dell'arbitro, su calcio di punizione Roberto mette un pallone sul secondo palo che riesce a trovare la testa di Romano che è poco preciso e finisce fuori.

La ribaltano i vercellesi. All'inizio della ripresa l'allenatore della Pro Vercelli mette le carte in tavola ed effettua le prime sostituzioni: escono Petrassi, Asterito e Passannante e mette dentro Fermi, Viberti e Messina. E questi cambi svolteranno le sorti di questa partita. Infatti sono loro ad attaccare proprio con Francesco Messina che ci prova di prima su un cross di Santi ma la reazione tra i pali di Edoardo Pizzamiglio è formidabile e nega il pareggio. É ancora Santi dopo quattro minuti a rendersi protagonista di una bella progressione sulla destra e la gioca su Viberti che ci prova di prima ma calcia alto. Al 12' il Casale sperpera una grande occasione per passare in doppio vantaggio: da calcio d'angolo Di Carlo crossa verso il palo lontano, Ciccù esce a vuoto, il pallone carambola in area verso il primo palo con il centrale nerostellato Gamarino che prova a lanciarsi sul pallone per buttarlo dentro ma viene fermato sulla linea di porta. Due minuti dopo sono i vercellesi che vanno di nuovo ad un passo dal pareggio con Cento che ci prova col destro dal limite che sfiora di poco il primo palo. Al minuto 18 sono di nuovo i padroni di casa ad attaccare con Daniciuc che ci prova di testa su un cross di Di Carlo, ma non è preciso ed il suo tentativo finisce a lato. Passano poco più di dieci minuti è arriva il pareggio della Pro Vercelli. Il merito è dei sostituti: Gianluca Ferri con il cross dalla destra sul secondo palo e Alessandro Viberti con l'incornata vincente. E allo scoccare del 39' arriva il ribaltone ad opera di Francesco Messina che dalla sua fascia di competenza parte con una discesa magistrale, ne salta addirittura quattro ed è lucidissimo nel battere Pizzamiglio con un diagonale sul secondo palo. Appena prima del termine, Francesco Ascè ha l'occasione per il pareggio quando la difesa vercellese lascia un pallone in area a causa di un errore difensivo; il numero 7 stellato impatta di prima ma il suo tentativo termina la propria corsa sopra la traversa. Questo è un derby e come in tutti i derby i nervi sono tesi. Al triplice fischio del direttore di gara, la temperatura sale di botto con il centrocampista del Casale Andrea Di Carlo che mette le mani in faccia ad un avversario. L'arbitro Amigliarini è bravo a disinnescare la situazione permettendo alle squadre di rientrare negli spogliatoi. Per la Pro Vercelli è la quarta vittoria stagionale, mentre il Casale scivola al settimo posto in classifica complice la vittoria del Saluzzo 2-1 sul Fossano.

IL TABELLINO

CASALE FBC-PRO VERCELLI 1892 1-2
RETI (1-0, 1-1, 1-2): 9' Albisetti (C), 36' st Viberti (P), 39' st Messina (P)
CASALE FBC (4-2-1-3): Pizzamiglio 7, Zannetti 7, Lanzon [03] 6, Di Carlo 6.5, Gamarino 7, Tacchino 7, Ascè 7.5, Pittatore 6.5 (47' st Dispenza sv), Albisetti 7, Biasotti 6.5 (18' st Barilone 6), Daniciuc 7 (33' st Pasquinelli 6). A disp. Tamburelli [03], Sirbu [03], Sula [03], Bellezza, Pici. All. Luongo 6.5
PRO VERCELLI 1892 (4-5-1): Ciccù 7, Santi 7, Roberto 7, Petrassi 6.5 (1' st Ferri 7), Martinazzo 6.5, Corradino 6.5, Asterito 6.5 (1' st Viberti 7), Leon Garcia 7, Romano 7 (46' st Rizzo sv), Cento 6.5 (20' st Haratu 6.5), Passannante 6.5 (1' st Messina 8) A. disp. Squatrito, Dubois, De Silvestri, Berto, Rizzo. All. Rossi 7.5.
TERNA ARBITRALE: Amigliarini di Verbania 7, Mariut di Asti, D'Acunzi di Alessandria.
AMMONITI: 21' Corradino (P), 26' Petrassi (P), 38' Leon Garcia (P),  43' Albisetti (C), 40' st Messina (P)
ESPULSI: 49' st Albisetti (C), 50' st Di Carlo (C)

LE PAGELLE

CASALE FBC
Pizzamiglio 7 Nonostante i due gol subiti ha fatto una buona partita. Grandi parate e molto sicuro in uscita.
Zannetti 7 Il capitano ha tenuto bene sulla destra, ha avuto solo difficoltà nel tenere Messina in occasione del gol.
Lanzon 6 Non ha giocato una brutta partita ma ha cercato molto spesso il confronto fisico con gli avversari anche dopo le chiamate dell'arbitro. Troppo nervoso.
Di Carlo 6.5 Ha raccolto bene i palloni della difesa ed ha fatto girare bene la sqaudra. Perde la testa appena l'arbitro fischia la fine.
Gamarino 7 Tiene bene la linea e i suoi rinvii sono buoni. Sfortunato nel non essere riuscito a segnare, quel gol avrebbe potuto cambiare la partita.
Tacchino 7 La fase di copertura è buona, quella di marcatura leggermente meno. Tutto sommato è stata una buona prestazione.
Ascè 7.5 É il migliore in campo dei suoi. Un pochino spento nel primo tempo, ma nella ripresa dà del filo da torcere alla difesa della Pro.
Pittatore 6.5 La sua partita davanti alla difesa è stata solida. Bravo in alcune occasioni nell'uno contro uno e nella distribuzione per i suoi compagni. (47' st Dispenza sv)
Albisetti 7 Molto bravo a lanciarsi sul rimpallo per aprire le marcature, è sempre stato una spina nel fianco della difesa. La sua espulsione per mancata distanza sul portiere ha macchiato una buona prestazione.
Biasotti 6.5 Ha provato a dare supporto alle punte, ma gli è risultato un po' difficile a causa della sua imprecisione in alcuni passaggi.
18' st Barilone 6 La sua prestazione è stata un pochino anonima, ma ha cercato di dare il suo contributo nella fase di costruzione.
Daniciuc 7 Ha fatto una buona partita sull'ala sinstra, rendendosi spesso molto pericoloso con le sue incursioni fulminee.
33' st Pasquinelli 6 Ha cercato di far girare la difesa con il suo movimento di palla, ma con poco successo.
All. Luongo 6.5 Era iniziata bene, ma la situazione è drasticamente cambiata nel secondo tempo dove hanno subito molto soprattutto in difesa.

PRO VERCELLI 1892
Ciccù 7 Non ha giocato male, ma l'ho visto poco sicuro soprattutto in uscita. Ha avuto alcune incertezze sui rinvii.
Santi 7 In difesa ha avuto alcuni problemi a tenere Daniciuc, ma nel secondo tempo si è reso protagonista di un paio di belle progressioni sulla sua fascia di competenza.
Roberto 7 Molto bene sui cross, che sono sempre stati pericolosi. Ha avuto un bel po' di difficoltà a tenere Ascè, soprattutto nel secondo tempo.
Petrassi 6.5 La sua partita a centrocampo è stata solida, ha gestito bene il gioco nella sua area di competenza.
1' st Ferri 7 Come entra la squadra inizia a girare diversamente. Ha fatto un ottimo assist con il suo cross, trovando perfettamente Viberti sul secondo palo.
Martinazzo 6.5 Un po' indeciso in fase di possesso, infatti ha commesso alcuni errori. Buona però la marcatura.
Corradino 6.5 La stessa cosa vale per lui, ci sono stati un po' di errori nel far uscire la palla.
Asterito 6.5 La sua partita sulla fascia destra è stata buona, ha dato il suo contributo spingendo in ogni occasione possibile.
1' st Viberti 7 Ha dato un ritmo diverso alla squadra grazie alla sua freschezza fisica. Si lancia sul cross di Ferri e riesce a pareggiarla.
Leon Garcia 7 Il capitano delle Bianche Casacche è stato molto nervoso all'inizio della partita, infatti ha preso un giallo ed ha rischiato di farsi mandare fuori. Si è calmato nella ripresa ed è stato bravo palla al piedi.
Romano 7 É stato molto pericoloso durante tutta la partita sia con il pallone tra i piedi che facendo movimento senza palla. (46' st Rizzo sv)
Cento 6.5 La sua prestazione in mezzo al campo è stata piuttosto buona. Ha fatto bene in fase di cirolazione di palla.
20' st Haratau 6.5 Anche lui ha fatto parte del gruppo di quei giocatori che sono stati più nervosi, infatti ha cercato anche lui più volte il confronto diretto con gli avversari.
Passannante 6.5 Buona la sua prestazione sulla fascia sinistra, soprattutto negli ultimi trenta metri.
1' st Messina 8 Aveva un sacco di voglia di giocare e si è visto. Il suo gol della vittoria è stato incredibile, sia nel saltare tutti i difensori che nel battere il portiere. Uomo partita più che meritato.
All. Rossi 7.5 I suoi sisono fatti trovare un pochino impreparati all'inizio, ma i cambi azzeccatissimi nell'intervallo hanno permesso loro di trovare una bella vittoria. Da rivedere un pochino la fase di possesso in difesa, nella quale i giocatori sembravano un pochino indecisi.

ARBITRO Amigliarini del VCO 7 Metro di giudizio molto buono e ha saputo tenere bene in riga i giocatori, soprattutto in una partita del genere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400