Cerca

Under 19

Settimana d'oro della Leon, Alcione in vetta a due giornate dalla fine

Il cerchio si stringe sempre di più, la lotta per il titolo potrebbe finire domani

Settimana d'oro della Leon, Alcione in vetta a due giornate dalla fine

I ragazzi dell'Ac Leon, team of the week con due vittorie e un pareggio (Foto Facebook AC Leon)

Ormai siamo sempre più vicini al fotofinish. Questa settimana è stata pazzesca, ci sono state tre giornate di campionato in 7 giorni e tutte all'insegna del gol, dello spettacolo e dei colpi di scena. La Leon fa più punti di tutti, sotto la guida del tecnico Frigau, e prova a chiudere al meglio la stagione in vista dell'anno prossimo. L'Alcione approfitta del periodo instabile della Castellanzese per arrivare a occupare la prima posizione, anche se non con poche difficoltà. La Vis Nova si avvicina inizialmente al titolo e poi, perdendo nell'ultima giornata in casa contro il Fanfulla, è di nuovo alle spalle degli Orange. Anche la lotta per i primi 5 posti è molto viva e Casatese e Sangiuliano cercano di guadagnarsi più punti possibili per sperare di ottenere la quinta posizione, a discapito del Città di Varese.

PROMOSSI

AC LEON 9

Team of the week. I leoni di Vimercate hanno decisamente invertito la rotta con il cambio in panchina. Il lavoro svolto da Frigau è sotto gli occhi di tutti e lo dimostrano i risultati. Dopo un'esordio amaro perso in casa 2-5 contro l'Alcione, i neroarancio hanno ottenuto 4 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 6 partite. Forse il cambio in panchina è avvenuto troppo tardi. Sicuramente rimane il merito di essere la squadra più in forma della settimana, con le sue 2 vittorie, un pareggio e un totale di 7 punti.

AlCIONE 9

I punti guadagnati dal tecnico Campisi in queste tre giornate sono appena 6, ma pesano come un macigno. La settimana è iniziata alla grande con uno 0-3 devastante in casa del Città di Varese e la prima posizione guadagnata. Neanche il tempo di godersela che 3 giorni dopo arriva la sconfitta in casa contro il Gozzano e la conseguente doccia fredda, con il controsorpasso della Castellanzese. Gli Orange si sono subito rimboccati le maniche, hanno vinto in rimonta ad Arconate e si sono ripresi la vetta della classifica, grazie alla sconfitta della Castellanzese proprio a Varese. Ora le giornate che mancano alla fine del campionato sono appena due e il sogno scudetto non è mai stato così vicino. Una vittoria in casa contro il Novara e un altro passo falso dei neroverdi potrebbe già consegnare la matematica.

VIS NOVA 8.5

Tra i due litiganti il terzo gode, ma non troppo. I ragazzi di Giussano vincono 2 volte nel giro di 4 giorni, rispettivamente contro Borgosesia e Novara, e si avvicinano sempre di più alla vetta della classifica, approfittando delle cadute delle due squadre davanti. Nell'ultima giornata però non sfrutta una grandissima occasione per avvicinarsi al titolo. La sconfitta in casa per 1-2 contro il Fanfulla fa allontanare la capolista di 5 lunghezze. La speranza è l'ultima a morire, ma il titolo nazionale sembra un obiettivo impossibile da raggiungere. La Vis Nova ci proverà fino alla fine e sa che, a prescindere dal risultato degli altri, un successo nella prossima giornata garantirebbe loro la qualificazione matematica ai playoff.

SANGIULIANO CITY 8

Questa squadra non molla mai. Le 2 vittorie ottenute nelle ultime 3 partite in questa settimana consentono ai gialloverdi di rimanere in piena lotta playoff. Peccato che la sconfitta nell'ultima giornata per 2-1 a Novara abbia complicato un po' le cose. Ora il quinto posto diventa difficile perchè i ragazzi di Molinelli non possono più fare affidamento solo su loro stessi, ma devono sperare che il Città di Varese perda qualche punto in queste ultime due partite. 

FOLGORE CARATESE 7.5

La settimana dei biancoazzurri è iniziata male ma si è conclusa bene. Le due vittorie in 3 giorni ottenute contro Fanfulla e Caronnese hanno un valore importantissimo, anche se non potrebbero bastare per la qualificazione ai playoff. Sono 5 i punti che separano i ragazzi di Crippa dal quinto posto. Statisticamente parlando è molto improbabile vedere la squadra di Carate Brianza ai playoff dato che nelle ultime due giornate di campionato dovrà affrontare le due squadre in lotta per lo scudetto, prima la Castellanzese e poi l'Alcione nell'ultima di campionato. Nonostante questo, i biancoazzurri potrebbero avere un peso fondamentale nel finale di stagione di questo campionato. Saranno loro l'ago della bilancia?

NOVARA 7

I 6 punti ottenuti nelle ultime due tre partite sono molto amari. La squadra piemontese sa che la stagione è stata altalenante dall'inizio alla fine e la posizione in campionato rispecchia questa situazione. Le vittorie in casa ottenute contro Fanfulla e Sangiuliano rimangono comunque importanti per gli azzurri, che nelle prossime giornate faranno di tutto per chiudere al meglio la stagione e prepararsi a quella successiva.

LEGNANO 7

I lilla grazie alle vittorie contro Crema e Gozzano riescono a superare il Fanfulla in classifica e raggiungono la 13ª posizione con 33 punti.  In queste ultime partite i ragazzi di Legnano stanno ottenendo dei buoni risultati e vogliono finire il campionato al meglio, anche se il vero cambio di passo sembra dover ancora arrivare.

RIMANDATI

CASATESE 7

I ragazzi di Casatenovo, con una vittoria e due pareggi, ottengono 5 punti in 3 partite e tengono vivo il sogno playoff. I 3 punti contro il Legnano sono importantissimi così come il punto guadagnato contro la Leon, la squadra più in forma del momento. Forse nell'ultima partita a Borgosesia ci si aspettava qualcosa di più. Il punto guadagnato nell'ultima giornata contro i granata permette al Città di Varese, che vince in casa contro la Castellanzese, di superare i ragazzi di Casatenovo. Nelle prossime partite i biancorossi cercheranno di ritornare nelle prime cinque posizioni per poter fare i playoff.

GOZZANO 6.5

Una vittoria, un pareggio e una sconfitta consentono ai ragazzi di Viganotti di guadagnare 4 punti. La sconfitta maturata in casa per 1-2 contro il Legnano, grazie alla doppietta di Renato Focone che permette di rimontare lo svantaggio iniziale, è una doccia fredda. I rossoblù sono a 5 punti dalla quinta in classifica e devono sperare in un miracolo per raggiungere i playoff.

BOCCIATI

FANFULLA 6

I bianconeri perdono 2 partite su 3 ma riescono lo stesso a vincere l'ultima fuori casa contro la Vis Nova, la terza classificata, togliendo ormai loro la possibilità di vincere il titolo nazionale. Nella prossima partita la squadra di Ruggiero cercherà di vincere fuori casa contro il Sangiuliano per poter finire al meglio la stagione.

ARCONATESE 6

La settimana dei gialloblù inizia bene, con la vittoria in casa per 1-0 contro la Caronnese, e finisce con due sconfitte in 3 giorni, rispettivamente contro Sangiuliano e Alcione. L'Arconatese è ora decima in classifica con 41 punti, a -5 dalla quinta classifica e giocherà alla morte fino all'ultima partita per raggiungere i playoff.

CITTÀ DI VARESE 5.5

I biancorossi riescono a rimanere in quinta posizione nonostante le due sconfitte maturate contro Alcione e Caronnese. Gli 8 gol subiti in 2 partite hanno pesato molto anche se poi nell'ultima giornata i ragazzi di Civita hanno vinto in casa 2-0 contro la Castellanzese , grazie ai gol di Stefano Storti e Davide Della Vedova, e hanno superato la Casatese in classifica. Nelle ultime giornate i ragazzi di Varese dovranno essere bravi a guadagnare più punti possibili per rimanere nelle prime 5 posizioni.

CARONNESE 5

Le due sconfitte in 3 partite hanno allontanato i ragazzi di Munari dal sogno scudetto. Prima di questa settimana i rossoblù erano vicinissimi alla vetta della classifica, poi gli insucessi contro Arconatese e Folgore Caratese hanno condannato la squadra di Caronno. Per essere matematicamente qualificata ai playoff, la squadra di Munari dovrà vincere la prossima partita in casa con la Vis Nova, per riuscire a superarla e a giocare le fasi finali del campionato con un posizionamento migliore.

CASTELLANZESE 5

I neroverdi non stanno vivendo un ottimo periodo. Dopo un girone di andata in cui sono stati saldamente al comando della classifica, ora il trono vacilla. Nell'ultima settimana sono solo 4 punti racimolati dalla squadra di Colombo in 3 partite. Dopo il primo sorpasso avvenuto con il pareggio per 2-2 a Gozzano, la Castellanzese era riuscita a tornare in vetta e sembrava aver scampato il pericolo. La sconfitta nell'ultima giornata arrivata a Varese permette agli orange di sorpassare di nuovo la squadra di Castellanza. Nelle prossime partite i ragazzi di Colombo dovranno dare tutto per provare a vincere il titolo.

BORGOSESIA 4.5

La squadra piemontese non riesce a portare a casa più di un punto in queste 3 partite. Il rendimento dell'ultimo periodo non è lo stesso a cui ci ha abituato nelle prime giornate del girone di ritorno. Nonostante ciò, il bomber Aly Diongue continua a segnare e a rendere speciale, a livello individuale, questa stagione. Sono 20 le reti del bomber piemontese, attuale capocannoniere di questo campionato.

CREMA 4

I ragazzi di Cereda perdono tre partite su 3 e rimangono in ultima posizione con 11 punti. Il Crema, nonostante il peggior attacco e il record di gol subiti, cercherà nelle ultime partite di limitare i danni e di provare a guadagnare qualche punto in più prima della fine della stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400