Cerca

Under 19

L'Alcione vince in rimonta, ora mancano 90 minuti alla gloria

La Casatese domina e rende ancora più spettacolare la corsa ai playoff

L'Alcione vince in rimonta, mancano 90 minuti alla gloria

L'Alcione festeggia la vittoria negli spogliatoi

Finisce anche questa scoppiettante penultima giornata di campionato. L'Alcione si tiene stretto la prima posizione vincendo in rimonta 4-1 contro il Novara, ma la Castellanzese batte 1-0 la Folgore Caratese e non molla il sogno scudetto. Il big match tra Caronnese e Vis Nova finisce 2-0 e la lotta per i playoff continua fino all'ultima giornata. La Casatese stravince in casa contro il Gozzano segnando 9 gol e scavalca in classifica il Città di Varese, che pareggia negli ultimi 12 minuti a Vimercate e guadagna solo un punto da questa trasferta.

PROMOSSI 

CASATESE 9

Il voto che prende questa squadra, sicuramente la migliore di giornata, è lo stesso del numero dei gol che ha rifilato al Gozzano in casa. I ragazzi di Casatenovo erano chiamati a vincere e lo hanno fatto, con un grande distacco. La partita viene sbloccata e chiusa nel primo tempo, nel secondo c'è solo spazio per altri tre gol. Grazie al pareggio del Città di Varese è riuscita a ottenere il quinto posto. Ora la qualificazione ai playoff dipende solo da loro e dal risultato che otterranno nell'ultima giornata a Crema.

ALCIONE 8.5

I ragazzi di Campisi vincono in casa per 4-1 contro il Novara e rimangono in prima posizione. Lo svantaggio al 25', a causa del gol di Brucoli, rischia di mettere in seria difficoltà gli orange. Nel secondo tempo i padroni di casa sono un'altra squadra e segnano 4 gol, di cui una doppietta di Edoardo Femminò e i gol di Gabriel Viscusi e Loris Leone. Per essere matematicamente decretati campioni servono i 3 punti, quindi i ragazzi di Campisi avranno solo un risultato: la vittoria a Carate Brianza.

CARONNESE 8.5

La squadra di Munari era chiamata a vincere per qualificarsi matematicamente ai playoff e così è stato. La sfida al vertice tra terza e quarta classificata viene vinta dalla Caronnese, che grazie al 2-0 in casa supera la Vis Nova. I rossoblù giocano bene dall'inizio alla fine e riescono a imporsi grazie alla doppietta di Riccardo Boschetti nel secondo tempo. La Caronnese ha a disposizione due risultati su 3 nella prossima gara in trasferta Novara per assicurarsi la terza posizione.

CASTELLANZESE 8

Grazie alla vittoria di misura ottenuta in casa per 1-0 contro la Folgore Caratese, i ragazzi di Colombo conquistano 3 punti fondamentali per corsa al titolo. La Castellanzese va in vantaggio grazie a un rigore di Andrea Gatti al 2' del primo tempo e poi riesce a rimanere con la porta inviolata. I neroverdi sanno che potrebbe non bastare una vittoria nell'ultima giornata per assicurarsi lo scudetto. Ormai il destino della squadra non dipende più solo da loro, ma anche dal risultato dell'Alcione a Carate Brianza.

ARCONATESE 7.5

Anche se ormai è matematicamente impossibile andare ai playoff, la squadra di Arconate non si risparmia e vince 1-4 a Legnano. Nel primo tempo i ragazzi di Casalati segnano due gol, con Edward Chavez e Kristian Pasku, e mettono la partita già in discesa. Nella seconda frazione una doppietta di Matteo Malinverno stende i padroni di casa. Ora l'Arconatese è ottava in campionato con 46 punti. Nell'ultima partita cercherà di vincere in casa contro la Castellanzese per chiudere al meglio la stagione.

CREMA 7

Torna alla vittoria la squadra di Bressan e lo fa con un 1-2 rifilato al Borgosesia. La partita di bassa classifica viene giocata bene da entrambe le parti, anche senza un valore ai fini della classifica, e regala lo stesso tante emozioni. La partita viene decisa da una doppietta, con un gol per tempo, di Redi Meleqi. Il primo gol arriva dopo 6 minuti dall'inizio del primo tempo e il secondo, dopo il momentaneo pareggio di Gregorio Boschi, arriva al 17' della seconda frazione. La squadra cremasca nell'ultima partita in casa potrebbe decidere le sorti della Casatese in ambito playoff, in caso di un risultato positivo.

SANGIULIANO 7

La vittoria in casa per 1-0 contro il Fanfulla tiene vivo il sogno playoff. I gialloverdi devono vincere nell'ultima giornata fuori casa contro la Vis Nova e sperare che le due squadre davanti, Città di Varese e Casatese, perdano nell'ultima partita della stagione. Il gol di Gabriele Deiana contro i bianconeri ha dato una speranza, anche se questo sogno rimane difficile da realizzare.

RIMANDATI

CITTÁ DI VARESE 6.5

La squadra di Civita pareggia a Vimercate e ottiene un punto amaro. Sicuramente ci aspettava di più dal Città di Varese in questa partita, anche se ha ottenuto un pareggio contro la squadra più informa del momento. I biancorossi vanno in svantaggio di due gol ma negli ultimi 12 minuti riescono a pareggiare grazie ai timbri di Mattia Corazzesi e Luca Casari. I ragazzi di Varese, grazie alla vittoria della Casatese, si fanno scavalcare in classifica e si posizionano sesti. I biancorossi ora dovranno assolutamente vincere la prossima partita in casa contro il Legnano e sperare in una sconfitta o in un pareggio dei ragazzi di Casatenovo.

LEON 6.5

A Vimercate il tecnico Frigau pareggia 2-2 contro il Città di Varese e dimostra ancora una volta quanto sia forte la sua squadra e quanto sia in forma. I gol di Matteo Persico e Pietro Martirani danno alla Leon il doppio vantaggio, che nei minuti finali viene recuperato. I ragazzi di Frigau vogliono chiudere in bellezza e daranno tutto nell'ultima partita a Gozzano.

BOCCIATI

FANFULLA 6-

I ragazzi di Ruggiero perdono la quinta partita consecutiva e si avvicinano all'ultima giornata nel peggior periodo possibile. La sconfitta fuori casa ottenuta a Sangiuliano per 1-0 condanna i bianconeri alla terzultima posizione. La squadra di Lodi ha tenuto lo 0-0 per 53 minuti e dopo ha subito il gol di Gabriele Deiana, che non è più riuscita a recuperare. Nell'ultima partita contro il Borgosesia i bianconeri cercheranno di tornare alla vittoria.

BORGOSESIA 6-

Blanco non riesce più a vincere: sono 5 giornate che manca l'appuntamento con i 3 punti. Dopo aver subito il primo gol di Meleqi, i granata trovano il gol del pareggio con Gregorio Boschi a inizio secondo tempo. Sei minuti più tardi Meleqi segna il secondo gol e riporta in vantaggio gli ospiti. Dopo aver cominciato a sorprendere tutti a gennaio, i ragazzi di Borgosesia si sono spenti piano piano e anche i risultati non sono stati brillanti.

FOLGORE CARATESE 5.5

Torna alla sconfitta la squadra biancazzurra. I ragazzi di Crippa, dopo aver vinto 4-5 contro il Fanfulla e 1-0 in casa contro la Caronnese, perdono 1-0 a Castellanza. Andrea Gatti segna un gol al 21' del primo tempo e decide la partita. Ormai la squadra di Carate Brianza non ha nulla da chiedere al campionato, ma potrebbe comunque essere decisiva ai fini della stagione, dato che con una vittoria o un pareggio contro l'Alcione potrebbe far vincere il titolo alla Castellanzese.

NOVARA 5.5

La squadra piemontese perde 4-1 in casa dell'Alcione. Il vantaggio iniziale di Francesco Brucoli al 25' del primo tempo dà qualche speranza alla squadra di Novara. Nel secondo tempo gli Orange ribaltano la partita con 4 gol e si portano a casa i 3 punti. Nella prossima partita il Novara affronterà in casa la Caronnese e vorrà vincere per chiudere al meglio la stagione.

LEGNANO 5

I lilla perdono in casa 1-4 contro l'Arconatese e rimangono in 13esima posizione a 33 punti. La partita del Legnano viene messa in salita dopo 20 minuti dal gol di Edward Chavez, poi Kristian Pasku raddoppia dopo 12 minuti. Nel secondo tempo Sebastian Scanu segna il gol al 26', ma la partita ormai è chiusa. Matteo Malinverno nella seconda frazione segna infatti una doppietta e chiude i conti. Nella prossima partita i lilla affronteranno fuori casa il Città di Varese. Una vittoria potrebbe far escludere i ragazzi di Civita dai playoff.

VIS NOVA 5

I ragazzi di Rampinelli cadono in trasferta 2-0 contro la Caronnese. A causa di questa sconfitta la squadra di Giussano perde la terza posizione. Nella prossima partita la Vis Nova giocherà in casa contro il Sangiuliano e vorrà vincere, sperando in una sconfitta della Casatese, per posizionarsi meglio in classifica in vista dei playoff.

GOZZANO 4.5

Brutta umiliazione quella dei rossoblù a Casatenovo. La squadra di Viganotti prende 9 gol dai biancorossi e subisce la peggior sconfitta del campionato. I ragazzi di Gozzano, che arrivano da due insuccessi consecutivi, sperano di chiudere con una vittoria il campionato nella partita in casa contro la Leon, evitando così di farsi superare in classifica dalla Folgore Caratese.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400