Cerca

Under 19

Dai bassifondi al quinto posto, la rimonta è completa: ecco il quadro dei playoff

L'ultima giornata regala la sorpresa finale nella Top 5, di nuovo in campo sabato pomeriggio

Tiraboschi Villa Valle

Luca Tiraboschi, autore del raddoppio che consegna al Villa Valle l'accesso ai playoff

Dopo il primo verdetto arrivato lo scorso sabato, con il pareggio del Ponte San Pietro che gli ha permesso di laurearsi campione, l'ultima giornata ha dato indicazioni definitive per quanto riguarda la zona playoff. Una corsa estenuante e avvincente, che ha visto continui colpi di scena e si è conclusa solo all'ultima partita disponibile del girone.

IL PODIO

Il duello per il secondo posto si è risolto nel big match tra Tritium e Brianza Olginatese, con il trionfo dei biancazzurri che mantengono così la seconda piazza. Il 4-1 firmato dalla tripletta di Scalcinati esemplifica la grande stagione dei ragazzi di Pizzocchero, che si sono però fatti soffiare nelle ultime giornate il primato nonostante il campionato da urlo del loro bomber, terminato a quota 24 gol e da capocannoniere.

QUARTO E QUINTO POSTO

Per quanto riguarda gli ultimi due posti disponibili, le squadre rimaste in corsa erano 3: la Virtus Ciserano Bergamo di Togni, la Real Calepina di Dondoni e il Villa Valle di Pandini, vera e propria rivelazione del girone di ritorno. Alla fine hanno strappato il pass per la postseason la prima e l'ultima, complice il clamoroso passo falso dell'ultima giornata della seconda in casa dello Sporting Franciacorta. Dopo buona parte di stagione passata nei primi 3 posti, la squadra di Dondoni perde qualche punto di troppo nel finale e finisce per essere clamorosamente esclusa dalle prime 5. I rossoblù invece conquistano i 3 punti in casa contro il Brusaporto, con le reti di Di Nardo (un'altra doppietta dalla panchina), Morstabilini, Albertini e Ghilardi, che si rivelano decisive per agguantare il quarto posto. Queste le parole di Togni a fine gara: «Con questo caldo è difficile rimanere 90 minuti lucidi, ma abbiamo fatto un'ottima gara meritando di vincere. Complimenti ai ragazzi, perché nonostante la stagione complicata hanno raggiunto un obiettivo molto importante».

I giallorossi invece sconfiggono il Breno e coronano la loro seconda parte di stagione mozzafiato, con un quinto posto finale che sembrava utopico dopo le prime 8 giornate con soli 4 punti raccolti; una prestazione da urlo, descritta così dal tecnico Pandini«Nel ritorno abbiamo una media punti da seconda in classifica; sono orgoglioso dei miei ragazzi e i playoff sono il giusto premio per cosa abbiamo fatto».

GLI ACCOPPIAMENTI

Dunque il Ponte San Pietro vola direttamente alla fase finale, mentre le altre quattro squadre dovranno cercare di guadagnarsi l'accesso tramite i playoff. La Tritium di Pizzocchero e Bassani sfiderà il Villa Valle, che probabilmente è la squadra più in forma dell'intero girone e cercherà in tutti i modi di espugnare il campo di Trezzo. L'altra sfida sarà tra Brianza Olginatese e Virtus Ciserano Bergamo, due squadre che giocano un gran calcio e che ci faranno senz'altro divertire in un duello più incerto che mai. Il quadro dei playoff, in scena questo sabato, è delineato, ora resta solo da capire chi raggiungerà i blues di Mascaro nella fase finale. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400