Cerca

Under 19

Marostica corre per due, Regazzoni il più vivace dei giallorossi: le pagelle di Tritium-Villa Valle

I due centrocampisti tra i migliori in campo: Scalcinati immarcabile, Ghislanzoni difende e segna

Tritium-Villa Valle Under 19

A sinistra Daniele Regazzoni, centrocampista del Villa Valle; a destra Jason Marostica, mediano tuttofare della Tritium

Nella Tritium Ghislanzoni e Scalcinati migliori in campo in assoluto: bene anche Marostica, con Barzago autore del secondo gol e con il portiere Bassani decisivo nei momenti che contano. Nel Villa Valle Verme è il più propositivo è Daniele Regazzoni, bene anche Verme. Direzione di gara più che sufficiente per Rossana Daidone della sezione di Seregno. Le pagelle di Tritium-Villa Valle.

LE PAGELLE

TRITIUM
Bassani 7 Due parate decisive: una sull'1-0 su Verme, di istinto; una sul 2-0 su Torri, di qualità. Vola sulla sinistra e la leva dal sette: esserci quando conta vale doppio.
Campani 7 Gran primo tempo, impreziosito da una chiusura difensiva strepitosa sull'invenzione di Verme. (5' st Parisi 6.5).
Legarda 6.5 Controlla la mancina ingaggiando duelli con chiunque capiti dalle sue parti.
Marchesi 6.5 Sul centro-sinistra della mediana, lavoro utile in fase di filtro. (43' st Freddi sv).
Premoli 6.5 In scioltezza al fianco di Ghislanzoni, si muove in sincronia con il compagno a la difesa è impenetrabile.
Ghislanzoni 8 Comanda la retroguardia, ma soprattutto indovina lo stacco vincente per l'1-0. Difensore, goleador, leader.
Barzago 7.5 Ruolo delicato il suo, lo svolge nel migliore dei modi. Non solo, si toglie lo sfizio di andare a chiudere la partita. (20' st Donnemma 6).
Rizzi 6.5 Riferimento centrale della mediana, regìa fisica e di gran ritmo allo stesso tempo.
Montesano 6.5 Mamma mia quanto si sbatte. Attacca la profondità, viene incontro: non va a segno, ma è iperattivo. (20' st Vanzanella 6).
Scalcinati 8 Signor giocatore, anche se non serviva questo playoff per dimostrarlo. Va a passo doppio rispetto agli avversari, crea superiorità in continuazione e regala giocate d'alta scuola. Assist per l'1-0 e un palo colpito direttamente dalla bandierina del corner. Totale.
Marostica 7 Forse la Tritium perderà a tavolino perché ha giocato in dodici. Ah no, il dodicesimo era il secondo Marostica: corre per due, recupera palloni e strappa quando può. Grande partita. (34' st Rinaldi sv).
All. Pizzocchero 7 Non molla nemmeno sul 2-0. La squadra gioca un ottimo calcio e ha la fame giusta: il gol indirizza subito la sfida, ed è un merito.

La Tritium di Mauro Pizzocchero e Vitaliano Bassani

VILLA VALLE
Bellini 6.5 Parte con l'uscita a vuoto sul gol di Ghislanzoni, si rifà alla grande respingendo su Scalcinati e poi su Montesano nell'azione in cui però arriva il 2-0
Baschenis 6 Soffre solo se Scalcinati si allarga dalla sua parte, per il resto tiene botta. (27' st Facchinetti sv).
Vitali 6 Costretto dare un'occhiata sia a chi scende in corsia sia a Marostica che quando avanza il raggio d'azione dà fastidio. Compito non semplice, non affonda.
Carissimi 6.5 Buona prova, perché ha di fronte uno Scalcinati pazzesco: gli rende la vita più difficile.
Zucchetti 6.5 Finché sta in campo non demerita, anzi. Battaglia con Marostica da scintille. Costretto a lasciare per infortunio.
34' Sonzogni 6 Spende un giallo fermando Montesano che avrebbe potuto fare molto male.
Quadri 6.5 Classe 2005 ma già una grande personalità in mezzo al campo. Prestazione positiva. (15' st Pizzaballa 6).
Turani 6 Non riesce a trovare la chiave di volta per scardinare la difesa avversaria ma un pio di guizzi dei suoi li regala. (21' st Regazzoni A. 6).
Regazzoni D. 7 A volta pecca di superbia facendo infuriare Pandini, ma a conti fatti è quello con più idee a centrocampo.
Tiraboschi 6 Ha una buona palla gol ma calcia alto, però fa un buon lavoro sia di sponda che nello smarcamento.
Alborghetti 6.5 Imbecca le punte in un pio di occasioni, può fare di più masi vede sempre. 
1' st Torri 6.5 Anche lui 2005 come Quadri, ha talento e lo dimostra creando più di una situazione pericolosa. Bellissimo il colpo di testa nel finale, ma Bassani gli fa il miracolo.
Vermi 7 È il primo a rendersi pericoloso con un paio di belle aperture, sbaglia un gol ma è più bravura di Bassani che demerito suo. L'interruttore della luce del Villa Valle è chiaramente nelle sue mani.
All. Pandini 6 La stagione finisce qui, ma va bene così. La Tritium ha meritato il passaggio del turno, un po' di rammarico forse per aver preso gol troppo presto. Annata comunque decisamente positiva.

Il Villa Valle di Fabio Pandini

ARBITRO
Daidone di Seregno 6.5 Partita difficile, ad alto ritmo. Bravissima nel non dare il rigore chiesto da Montesano nel primo tempo, quello per il contatto Verme-Scalcinati sembra invece netto: buon per lei che non influisca sul risultato. Sventola 5 cartellini gialli, forse non tutti sacrosanti ma sicuramente accettabili. Il tutto condito da una buona personalità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400