Cerca

Vis Nova-Leon Under 19: Il Leon pareggia in casa del Vis Nova con una prodezza di Marrone da punizione

Vis Nova Leon Under 19 - Squadra Vis Nova

Formazione titolare del Vis Nova

Pari e patta e distanze invariate nella lotta al vertice tra i padroni di casa del Vis Nova e gli ospiti del Leon che, nella ripresa, recuperano lo svantaggio con una magia di Marrone da punizione al limite dell’area. Dopo un inizio arrembante coronato da una rete di Fanti subito nei primi minuti, la squadra del tecnico Rampinelli non dimostra di avere la giusta dose di cinismo per chiudere i giochi e allungare in classifica, pur mettendo comunque in bacheca il decimo risultato utile consecutivo nelle ultime giornate. Il Leon perde invece l’occasione di accorciare le distanze pur riuscendo a guadagnare, nella partita di ritorno con la capolista, un punto fondamentale per il proseguo della stagione. Alle lucertole basta solo qualche secondo dal fischio d’inizio per insinuarsi con pochi tocchi nell’area avversaria dove, Redaelli, serve con un delizioso colpo di tacco il compagno Fanti che, dal limite, beffa il portiere Sabeddu con un rasoterra imprendibile. Inebriati dalla perfetta manovra offensiva i padroni di casa iniziano a peccare di presunzione e a commettere qualche imprecisione di troppo soprattutto in fase difensiva dove, al 5’, su un incauto retropassaggio si inserisce la punta del Leon Bourmila che, sfruttando gli ampi spazi a disposizione, ad ampie falcate raggiunge l’area piccola eludendo i guantoni di Stabile ed appoggiando la palla in rete. Appena il tempo per festeggiare che, al 13’, nuovamente le furie bianche ribaltano il risultato grazie ad un cross dalla destra con i contagiri di Fanti raccolto in area dal compagno Santoro il quale, di testa, riconquista il vantaggio. I ragazzi di Rivoltella provano a ribattere colpo su colpo al Vis Nova che, sul finale della prima frazione di gioco, gusta ancora per un attimo il sapore del gol con un chirurgico filtrante di Santoro per l’inserimento in area di Diokhane che trova la rete annullata però successivamente dal direttore di gara per fuorigioco. Nella ripresa i leoni provano ad innalzare il proprio baricentro di gioco nel tentativo di chiudere il Vis Nova nella loro metà campo ma, i ragazzi di Rampinelli, si dimostrano molto abili nello sfruttare gli errori avversari recuperando palla e ribaltando l’azione con improvvise verticalizzazioni ad innescare la progressione dei propri giocatori offensivi. Al 16’ arriva ancora un brivido per gli ospiti con un tiro dalla distanza di Merlini che, dal fondo della fascia sinistra prova una conclusione dalla traiettoria velenosa deviata coi pugni da Sabeddu sopra la traversa. La perseveranza del Leon viene alla fine ricompensata grazie ad una progressione fulminante di Bourmila per vie centrali che, dopo aver saltato l’ultimo uomo, viene atterrato appena poco fuori dall’area da un’uscita improvvida del portiere Stabile. L’arbitro Giordano decide di concedere agli ospiti la punizione battuta magistralmente da Marrone il quale, per il gran finale, estrae dal repertorio una sontuosa conclusione all’incrocio dei pali sul quale i guantoni di Stabile non possono intervenire. [caption id="attachment_187178" align="aligncenter" width="900"] Vis Nova-Leon Under 19 Formazione titolare dell'A.C. Leon[/caption] [caption id="attachment_187180" align="aligncenter" width="900"] Vis Nova-Leon Under 19 Formazione titolare del Vis Nova[/caption]

TABELLINO VIS NOVA-LEON UNDER 19

VIS NOVA - LEON   2-2 RETI (1-0;1-1;2-1;2-2): 1’ Fanti (V), 5’ Bourmila (L), 13’ Santoro (V), 25’ st Marrone (L). VIS NOVA (4-2-3-1): Stabile, Napoli, Merlini, Cuzzolin, Bianchimano, Colombo, Diokhane, Dell'Orto (39’st Borghesan), Santoro (36’st Di Salvo), Redaelli (17’pt Fasola), Fanti (21’st Ravasi). A disp. Borello, Grassi, Falzone. All. Rampinelli Massimo. Dirigente Pagin Fabrizio. LEON (4-3-1-2): Sabeddu, Minotto, Campobasso, Stucchi, Lionetti, Mascazzini (5’st Bonacina), Marrone, Ronchi (21’st Maurino), Bourmila, Polidori, Beretta (1’st Mountassir). A disp. Lorenzi, Cannizzaro, Brioschi, Paino, Radaelli. All. Rivoltella Andrea. Dirigente Paino Mauro. ARBITRO: Giordano di Como 6.5 Direzione di gara nel complesso equilibrata con qualche sbavatura. AMMONITI: Stabile (V), Fanti (V), Marrone (L), Beretta (L).

LE PAGELLE VIS NOVA-LEON UNDER 19 

VIS NOVA (4-2-3-1): Stabile 6.5 Non sempre impeccabile nelle uscite e nei rinvii con i piedi, poteva fare meglio in occasione dei gol subiti. Napoli 6.5 Non sempre nel vivo della manovra, qualche imprecisione di troppo nei passaggi. Merlini 7 Propositivo sulla fascia ed abile nel cercare talvolta anche la conclusione dalla distanza, non sempre efficace però nelle marcature. Cuzzolin 7 Prestazione di sacrificio in mezzo al campo, bravo nel recuperare importanti palloni. Bianchimano 7 Sempre attento in fase difensiva, pedina imprescindibile. Colombo 6.5 Si limita al compitino, prestazione un po' incolore. Diokhane 7.5 Spina nel fianco, abile nei dribbling e letale negli inserimenti in area. Dell'Orto 7 Partenza in sordina ma la sua prestazione cresce col passare dei minuti, chirurgico nei passaggi.   (39’st Borghesan sv) Santoro 8 Un rapace d’area con un innato fiuto per il gol. (36’st Di Salvo sv) Redaelli 7 Superbo il suo assist di tacco nonostante la sua gara sia terminata troppo presto. ( 17’pt Fasola 6.5 Troppo impulsivo nelle giocate, tende sempre a cercare la giocata personale.) Fanti 8.5 Mina vagante, tiene le redini della manovra offensiva ed è sempre al servizio dei compagni. (21’st Ravasi sv) All. Rampinelli Massimo 6.5 Nonostante la difesa molto rimaneggiata a causa delle numerose assenze la sua squadra è comunque riuscita a sopperire ad alcune lacune sfruttando le numerose qualità del reparto offensivo. [caption id="attachment_187177" align="aligncenter" width="600"] Vis Nova-Leon Under 19 Federico Fanti migliore del Vis Nova[/caption] LEON (4-3-1-2): Sabeddu 7 Attento custode dei pali, incolpevole nelle occasioni dei gol subiti. Minotto 6.5 Prestazione altalenante, talvolta tende a lasciarsi sopraffare dalle emozioni e a perdere lucidità nel gioco. Campobasso 7 Sempre attento nelle marcature, bravo nel chiudere tutte le linee di passaggio. Stucchi 6.5 Non sempre perfetto nei passaggi ma bravo nel sacrificarsi ad aiutare il reparto difensivo. Lionetti 7.5 L’uomo della provvidenza, pedina imprescindibile in difesa. Mascazzini 6.5 Prestazione nel complesso piuttosto incolore. ( 5’st Bonacina 6.5 Qualche imprecisione di troppo nei passaggi) Marrone 8.5 Giustiziere, ogni suo tiro è una sentenza, mago dei calci piazzati. Ronchi 8 Un fulmine, dotato di un’ottima progressione e di grande tecnica calcistica. (21’st Maurino sv) Bourmila 8 Un bomber di razza, abile nel pressing e spietato in area. Polidori 6.5 Talvolta un po' prevedibile nelle giocate, poche idee. Beretta 6.5 Si limita al compitino, prestazione con alti e bassi. ( 1’st Mountassir 6.5 Non sempre nel vivo dell’azione) All. Rivoltella Andrea 7 La sua squadra dimostra di avere personalità credendoci fino alla fine riuscendo con grinta e determinazione per ben due volte a recuperare lo svantaggio dagli avversari. [caption id="attachment_187175" align="aligncenter" width="600"] Vis Nova-Leon Under 19 Mattia Marrone migliore in campo del Leon[/caption]

LE INTERVISTE AL TECNICO RAMPINELLI MASSIMO DEL VIS NOVA GIUSSANO LE INTERVISTE AL TECNICO RIVOLTELLA ANDREA DEL LEON MONZA E BRIANZA

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400