Cerca

News

Under 19 Regionale, dove eravamo rimasti? 68 squadre al via, 2 slot da riempire

Una delle tante categorie fermate dal doppio lockdown si prepara a tornare in campo: servono due ripescaggi, si parte sabato 18 settembre

Chisola - Cheraschese Under 19 Chisola

Una delle ultime partite giocate dal Chisola nella stagione 2019/20: Chisola-Cheraschese 2-1, 25 gennaio 2020

Una categoria che manca un po' a tutti, dai ragazzi agli addetti ai lavori. Con la stagione 2021/22 ormai alle porte l'intero mondo del calcio dilettantistico piemontese si prepara alla ripresa dopo due lockdown, dai "grandi" delle prime squadre alle giovanili, passando anche nella "terra di mezzo" dell'Under 19 regionale. I ragazzi della Juniores torneranno finalmente in campo a partire dal 18 settembre 2021 e per questa stagione l'organico della categoria non subirà variazioni: dopo le 48 squadre divise in 3 gironi della stagione 2018/19, si era passati ai 4 gironi da 14 dell'annata 2019/20, fino al definitivo ampliamento a 70 (5 gironi da 14) attuato nell'ultima stagione. Le regole restano più o meno le stesse: in campo andranno i nati dal 2003 in poi, mentre i "fuoriquota" consentiti in campo saranno 6, nello specifico per questa stagione saranno i 2002 a rientrare in questa categoria.

Un'opportunità per molte società che, nel corso della loro storia, hanno disputato poche se non zero campionati Under 19 ai regionali, dando quindi l'opportunità a molti ragazzi di mettersi in mostra contro società più blasonate. Nella stagione 2021/22, come deliberato dal Comitato Regionale e reso noto dal primo comunicato del 1 luglio, l'Under 19 resterà a 70 squadre, ma si dovrà completare il proprio organico, vista la promozione in Serie D di RG Ticino e Asti. Al momento le società aventi diritto a partecipare sono le seguenti 68, suddivise per macrozone geografiche:

GIRONE A (Piemonte settentrionale): Accademia Borgomanero, Arona, Borgovercelli, Briga, Bulè Bellinzago, Ceversama, Baveno, Città di Cossato, Fulgor Ronco Valdengo, Juve Domo, La Biellese, Oleggio, Sanmartinese.
GIRONE B (basso vercellese, Canavese, Valle d'Aosta): Alicese Orizzonti, Aygreville, CNH Industrial, Crescentinese, Gassino SR, Ivrea Banchette, Ivrea Calcio, LG Trino, Pro Eureka, Quincitava, Rivarolese, Vda Charvensod, Vallorco, Volpiano.
GIRONE C (Torino e cintura): Alpignano, Borgaro, BSR Grugliasco, Ciriè, Collegno Paradiso, Lascaris, Lucento, Pro Collegno, Real Orione V., Rivoli, Rosta, Sanmauro, Vanchiglia, Venaria.
GIRONE D (cintura sud di Torino, provincia di Cuneo): Albese, Area Calcio AR, Busca, Caraglio, Carignano, Cheraschese, Chisola, G.Centallo, Monregale, Olmo, PancalieriCastagnole, Pedona, Pinerolo, Garino.
GIRONE E (Torino sud, province di Asti e Alessandria): Acqui, Bacigalupo, Novese, Canelli SDS, Castellazzo, CBS, Cenisia, Cit Turin, Mirafiori, Nichelino H., Ovadese, San Giacomo Chieri, Santostefanese.

Sistemata la parte regolamentare, va risolta la questione organico. Visti i due buchi, il Comitato Regionale ha reso nota una speciale classifica di ripescaggio, che assegnerà dei punti alle società in base a diritti sportivi, meriti sportivi e volume dell'attività giovanile:

DIRITTI SPORTIVI (i punteggi non sono cumulabili)
Punti assegnati in base all'anzianità di affiliazione alla F.I.G.C., calcolata alla data del 30/6/2020.
Fino a 30 Stagioni Sportive (dalla Stagione Sportiva 1990/1991): 3 punti
Fino a 20 Stagioni Sportive (dalla Stagione Sportiva 2000/2001): 2 punti
Fino a 10 Stagioni Sportive (dalla Stagione Sportiva 2010/2011): 1 punto

MERITI SPORTIVI
Società retrocessa dal Campionato Nazionale Juniores Under 19 2020/2021: 25 punti
Società classificate al 2° posto del rispettivo Campionato 2019/2020: 25 punti
Società classificate al 3° posto del rispettivo Campionato 2019/2020: 15 punti

VOLUME ATTIVITA’ GIOVANILE
Punteggio assegnati solo in caso di partecipazione con pieno diritto di classifica
Società partecipante al Campionato Regionale Juniores Under 19 2020/2021: 5 punti 
Società partecipante al Campionato Provinciale Juniores Under 19 2020/2021: 3 punti 
Società partecipante al Campionato Regionale Under 17 2020/2021: 5 punti
Società partecipante al Campionato Regionale Under 15 2020/2021: 5 punti
Società partecipante al Campionato Provinciale Under 17 2020/2021: 3 punti
Società partecipante al Campionato Provinciale Under 15 2020/2021: 3 punti
Società partecipante al Torneo Regionale Under 16 2020/2021: 2 punti
Società partecipante al Torneo Regionale Under 14 2020/2021: 2 punti
Società partecipante al Torneo Provinciale Under 16 2020/2021: 1 punto
Società partecipante al Torneo Provinciale Under 14 2020/2021: 1 punto
Società partecipante al Torneo Esordienti 2020/2021 (indipendentemente dal numero di squadre iscritte): 1 punto
Società partecipante al Torneo Pulcini 2020/2021 (indipendentemente dal numero di squadre iscritte): 1 punto

Chi potrebbe prendere quindi il posto di Asti e RG Ticino? Con questa tabella come dato indicativo può saltare all'occhio subito il nome del Borgosesia, società retrocessa dalla Serie D che molto probabilmente sarà nelle primissime posizioni della graduatoria di ripescaggio, grazie alla partecipazione al campionato Juniores Nazionale 20/21 (25 punti) e alle 4 categorie delle giovanili ai regionali, per un totale di 14 punti.
Resterebbe poi un altro posto da colmare. Va capita innanzitutto la situazione Gozzano, società che quasi sicuramente non si iscriverà in Serie C e farà richiesta di riammissione in Serie D, che però dovrà essere valutata. Se dovesse giocare in Eccellenza il Gozzano avrà a disposizione i punti del campionato Juniores Nazionale 20/21 (25 punti) e due categorie ai regionali (7 punti totali), ma i rossoblù non hanno iscritto formazioni Under 16 e Under 15, un quantitativo di punti che potrebbe costare caro ai cusiani. Tra le altre papabili potrebbe esserci il Bisalta, squadra classificatasi prima nel girone C cuneese di Under 19 2019/20 che però non era rientrata nell'allargamento della stagione 20/21 (non aveva presentato domanda di ripescaggio), cedendo il posto al secondo classificato Caraglio, e il Settimo, terzo nel girone Juniores di Ivrea 2019/20 che conta inoltre 3 formazioni giovanili ai regionali e una sola (l'Under 17) ai provinciali. Partono indietro invece le altre seconde e terze classificate di due stagioni fa, che potrebbero partire un gradino sotto per la mancata presenza di squadre giovanili ai regionali o addirittura ai provinciali. Rischia di essere tagliato fuori ancora una volta il Pozzomaina, che proprio nell'annata 2019/20 utile per raccogliere i punti principali per la graduatoria di ripescaggio si era classificato sesto (girone C di Under 19 provinciale Torino).

Non resta quindi che attendere le reali domande di ripescaggio delle società per gli ultimi due pass del treno Under 19 regionale. La stagione sta iniziando a decollare: gli ultimi dettagli prima di sapere le 70 partecipanti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400