Cerca

Coppa Lombardia Under 19

Eden Esine-Colognese: Domenghini show e tripletta personale e Trazzi che fa bingo, i ragazzi di Taiocchi costretti ad arrendersi

Nella seconda giornata di i camuni fanno l'en plein e passano al turno successivo senza particolari patemi d'animo

Eden Esine

La formazione dell'Eden Esine

Eden ancora in pompa magna, contro la Colognese è passerella di gol (1-5), e adesso i gialloblù possono continuare il cammino in coppa felicemente, in quel percorso che rende serate anonime in autentiche notti magiche. Serviva la vittoria contro la Colognese, e vittoria è stata. Per Danilo Taboni è la garanzia di essere sulla buona strada, al netto di qualche assenza di troppo. Ma gran parte di questo successo va tributato a lui, a Domenghini, per la tripletta realizzata e la palla portata a casa sotto al braccio. Il magazziniere avrà dato il suo benestare? Taboni, per evidenti necessità d’organico, partiva con la stessa formazione della volta precedente, e come dargli torto: squadra che vince non si cambia no? La brutta notizia è che dall’infermeria non ci sono state ancora dimissioni, ma probabilmente è solo il caso di pazientare un attimo.

Fatto sta che almeno per il primo quarto d’ora iniziale, la Colognese ha pressato alto mettendo in grosse difficoltà i camuni. Ed ecco emergere la capacità di lettura di Taboni che, accortosi delle difficoltà, variava qualcosa nel punto nevralgico del campo per cambiare l’inerzia del match: detto, fatto. Da questo momento in poi sarà un’altra gara, e presto Ameraldi suggellerà infatti questo nuovo equilibro. Non per nulla il camuno trasformerà il tap-in originato da una delle prime e feconde discese di Domenghini, quest’ultimo scattato in contropiede e ribattuto dal portiere sul più bello, per la gioia del compagno (1-0). Domenghini però prima dell’intervallo non si farà più respingere, e anzi raddoppierà sfruttando un’uscita dissennata di Severino, che gli spalancherà un pertugio nel quella non sbaglierà piazzando la palla in buca d’angolo (2-0). Due reti di vantaggio, una totale gestione, l’umore baldanzoso, il tutto sembrava garantire un tempo di totale relax ai locali. Ma mai abbassare la guardia. Infatti ecco la Colognese accorciare le distanze grazie all’opportunismo di Rozzoni, bravo nel capitalizzare una palla sporca in mezzo all’area, da dove ha tirato (2-1). Un gol stranissimo, perché favorito dal malinteso dei due centrali gialloblù. Ma tant’è.

Anziché disunirsi, ecco l’Esine ripristinare subito le due distanze, ancora con Domenghini ma stavolta di testa (3-1). Da quel momento l’Eden dilagherà, con palle-gol a grappoli. Il golazo di giornata era però di Trazzi, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con stop e tiro nel sette da fuori (4-1). Chapeau. Arrotonderà per il definitivo 5-1 e per la propria tripletta personale sempre l’inarrestabile Domenghini, stavolta davvero in giornata di grazia. Al termine della gara, questo il commento finale di Giampaolo Taiocchi, tecnico della Colognese, un commento di accettazione verso il verdetto del campo. Le parole: «La gara è andata bene e male allo stesso tempo, perché loro erano più esperti di noi a livello anagrafico e noi ancora troppo giovani per poter gestire al meglio gare di questo tipo: diciamo che abbiamo sofferto la fisicità degli avversari». Al di là della sconfitta, prosegue la preparazione in vista della stagione e per quello il tecnico vede il bicchiere anche mezzo pieno, il passaggio: «I miei hanno fatto comunque il possibile, per quello sono soddisfatto al di là della sconfitta. La preparazione sta procedendo bene». La chiosa finale, va verso la direzione arbitrale: «Loro non hanno rubato, ci mancherebbe, hanno una bella squadra: l’arbitro però non ci ha agevolato, 2 gol avversari erano in fuorigioco».

IL TABELLINO


EDEN ESINE-COLOGNESE 1-5 (2-0 pt)
RETI: 20’ Ameraldi (E), 41’, 51’ Rozzoni (C), 55’ e 73’ Domenghini (E), 69’ Trazzi (E).
EDEN ESINE (4-3-3) Fantini, Spagnoli (8’ st Popa), Troletti, Trazzi, Sisti, Mensi, Domenghini, Baroni (24’ st Allegri), Ameraldi (10’ st Grassi), Demarie (34’ st Taboni), Marnissi. A disp. Baiguini, Pietroboni. All. Danilo Taboni.
COLOGNESE (4-4-2) Severino, Colpagni, Cavagna, Zappella, Chiappini, Lorenzo Foglieni, Panucci, Rozzoni, Alberido,Vitale, Barzi. A disp. Collesano, Ferrari, Dambra, Mattia Luigi Foglieni, Cattaneo, Pelucchi. All. Giampaolo Taiocchi.
AMMONITI Popa (E), Spagnoli (E), Cavagna (C).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400