Cerca

Under 19 Fascia B

Settimo Milanese-Vighignolo: Davide Vergani lanciatissimo, sconfitta di coppa vendicata

La squadra di Varricchione comincia il campionato con una bella vittoria: poker completato da Umberto Aremare

Davide Vergani

Davide Vergani, attaccante classe 2003 con un passato nei vivai di Accademia Inter e Lombardia Uno

Inizio di stagione col botto per il Settimo Milanese, che con un poker schiacciante si vendica dei quattro gol subiti in coppa, proprio dal Vighignolo, appena una settima prima. Vergani è subito ispirato: in appena 10 minuti sigla l'1-0 e raddoppia al 20', sfruttando le palle lunghe per finire a tu per tu col portiere e andare a segno in entrambe le occasioni. La partita prosegue a senso unico, il Settimo fa girare bene la palla e continua a creare occasioni ai danni di un Vighignolo inerme. Il tabellone dice 2-0 a fine primo tempo.

Stesso copione nel secondo tempo, con le speranze del Vighignolo che si affievoliscono al 15' dopo un beffardo autogol: l'ennesimo tiro di Vergani trova la respinta del portiere, il pallone rimbalza su un difensore e finisce, inesorabile, in porta. La squadra ospite non è in partita, al contrario dei padroni di casa che sfoggiano la loro preparazione tecnica e fisica con un buon palleggio e ripartenze. Festari crea palle gol e la coppia centrale Mannolo-Lubrano tiene la squadra alta e non concede nulla agli avversari, noncuranti del caldo e della stanchezza. Al 40' del secondo tempo arriva anche il quarto gol che sancisce il destino (ormai già scritto) della partita: Aremare ne approfitta del cross su calcio d'angolo per controllare e insaccare il pallone nell'angolino, dove non può nulla il portiere avversario. Il Vighignolo prova a salvare l'orgoglio con una disperata giocata nel finale; ma niente gol, solo il triplice fischio che assegna tre punti agli avversari.

Il Settimo Milanese inizia il campionato nel migliore dei modi, lasciando soddisfatto l'allenatore Varricchione: «Sono contento della prestazione di tutti i miei giocatori e dell'approccio generale alla gara. Essendo la prima di campionato non avevamo una preparazione per tutti i 90 minuti, ma non c'è stato un calo da parte dei ragazzi, che hanno continuato a far girare bene palla e a sfruttare la nostra abilità nel contropiede. Se devo proprio trovare una pecca, direi che è stata la mancanza di una cattiveria maggiore sotto porta, che ci avrebbe permesso di capitalizzare un maggior numero di occasioni».

IL TABELLINO

SETTIMO MILANESE-VIGHIGNOLO 4-0
RETI: 10' Vergani (S), 20' Vergani (S), 15' st Vergani (S), 40' st Aremare (S).
SETTIMO MILANESE: Ferrara, Randazzo, Imbroglia, Candiani, Lubrano, Mannolo, Cristiano, Ferrari, Mangia, Festari, Vergani. A disp. Gambarotto, Cattini, Garavaglia, Locatelli, Aremare, Borsatto, De Marco, Ugazio, Pellicani. All. Varricchione.
VIGHIGNOLO: De Santis, Tunesi, De Silvio, Scicchitano, Montagnana, Bonsignore, Bacchetta, Giannettino, Lupone, Vacchini, Pedrazzi. A disp. Mascaretti, Sichirollo, Fossati, D'Agostino, Cutruzzulà, Gambardella, Moscardo, Skuqi, Fiori. All. Fossati.
ARBITRO: Compagni di Abbiategrasso.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400