Cerca

Under 19

Marnate Gorla-Lonate: pareggio spettacolare, Caiazzo riacciuffa un punto all'ultimo minuto di recupero dopo la doppietta di Genivolta

Un 3-3 incredibile con rimonta e contro-rimonta, nel finale sfumano i tre punti del Marnate con una conclusione all'incrocio

Tosi Alessandro

Alessandro Tosi, allenatore del Marnate Gorla Under 19

Partita infinita a Marnate con tantissimi gol, ben sei, e molte emozioni. Gli ospiti sembrano approcciare bene la gara sbloccando il match dopo appena sei minuti nel primo tempo. Poi la reazione dei padroni di casa che pareggiano, giocano un buon calcio e riescono a chiudere la prima frazione addirittura in doppio vantaggio. Un cartellino rosso e un errore del portiere, due episodi che cambiano le sorti della partita a favore del Lonate, che in pochi minuti accorcia le distanze e all'ultimo minuto di recupero riesce a portare a casa un punto preziosissimo.

Padroni di casa in controllo. A sbloccare la partita è una splendida incursione centrale di Petrini al 6', che semina il panico nella difesa avversaria e con un destro potente infila il pallone sotto la traversa battendo l'estremo difensore per il gol del vantaggio ospite. Dopo il gol subito sono i padroni di casa a prendere in mano gioco e partita e, dopo qualche tentativo, riescono a trovare il pari al 20' minuto: un tiro da fuori è respinto in modo incerto dal portiere e sulla ribattuta il più veloce di tutti è Azizi, che ribadisce in rete. Passano appena cinque minuti al 25' e il Marnate trova il gol del vantaggio con il gol di Genivolta, preciso a trovare l'angolo a tu per tu con il portiere al termine di una splendida azione corale. Alla mezz'ora è ancora il bomber Genivolta a siglare la doppietta personale e a portare i suoi sul doppio vantaggio rubando palla al difensore centrale e lanciandosi da solo verso l'area, per poi infilare nuovamente l'estremo difensore ospite con un destro nell'angolo. Da qui alla fine della prima frazione sono diverse le occasioni per i padroni di casa di portarsi sul 4-1, ma nessuna di esse riesce a concretizzarsi.

Caiazzo all'ultimo respiro. Nel secondo tempo i ragazzi del Lonate scendono in campo con l'idea di voler ribaltare la partita. Due episodi cambiano tutto. Al 14' Martegani viene espulso per doppia ammonizione e solamente due minuti dopo un errore del portiere del Marnate Vezzaro regala il gol della speranza agli ospiti. In 10 contro 11 i ragazzi di Tosi non si arrendono e vanno vicinissimi al quarto gol nei minuti finali, ma non riuscendo ad essere decisi sotto porta, cascano nella dura legge del calcio: gol sbagliato, gol subito. Al 48', infatti è un tiro improvviso dai 35 metri di Caiazzo ad infilarsi sotto il 7 e a regalare una gioia immensa a Paccani e ai suoi.

MARNATE GORLA-LONATE 3-3
RETI: 6' Petrini (L), 20' Azizi (M), 25' Genivolta (M), 30' Genivolta (M), 15' st Giugno (L), 48' st Caiazzo (L).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400